You are here
Dossier 

Conferenza sui 30 anni di Dragon Ball in collaborazione con AnimeClick

PERCHE’ DRAGON BALL
E’ BELLO DA 30 ANNI?
Resoconto della conferenza al Lucca Comics & Games 2017
Un’analisi sui motivi del suo sempreverde successo

 

Una serie che racconta del viaggio avventuroso di una facoltosa, giovane ragazza di città e di un selvaggio ragazzino con la coda da scimmia e una forza sovrumana. Perché Dragon Ball è riuscito a conquistarci nel lontano 1984 e perché ancora oggi, dopo 30 anni, siamo ancora così affascinati da questa serie? Quali sono i motivi per cui il Dragon World è diventato uno dei padri dello Shonen moderno, influenzando gli schemi della narrazione dei fumetti negli anni a venire? Perché un mondo così diverso dalla nostra realtà ha appassionato lettori e spettatori delle più diverse nazionalità? Perché Dragon Ball è bello da 30 anni?

E’ questa la domanda alla quale abbiamo cercato di rispondere durante l’edizione 2017 del Lucca Comics & Games 2017, la più importante convention del fumetto, dell’animazione e dei videogiochi in Italia. Ospiti del rinomato portale italiano a tema anime e manga AnimeClick, il 3 Novembre siamo saliti sul palco della Japan Town di Lucca per presentarvi una speciale conferenza verta a celebrare il trentennale della serie:

Related posts