News 

DBZ Dokkan Battle: disponibile lo Special Event “Launch’s Treasure Hunt” nell’edizione Global

L’edizione Global del videogame mobile iOS/Android “Dragon Ball Z Dokkan Battle” introduce lo Special Event “Launch’s Treasure Hunt“, evento da cui i giocatori possono ottenere ingenti quantitativi di Dragon Stone e Incredible Gem.

 

LAUNCH’S TREASURE HUNT

Durata: 29 Agosto – 5 Settembre 2018

L’Event porta i giocatori su una mappa dove il vecchio Muten vestirà il ruolo di Boss. Una volta sconfitto, potrete scegliere di percorrere una di tre possibili route da cui raccogliere altrettanti tipi di ricompense: Awakening Medal nel percorso lontano, Zeni nel percorso centrale, Oggetti di Allenamento nel percorso vicino. Sconfiggendo Muten verrete ricompensati con 30 Incredible Gem. Completando lo Stage, otterrete 10 Dragon Stone.
Lo Stage sarà accessibile solo una volta al giorno e a difficoltà Hard. Se abbandonerete, non potrete ritentare fino al reset giornaliero. Accedendo ogni giorno e completando l’Event, potrete raccogliere fino a 70 Dragon Stone.

“Dragon Ball Z: Dokkan Battle” è un puzzle GDR basato sull’uso di carte digitali divise per abilità e rarità. Il giocatore dovrà vivere una storyline liberamente ispirata alla storia di Dragon Ball, affrontando i diversi nemici della serie usando il touch dello schermo. Il gameplay richiede di concatenare le sfere di una specifica griglia per sferrare attacchi, combo e colpi speciali dalla potenza variabile a seconda della combinazione di sfere scelta. Peculiarità del gioco è nelle animazioni: il nemico sconfitto in combattimento verrà visualizzato con una speciale cut-scene, in cui lo si vedrà sbattere letteralmente contro lo schermo del proprio cellulare e scheggiarlo. L’edizione Global di Dokkan Battle è disponibile download gratuito e senza restrizioni regionali su App Store e Google Play, compatibile con iOS 6.0 – Android 4.1 e versioni successive, totalmente in lingua inglese, francese o coreano.

 

Ringraziamo per parte delle immagini:

DBZ SPACE

Related posts