News 

Addio a Jun’ya Furusawa, Promo Artist di Dragon Ball Z

E’ con estremo dispiacere che dobbiamo notificare la prematura scomparsa di Jun’ya Furusawa (古澤 純也): uno dei più iconici Promo Artist legati alla serie animata di Dragon Ball Z. L’annuncio è giunto dal profilo Twitter di @dragon_firesoul (はやぶさのひと), amico di vecchia data del maestro Furusawa, il cui post ha specificato la data della sua dipartita nel 1 Maggio 2020.

Purtroppo l’informazione è rimasta a lungo inosservata poiché non ci sono stati comunicati ufficiali da parte dei media locali o una forte risonanza nelle community giapponesi. Per tali motivi, la causa della morte e i dettagli sulla modalità di svolgimento dei funerali sono al momento sconosciuti.

Divenuto famoso nell’ambito fan made col nome d’arte Furujun (ふるじゅん), Furusawa si avvicinò ufficialmente al brand di Dragon Ball agli inizi degli anni ’90, mentre studiava all’Università, diventando in breve tempo uno dei Promo Artist e tratto tra i più riconosciuti per gli artwork promozionali legati alla serie Dragon Ball Z. I suoi lavori si concentrarono principalmente sull’Arco degli Umani Artificiali e sull’Arco di Majin Bu, sebbene abbia avuto modo di realizzare illustrazioni legate anche all’Arco di Freezer.

Esternamente a Dragon Ball, il suo curriculum lo vede come autore al fianco di Jin Munesue del manga “The Legend of Zelda: Oath of Riruto” (ゼルダの伝説: リルトの誓い), serializzato dal Dicembre 1994 all’Aprile 1997 sul bimestrale Shounen Oh, edito dalla casa editrice Kobunsha.

La sua collaborazione ufficiale con Dragon Ball non proseguì oltre la storyline Dragon Ball Z (a quanto ci è attualmente noto), ma Furusawa ha continuato a dimostrare il suo enorme amore per il Dragon World realizzando diverse illustrazioni personali e veri e propri fan book. Il più famoso è sicuramente il “Jun’ya Furusawa Rough Sketchbook | F-WORKS” (古澤純也ラフスケッチ集 F-WORKS): raccolta degli schizzi base dei suoi artwork ufficiali e delle sue preferite illustrazioni personali.

Dal nostro staff e dalla nostra utenza, rivolgiamo le più sentite condoglianze ai familiari e agli amici.

 

Fonte:

NAPPASANDRAGON FIRESOUL

Articoli correlati

Leave a Comment