You are here
News 

DB FighterZ: data d’uscita per il DLC di N.17 (Ranger), nuovo Stage via aggiornamento

I primi leak del numero Novembre 2018 del mensile V-Jump, previsto in Giappone da domani 21 Settembre, svelano finalmente l’identità dell’ottavo e al momento ultimo guerriero giocabile via DLC del picchiaduro Arc System Works “Dragon Ball FighterZ”: N.17 (Ranger).

 

N.17 (RANGER)

Il cyborg del DLC rappresenterà perfettamente il Ranger N.17 che abbiamo visto combattere nella serie animata di Dragon Ball Super. In questa seconda versione non agirà come “supporto” di N.18, bensì come un guerriero a sé con il suo personale move-set. Basandoci sulle informazioni e le immagini offerte da V-Jump, il comparto attacchi includerà tutte le sue mosse più iconiche, prendendo ampia ispirazione dalle azioni sul ring del Torneo del Potere: “Barrier Explosion”, una barriera di energia che proteggerà N.17 mentre si lancia all’assalto del nemico; “End Game”, un attacco corpo a corpo che colpirà ininterrottamente il nemico, senza lasciargli vie di fuga; “Super Electrick Strike”, l’Attacco Meteora che vede N.17 sprigionare un’energia saettante dalle mani e lanciarla tramite un’onda ad arco. Vero asso nella manica, però, sarà la sua velocità, che gli permetterà di concatenare con facilità più attacchi speciali.

N.17 verrà introdotto nel roster di FighterZ al fianco di Cooler, già annunciato settimo guerriero aggiuntivo. I due personaggi saranno rilasciati questo 27 Settembre 2018 su PlayStation 4, Xbox One e PC Steam, disponibili all’acquisto tramite i rispettivi store online in un doppio formato: singolarmente al prezzo di 4,99 € l’uno o come parte del Season Pass di gioco, che prevede l’acquisto congiunto degli 8 DLC al prezzo di 34,99 €. I DLC di Cooler e N.17 allegheranno per ciascuno il modello del personaggio giocabile, un Avatar per la sala d’attesa, cinque colori alternativi per il costume e un Adesivo.

Parallelamente, FighterZ riceverà anche un ricco aggiornamento gratuito che andrà a introdurre nuovo Stage di Combattimento: la Space Arena, una zona di allenamento voluta da Sorbet per allenare i membri dell’Esercito di Freezer in seguito alla morte dell’imperatore nella serie Dragon Ball Z. L’arena si presenterà come uno stage decisamente particolare: sugli schermi che troneggiano sul ring (nello screen allegato posizionati ai due lati di Goku e Vegeta) verranno indicate alcune informazioni in merito ai guerrieri in quel momento in campo! L’aggiornamento sarà disponibile in concomitanza all’uscita del DLC su PlayStation 4, Xbox One e Steam, arrivando poi in un secondo momento sull’ormai prossima in uscita edizione Nintendo Switch.

Dragon Ball FighterZ è un picchiaduro sviluppato dall’Arc System Works, studio rinomato per aver lavorato alle serie “Dragon Ball Z: Supersonic Warriors”, “Guilty Gear”, “BlazBlue” e al recente “Dragon Ball Z: Extreme Butōden”. Il titolo offre una grafica fortemente rassomigliante all’originale serie animata prodotta in formato 2.5D, un formato che unisce fondali 2D semoventi a telecamera e modelli di personaggi 3D. Il gameplay prevede battaglie a squadre 3 contro 3 dove la strategia e la coordinazione tra i tre personaggi della propria squadra saranno le chiavi per la vittoria. In Italia, è disponibile su PlayStation 4Xbox One e PC Steam.

L’edizione Nintendo Switch sarà disponibile dal 27 Settembre 2018, in concomitanza ai sopra citati DLC di N.17 e Cooler. Sebbene sia stato già promesso da Bandai Namco che tutti i DLC al momento disponibili su “console fisse” saranno disponibili all’acquisto tramite il Nintendo Store al Day One dell’edizione Switch, rimangono alcuni dubbi in merito alla distribuzione di N.17 e Cooler, in particolar modo vedendo il rimando temporaneo dell’aggiornamento gratuito. Lasciamo tutti i dovuti dettagli, quindi, a un secondo articolo.

 

Fonte:

DB_ZGTKAISUPER

Related posts

Leave a Comment