You are here
News 

DB FighterZ: primi video gameplay su Nintendo Switch dall’E3 2018

L’Electronic Entertainment Expo 2018 (E3 2018) si è ormai concluso, ma ha portato con sé importanti annunci in merito al franchise di Dragon Ball, a partire dall’attesissima conversione su Nintendo Switch del picchiaduro Arc System Works “Dragon Ball FighterZ”. Purtroppo il palco delle conferenze non ha trovato spazio per approfondire i dettagli tecnici in merito alla conversione, ma per fortuna in nostro aiuto sono giunti gli stand e i panel aperti al pubblico, dove fan e testate giornalistiche del mondo videoludico hanno potuto provare in prima persona e filmare le “demo dal vivo” rese disponibili dalla Nintendo.

In particolar modo, quest’oggi vi segnaliamo due video pubblicati dal gruppo GameSpot, grazie ai quali possiamo ammirare un’anteprima in terza persona e una in prima persona. Sfortunatamente, nella visuale in terza persona non abbiamo modo di analizzare l’utilizzo dei Joy-con, ma la visuale generale ci permette di confermare che il titolo girerà a 1080 p con 60 fps in docking mode, così come promesso dalla Bandai Namco. Occhi più attenti, però, noteranno un leggerissimo calo di qualità negli sfondi, dove possiamo scorgere macchine e piccoli elementi meno definiti rispetto l’edizione PS4 – XO – PC. D’altro canto, riconosciamo positivamente una fedele riproduzione del vivo dell’azione, con la stessa fluidità di movimento delle “console fisse”; ed è questo quello che conta, no?

Dragon Ball FighterZ è un picchiaduro sviluppato dall’Arc System Works, studio rinomato per aver lavorato alle serie “Dragon Ball Z: Supersonic Warriors”, “Guilty Gear”, “BlazBlue” e al recente “Dragon Ball Z: Extreme Butōden”. Il titolo offre una grafica fortemente rassomigliante all’originale serie animata prodotta in formato 2.5D, un formato che unisce fondali 2D semoventi a telecamera e modelli di personaggi 3D. Il gameplay prevede battaglie a squadre 3 contro 3 dove la strategia e la coordinazione tra i tre personaggi della propria squadra saranno le chiavi per la vittoria. In Italia, FighterZ è disponibile dal Gennaio 2018 su PlayStation 4Xbox One e PC Steam.

L’edizione Nintendo Switch verrà distribuita in data ancora indefinita nel 2018. La conversione rispetterà fedelmente l’originale, ma includerà delle meccaniche esclusive per garantire la compatibilità con la console Nintendo e sfruttare al meglio le sue potenzialità. Per la precisione, parliamo di una modalità controllo semplificata che renderà più facile l’innesco degli Attacchi Speciali e permetterà di giocare tramite un unico Joy-Con, lasciando così la libertà di utilizzare il secondo per combattere in locale, sulla stessa console, con un secondo utente. Rimangono tuttavia numerose domande in merito alle meccaniche di gioco e, soprattutto, su come verrà gestita la distribuzione dei già rilasciati personaggi giocabili aggiuntivi via DLC. Non possiamo che attendere l’arrivo di ulteriori novità nelle prossime settimane.

 

Fonte:

GAMESPOT

Related posts

One thought on “DB FighterZ: primi video gameplay su Nintendo Switch dall’E3 2018

Leave a Comment