You are here
News 

DB FighterZ: la Fusione di Zamasu è il terzo guerriero giocabile via DLC

I primi leak del numero Giugno 2018 del mensile V-Jump, previsto questo 21 Aprile in Giappone, confermano il nome del terzo guerriero prossimamente introdotto via DLC nel roster giocabile del picchiaduro Arc System Works “Dragon Ball FighterZ”: la Fusione di Zamasu!

 

FUSIONE DI ZAMASU

UPDATE: Le statistiche riportate da V-Jump sono errate, pertanto abbiamo sostituito la descrizione originale con la nuova panoramica, basata sui valori di combattimento corretti.

La Fusione coi Potara tra Black e l’aspirante Kaiohshin Zamasu del Decimo Universo si presenterà come la perfetta riproduzione dell’implacabile guerriero che abbiamo visto nell’arco del Trunks del Futuro della serie animata di Dragon Ball Super. I suoi sviluppati parametri si uniscono a un’altissima difficoltà di utilizzo che lo renderanno uno dei guerrieri più difficili da controllare tra quelli al momento disponibili nel roster di FighterZ. Capace di librarsi a mezz’aria, la divinità osserverà letteralmente dall’alto gli avversari prima di scatenare il suo mortale giudizio tramite iconici attacchi come: l’Ira Divina, una gigantesca sfera di energia prodotta dalla punta delle dita; la Luce dell’Assoluzione, una tempesta di fulmini ad ampio raggio. Peculiarità del move-set è però proprio la capacità di librarsi in aria: stando a quanto spiega V-Jump, in questo stato di sospensione potremo muovere Zamasu in ben otto direzioni, sfruttando così il vantaggio della posizione.

Facilità di Utilizzo: B
(カ) Forza: S
(速) Velocità: S
(体) Portata: A
(技 ) Tecnica: SS
(気) Ki: S

SCAN CORTESIA DI 29VERU

 

Purtroppo non è stata ancora specificata la data d’uscita del DLC. Non possiamo che attendere ulteriori aggiornamenti da Jump e dalla Bandai Namco, che sul proprio profilo Twitter ha anticipato che a breve avrà inizio una campagna promozionale per il nuovo pacchetto.

Dragon Ball FighterZ è un picchiaduro sviluppato dall’Arc System Works, studio rinomato per aver lavorato alle serie “Dragon Ball Z: Supersonic Warriors”, “Guilty Gear”, “BlazBlue” e al recente “Dragon Ball Z: Extreme Butōden”. Il titolo offre una grafica fortemente rassomigliante all’originale serie animata prodotta in formato 2.5D, un formato che unisce fondali 2D semoventi a telecamera e modelli di personaggi 3D. Il gameplay prevede battaglie a squadre 3 contro 3 dove la strategia e la coordinazione tra i tre personaggi della propria squadra saranno le chiavi per la vittoria. In Italia, FighterZ è disponibile su PlayStation 4Xbox One e PC Steam.

I DLC sono pacchetti di contenuti aggiuntivi acquistabili a pagamento tramite gli store ufficiali dei sistemi PS4, XO e PC. Il DLC di Broly e Bardack potrà essere acquistato singolarmente o come parte del Season Pass di gioco, che includerà l’acquisto anticipato per gli otto guerrieri aggiuntivi al momento previsti in FighterZ. Al momento disponibili sono i primi due personaggi giocabili aggiuntivi: Bardack e Broly Leggendario Super Saiyan.

 

Fonte:

TWITTER 29VERUBANDAI NAMCO US

Related posts