News 

DB Super in Italia: foto di Cesare Rasini in sala di doppiaggio, doppia voce su un “certo personaggio”?

Il doppiatore Cesare Rasini, storica voce italiana del Re Kaioh del Nord nell’edizione Merak Film (Mediaset) delle serie animate di Dragon Ball, ha recentemente pubblicato tramite il proprio profilo Facebook una foto che lo ritrae in sala doppiaggio, durante una sessione di registrazione per il Terzo Pacchetto di episodi di “Dragon Ball Super”.

Oltre a confermare a sua volta l’inizio della sessione di doppiaggio – già anticipato dal doppiatore Gianluca Iacono – il signor Rasini assicura il suo ritorno nel cast come voce della sfortunata divinità e indirettamente ci lascia qualche suggerimento sul quantitativo di episodi previsti dal Terzo Pacchetto.

Seguendo le obbligazioni di contratto di licenza imposte dalla Toei Animation, il Terzo Pacchetto dovrebbe presumibilmente comprendere anche per l’Italia gli episodi 53 – 76, corrispondenti alla seconda parte dell’Arco di Mirai Trunks (il Trunks del Futuro) e gli episodi d’intramezzo che ci porteranno poi al quinto arco narrativo: il Survival Universale. La foto di Cesare Rasini dovrebbe – e sottolineiamo il “dovrebbe”, poiché si tratta SOLO di una nostra supposizione – suggerire che il doppiaggio degli episodi italiani sia arrivato almeno alla puntata 68 (いでよ神龍! 叶える願いは誰のもの!? – “Appari Shenlong! A chi verrà esaudito il desiderio?!”), in cui Re Kaioh sarà co-protagonista di una serie di esilaranti sventure per la lotta al desiderio delle Sfere del Drago. Speriamo che la pagina Facebook di Italia 1 riprenda i suoi aggiornamenti con i post dai “dietro le quinte” in sala doppiaggio, così da avere le dovute conferme.

 

ATTENIZIONE! SPOILER DI SEGUITO PER LA TRAMA DELL’ARCO DEL TRUNKS DEL FUTURO!

 

Parallelamente, un piccolo leak giunge ancora una volta dalla pagina Facebook di Gianluca Iacono, storica voce Merak Film di Vegeta. In risposta al commento di un fan, il doppiatore ha infatti svelato a sorpresa che il personaggio di Vegeth avrà la doppia voce! La Fusione sembra sarà quindi interpretata sia da Claudio Moneta (Goku) che da Gianluca Iacono (Vegeta)! Non ci addentriamo ulteriormente nelle scene che vedono il guerriero protagonista per non fare altri spoiler a chi ancora non ha ancora visto la Saga, quindi vi lasciamo giusto l’immagine di seguito:

 

Come ricordiamo, nelle serie animate italiane di Dragon Ball Z e Dragon Ball GT le Fusioni – che siano tramite Potara o Danza Metamor – hanno sempre avuto un’unica voce. Di Paolo Torrisi (Goku) nel caso di Vegeth e Gogeta, e Monica Bonetto (Trunks bambino) nel caso di Gotenks. L’annuncio della doppia voce di Vegeth giunge a sorpresa in Dragon Ball Super, specialmente considerando che Monica Bonetto, prima della sua prematura scomparsa, nell’Arco de La Battaglia degli Dei aveva dato voce da sola a Gotenks e non al fianco di Patrizia Scianca (Goten). Unici esempi della doppia voce ad una Fusione con la Merak Film li abbiamo infatti trovati solo nei film cinematografici: Gogeta e Gotenks ne “Il diabolico guerriero degli Inferi” e sempre Gotenks ne “L’eroe del pianeta Conuts”. Che Merak stia cambiando il proprio modus operandi per offrire una maggiore fedeltà all’originale oltre che nell’adattamento dei dialoghi anche nel doppiaggio stesso? Speriamo sia un “Sì” definitivo.

“Dragon Ball Super” è la prima serie inedita di Dragon Ball in 18 anni. Midquel di Dragon Ball Z, si posiziona tra la sconfitta di Majin Bu e il 28° Torneo Mondiale di Arti Marziali, comprendo il cosiddetto “decennio perduto”, i dieci anni di storia mai descritti dalla serie originale. In Italia l’anime è arrivato grazie alla mediazione della società Starbright e la cura del cast milanese della Merak Film (Dragon Ball, Dragon Ball Z, Dragon Ball GT e annessi film), che ritrova gran parte dei doppiatori originali sui rispettivi personaggi al fianco di una serie di inediti, come Claudio Moneta (Goku), Lorenzo Scattorin (Beerus) e Alessandro Zurla (Whis).

Il Primo Pacchetto di episodi è andato in onda tra il Dicembre 2016 e il Gennaio 2017, andando a coprire i primi due archi narrativi: l’arco de La Battaglia degli Dei (episodi 1 – 14) e l’arco de La Resurrezione di F (episodi 15 – 27). Il Secondo Pacchetto è andato in onda tra questo Settembre – Ottobre 2017 e ha coperto gli episodi 28 – 52, corrispondenti all’Arco di Champa (28 – 41), l’Arco d’intramezzo di Pot-Au-Feu (42 – 46) e la parte iniziale dell’Arco di Mirai Trunks (46 – 52). Le ultime indiscrezioni giunte dal palinsesto di Publitalia hanno svelato che il Terzo Pacchetto di episodi dovrebbe arrivare in Prima Visione su Italia 1 in un periodo ancora imprecisato tra il Gennaio e il Marzo 2018. Siamo in attesa di una conferma ufficiale della data dalla Mediaset stessa.

 

Fonti:

PROFILO TWITTER CESARE RASINIPAGINA FACEBOOK GIANLUCA IACONO

Articoli correlati