News 

DB FighterZ: seconda serie di screenshot per Goku GT (bambino)

Tramite i propri profili social e il nuovo numero uscito del settimanale Weekly Shonen Jump, il numero 17 – 2019 disponibile in Giappone da ieri 25 Marzo, Bandai Namco ha svelato una seconda serie di screenshot per Goku GT (bambino), neo-annunciato undicesimo personaggio giocabile aggiuntivo del picchiaduro Arc System Works “Dragon Ball FighterZ”.

Particolarmente interessanti sono le prime due immagini, dove vediamo Goku a cavallo del Drago Shenlong: il DLC allegherà una speciale cut-scene d’apertura (o di chiusura) per il personaggio? E in che condizioni verrà sbloccata? Purtroppo nemmeno Weekly Shonen Jump specifica i dettagli in merito, pertanto non possiamo che attendere ulteriori aggiornamenti da Bandai Namco; magari con un primo teaser gameplay di presentazione.

Goku bambino è l’undicesimo guerriero aggiuntivo introdotto in FighterZ e il terzo dal secondo Season Pass di gioco. Basandoci sul modus operandi finora, il suo DLC allegherà il modello del personaggio giocabile, un Avatar per la sala d’attesa, cinque colori alternativi per il costume e un Adesivo. Il pacchetto sarà acquistabile in data ancora indefinita in un doppio formato: singolarmente al prezzo di 4,99 € o come parte del secondo Season Pass, che prevede l’acquisto congiunto dei 6 DLC previsti nella Stagione 2 al prezzo di 24,99 €.

Come abbiamo avuto già modo di analizzare, questa peculiare forma di Goku vuole omaggiare sia il guerriero della serie animata Dragon Ball GT che il piccolo Saiyan della prima serie animata originale. Il suo move-set, infatti, si dividerà tra tecniche avanzate e tecniche “del passato”: combo d’assalto con il Nyoi-Bō, che gli permetterà di raggiungere anche nemici distanti; la Kamehameha “al contrario” nota col nome di Reverse Kamehameha, con cui si darà una spinta d’assalto verso l’avversario; la Super Kamehameha, che lo vedrà trasformarsi in Super Saiyan o Super Saiyan di terzo livello nel caso in cui il nostro Team sia rimasto con due o un unico guerriero; la Super Ultra Genkidama, lenta a colpire ma che lascerà Goku libero di muoversi sul campo di battaglia per allontanarsi e difendersi. Indiscrezioni suggeriscono la presenza di un ulteriore attacco legato alla “figura GT” di Goku che verrà annunciato nel prossimo numero in uscita del mensile V-Jump (20 Aprile 2019).

Il Season Pass 2  ha debuttato lo scorso Gennaio con i personaggi di Jiren e Videl, e proseguirà nei prossimi mesi con la release di altri quattro guerrieri. Oltre il Goku bambino appena annunciato, conosciamo già Gogeta Super Saiyan Blue e il Broly Piena Potenza del film cinematografico “Dragon Ball Super – Broly”. Sconosciuto è il quarto guerriero rimasto.

Dragon Ball FighterZ è un picchiaduro sviluppato dall’Arc System Works, studio rinomato per aver lavorato alle serie “Dragon Ball Z: Supersonic Warriors”, “Guilty Gear”, “BlazBlue” e al recente “Dragon Ball Z: Extreme Butōden”. Il titolo offre una grafica fortemente rassomigliante all’originale serie animata prodotta in formato 2.5D, un formato che unisce fondali 2D semoventi a telecamera e modelli di personaggi 3D. Il gameplay prevede battaglie a squadre 3 contro 3 dove la strategia e la coordinazione tra i tre personaggi della propria squadra saranno le chiavi per la vittoria. In Italia, FighterZ è disponibile su PlayStation 4Xbox OnePC Steam e Nintendo Switch.

 

Fonte:

BANDAI NAMCO US

Related posts