News 

DB Super – Broly: mini intervista a Nana Mizuki, voce di Chirai

Il Dragon Ball Official Site, il sito ufficiale di Dragon Ball gestito da Shueisha, continua la speciale campagna promozionale per il film cinematografico “Dragon Ball Super – Broly”. Dal nome Dragon Ball Movie Frontline, la campagna svela aggiornamento dopo aggiornamento nuove informazioni riguardo la pellicola, dividendosi tra annunci ufficiali, interviste con lo staff e retroscena della produzione.

Protagonista di questo nono appuntamento è Nana Mizuki, voce di Chirai. Sebbene non abbia mai avuto finora un ruolo diretto nel Dragon World, quella di Nana Mizuki è una delle voci più famose nel campo dell’animazione e dei videogame. Per fare un piccolo esempio, la ricordiamo come Hinata Hyuuga nelle serie Naruto, Ornaze in Dragon Quest Heroes II, Cure Blossom in Eiga Precure All Stars, Wrath e Lan Fan rispettivamente in Fullmetal Alchemist e Fullmetal Alchemist: Brotherhood, e Moka Akashiya in Rosario + Vampire.

Nana Mizuki al fianco del cartonato del suo personaggio, Chirai.

Chirai (チライ, possibile anagramma di Raichi – ライチ – la ciliegina cinese Litchi), invece, è una sottoposta dell’Esercito di Freezer entrata a far parte dell’armata per scappare dalla Pattuglia Galattica, alla sua ricerca con l’accusa di aver rubato loro una navicella spaziale. Una giovane delinquente che a prima vista può sembrare una ragazza superficiale e solitaria, ma che in realtà nasconde una forte determinazione che la porterà a incrociare il proprio cammino con quello di Broly e ad aiutare il Saiyan senza pensare alle (devastanti) conseguenze. Sebbene una natura da “minion”, il suo sarà quindi uno dei principali personaggi che prenderanno parte alla storia di “Dragon Ball Super – Broly”.

 

NANA MIZUKI SUL FILM DI DRAGON BALL SUPER

Intervista originale giapponese

 

Q: Innanzitutto, congratulazioni per aver ottenuto questa Parte! Ci dica, com’è stato dar voce a un [inedito] personaggio come Chirai?

Mizuki: Mi sono divertita molto a interpretarla! Chirai è un po’ la classica ribelle, una ragazza che non ha peli sulla lingua nel dire ciò che pensa. Il regista Tatsuya Nagamine mi ha da subito considerata adatta per il ruolo, ma mi ha chiesto di mantenere un tono leggero senza interpretarla con troppo spessore… Ehm (ride). Ammetto che all’inizio quest’indicazione mi ha sorpresa non poco.

 

Q: È una richiesta abbastanza insolita (ride).

Mizuki: Infatti non mi è mai stato chiesto nulla di simile prima d’ora (ride). All’inizio è stato davvero difficile modulare l’interpretazione, ma a poco a poco è diventato tutto naturale. Ho dovuto provare più volte la sua scena introduttiva, ma questo mi ha permesso di comprendere al meglio il personaggio di Chirai.

 

Q: Qual è il suo personaggio preferito in Dragon Ball?

Mizuki: Bulma! E’ esteticamente bellissima e ha l’incredibile capacità di stare sempre insieme a gente assurda, come Goku (ride). La adoro perché un personaggio che unisce un buon cuore a una grande forza d’animo.

 

Q: Ha anche costruito oggetti e invenzioni fondamentali per la storia.

Mizuki: Esatto! Le Capsule HoiPoi sono incredibili! Quando ero una bambina e guardavo Dragon Ball, pensavo sempre di volerne una! Considerando che interpretando Chirai mi è stato “permesso” di utilizzare varie tipologie di strani oggetti, posso dire che in qualche modo questo mio desiderio è stato realizzato (ride).

La “Dragon Ball Movie Frontline“ è una rubrica pubblicata a ritmo settimanale, ogni Domenica. I nuovi articoli vengono rilasciati alle ore 09:00 circa (02:00 di notte in Italia), omaggiando quello che era l’orario di trasmissione della serie animata di Dragon Ball Super su FujiTV. Non possiamo assicurare che ogni settimana verrà fornita una nuova intervista, ma ogni inedita informazione verrà coperta dal nostro Team!

DRAGON BALL MOVIE FRONTLINE

Akyo Iyoky (redattore capo V-Jump):
Il coinvolgimento di Akira Toriyama, input sulla storia
Norihiro Hayashida (produttore):
Il cambio dello staff di produzione, i piani di release internazionale
Tatsuya Nagamine (regista):
I dietro le quinte della regia e della produzione
Naohiro Shintani (supervisore animazione, character design):
I dietro le quinte della direzione artistica
Nobuhito Sue (background artist):
Kazuo Ogura (direttore artistico):
Le location del film e la loro progettazione
Yuuji Yokoo (CG Producer):
Kai Makino (CG Director):
Takuya Fukunaga (CG Line Producer):
Le location del film e la loro progettazione
Tetsuo Inagaki (Production Manager):
Ryoma Honda (Supervisore Processo di Produzione, prima parte film);
Sho Matsui (Supervisore Processo di Produzione, parte centrale film);
Yuya Nomoto (Supervisore Processo di Produzione, seconda parte film);
Il processo interno di produzione di un film “emozionante ed entusiasmante”

 

Atteso nei cinema giapponesi dal 14 Dicembre 2018, Il film cinematografico di Dragon Ball Super rappresenterà la 20° pellicola realizzata per il franchise generale di DB e il 1° film cinematografico di Dragon Ball prodotto per lo specifico brand di Super. La pellicola vanterà il coinvolgimento diretto di Akira Toriyama, creditato alla trama, alla sceneggiatura e al character design. Il primo comunicato d’annuncio ha suggerito una storia che parlerà de “la razza guerriera più forte di tutto l’Universo: i Saiyan”, raccontando delle “origini” della loro forza tramite una narrazione che viaggerà tra il passato e il presente. Ma in che modo il Broly che dà titolo al film ne sarà coinvolto? Come spiegato dal maestro tramite un commento dedicato, sarà una specie di reboot del Saiyan che conosciamo: questo Broly avrà una personalità e apparentemente una storia diverse da quelli originali, sebbene non perderà l’animo “Berserker” che lo ha reso iconico nel Dragon World. La première di Dicembre sarà limitata al solo Giappone, ma – come promesso dallo staff – la distribuzione occidentale seguirà poco dopo. Le prime licenze, infatti, indicano la proiezione in America Latina e in Nord America già nel Gennaio 2019.

 

Fonte:

DB OFFICIAL SITE Q&A

Related posts