News 

DB Xenoverse 2: primi screenshot per il DLC 4

Seppur non abbia ancora pubblicato il solito annuncio ufficiale che accompagna l’uscita del mensile V-Jump in Giappone, la Bandai Namco ha trovato lo stesso un modo per cominciare a parlarci dell’ormai prossimo in uscita DLC 4 del videogame Dimps “Dragon Ball Xenoverse 2”. Ancora una volta tramite il proprio profilo nordamericano su Twitter, il gruppo ha diffuso una serie di screenshot anteprima per il nuovo pacchetto di contenuti.

Le immagini confermano che il DLC 4 verterà a coprire la seconda parte degli aggiornamenti a tema con l’Arco di Mirai Trunks della serie “Dragon Ball Super”. Nello specifico, avremo:

. Vegeth Super Saiyan God Super Saiyan come personaggio giocabile;

. La Fusione di Zamasu come personaggi giocabile;

. La Spada dello Spirito di Vegeth come attacco;

. Cinematiche sulla storia;

. Stage di combattimento: città distrutta della Terra del Futuro;

La Fusione di Zamasu utilizza il modello della serie animata, compreso di quella che potremmo definire la sua “aureola divina” alle spalle. In una seconda immagine lo vediamo lanciare un attacco indefinito, che possiamo provare ad associare all’onda “Giustizia Divina”. Vegeth, invece, torna con la sua iconica Spada dello Spirito, nella forma “Blu” potenziata dallo stesso ki divino.
A dare maggiore interesse, però, è certamente la scena di Trunks estratta da una cinematica. La prima parte della storia dell’Arco di Mirai Trunks è stata solo accennata dalle Missioni Parallele incluse nel pacchetto del DLC 3. Tramite il datamine del terzo aggiornamento gratuito sappiamo che il DLC 4 dovrebbe aver spazio per ulteriori tre missioni (presumibilmente, altre tre MP), ma la presenza di una cinematica potrebbe suggerire l’introduzione anche di una vera e propria piccola Modalità Storia dedicata, come accaduto con l’Arco di Champa nel DLC 2? Ahinoi, per ora possiamo solo speculare.

Per il momento, un possibile input riguardo le missioni giocabili arriva sempre dalla Bandai Namco US. In un post in cui promuoveva una serie di sconti per il titolo su Steam, il gruppo ha allegato un’immagine in cui vediamo Black Super Saiyan Rosé e Zamasu posseduti da un’energia maligna. Leak di una Missione Parallela o una distorsione degli eventi nella Modalità Storia? Unica certezza è che sfondo dei combattimenti sarà lo stage della città distrutta della Terra del Futuro.

Sviluppato da Dimps come diretto seguito dell’originale “Dragon Ball Xenoverse” uscito nel Febbraio 2015, Xenoverse 2 riporta i giocatori a vestire i panni dei Pattugliatori del Tempo, i guerrieri al comando della Kaiohshin del Tempo arruolati con l’obiettivo di difendere il corso della storia. La pace instaurata dopo la sconfitta del Dio Demone Demigra è stata infatti minacciata da un nuovo pericolo e sarà nostro compito tornare a combattere al fianco dei Guerrieri Z del passato per difenderla. Il titolo è disponibile in Italia dal 27 Ottobre 2016 in un formato base, una Deluxe Edition col Season Pass e una Collector’s Edition per i sistemi PlayStation 4, Xbox One e PC Steam. In Giappone è stato rilasciato il 2 Novembre 2016 negli stessi formati, ma per la sola PlayStation 4. Il titolo verrà distribuito in Giappone e Nord America anche sulla console Nintendo Switch questo Autunno 2017.

Fonte:

TWITTER BANDAI NAMCO US 1TWITTER BANDAI NAMCO US 2

 

Articoli correlati

Leave a Comment