News 

Addio a Hiroshi Masuoka, seconda voce di Muten

Il portale giapponese Livedoor News riporta che lo scorso 21 Marzo 2020 è venuto a mancare il doppiatore Hiroshi Masuoka: seconda voce del vecchio Muten che ha ricoperto il ruolo a partire dall’episodio 288 di Dragon Ball Z, nella serie animata Dragon Ball GT, nello special “Dragon Ball: Ehilà, Goku e i suoi amici sono tornati!!” e nei diversi videogame pubblicati dal 1995 ai primi anni 2000. La notizia è stata resa pubblica solo quest’oggi dalla stampa, secondo cui il maestro Masuoka si è spento all’età di 83 anni per un cancro del retto.

Nato nella prefettura di Saitama nel 1936, Hiroshi Masuoka viene ricordato dai fan dell’animazione come lo Zio Jam (Jam Ojisan) in “Anpanman” e la seconda voce di Masuo in “Sazae-san”; oltre che per il suo impegno nella recitazione in televisione e a teatro, per cui ha narrato diversi show e presieduto la compagnia teatrale Tokyo Renaissance. La sua però è anche la voce di Temujin in “Dragon Quest: Dai no Daibōken”, del professore North Kasukabe in “Shin-Chan” e di Geronimo Junior/005 in “Cyborg 009”; volendo giusto citare alcuni tra le decine e decine di personaggi a cui ha dato forma. Nel 2018 è stato insignito del Premio alla Carriera al 12° Voice Actor Award, in riconoscimento a una carriera costellata di successi. Il maestro Masuoka si era ritirato dal doppiaggio lo scorso Agosto 2019, dando motivazioni legate alla sua età.

La famiglia ha tenuto un funerale privato. Come richiesto dallo stesso Masuoka prima della sua scomparsa, non ci saranno celebrazioni pubbliche. Dal nostro staff e dalla nostra utenza, sentite condoglianze ai familiari e agli amici.

 

Fonte:

LIVEDOOR NEWS JAPAN

447 Condivisioni

Articoli correlati

Leave a Comment