News 

DBZ Dokkan Battle: via al 26° Torneo Mondiale di Arti Marziali nell’edizione Global

Ha il via la 26° edizione del Torneo Mondiale di Arti Marziali dell’edizione Global del videogame mobile iOS / Android “Dragon Ball Z: Dokkan Battle”. Competizione ispirata al Torneo Mondiale di Arti Marziali della serie originale, l’evento chiede ai giocatori di ottenere Tournament Point: punti con i quali scalare la classifica generale e ottenere diverse ricompense a seconda del proprio posizionamento. Questa nuova sessione si terrà dal 15 Marzo al 17 Marzo 2019.

Potete accedere al Torneo tramite l’icona “Start” sita nella home principale. L’Evento si divide in gare, ciascuna composta da quattro Fasi: Preliminari, Quarti di Finale, Semifinale e Finale. I Preliminari vedono scontrarsi quattro giocatori. I Quarti di Finale, le Semifinali e la Finale saranno disputate da due soli contendenti. Vincendo le quattro fasi otterrete la vittoria in quella gara e potrete riscattare tutti i Tournament Point guadagnati: più gare vincerete più Tournament Point guadagnerete, scalando così la classifica generale.

Ogni fase si svolge su una mappa ispirata all’arena del Torneo, dove verranno visualizzate la vostra icona e quella degli avversari con un numero prestabilito di mosse, ovvero azioni eseguibili: il giocatore con più punti allo scoccare dello zero sarà nominato vincitore. Utilizzando queste mosse potrete muovervi sulla mappa per o raccogliere gli oggetti utili o raggiungere l’icona avversaria. Se sconfiggerete tutti i nemici nel limite di turni stabiliti otterrete subito la vittoria di quel turno. In alternativa, dovrete assicurarvi di avere più Tournament Point dei vostri avversari allo scadere del tempo prestabilito.

I Tournament Point possono essere ottenuti sulla mappa di gioco, durante le battaglie e vincendo le singole Gare del Torneo. Durante le battaglie questi aumenteranno: 1) Usando le Ki Sphere, con un valore maggiore se si toccheranno sfere coincidenti con la Classe del personaggio usato in quel turno; 2) Causando danno all’avversario; 3) Sconfiggendo i singoli personaggi della squadra avversaria; 4) Sconfiggendo l’intero team avversario. Nel caso in cui decidiate di abbandonare una Gara in corsa otterrete tutti i Tournament Point guadagnati fino a quel momento. Se verrete sconfitti, invece, otterrete solo la metà dei Tournament Point ottenuti durante la gara. Sia che si abbandoni o si venga sconfitti, però, si perderanno gli oggetti secondari raccolti sulla mappa.

Il Tier rappresenta il proprio avanzamento durante il Torneo. Questo si evolverà a seconda dei Tournament Point guadagnati, andando da personaggi “deboli” come Oolong, Mr.Satan e Videl a vere e proprie divinità come i Kaiohshin e Beerus. Più il tier è alto, più rare saranno le ricompense finali. Potete visualizzare le ricompense di questa 26° edizione nella sezione Tournament Reward, accessibile dalla home dell’evento. Il Torneo include anche esclusive Special Mission che garantiranno ricompense aggiuntive.

Sia dal Ranking nelle classifiche d’evento che dalle Special Mission potrete ottenere Ticket da usare nella sezione Summon. I due Summon Pack del Tenkaichi prevedono carte dell’attuale e delle precedenti edizioni. Le singole carte saranno base di una serie di Dokkan Awakening (galleria di seguito), effettuabili tramite le Awakening Medal del Torneo droppabili dalle singole fasi di ogni Gara.

Dall’Overall Ranking Reward potrete ricevere l’inedita carta [Absolute Grit] Super Saiyan Gohan (Future) [SSR PHY]. Dal Local Ranking Reward otterrete invece la [Awakened as a Martial Artist] Tien [SSR AGL] che potrà essere evoluta fino al livello Leggendario!

La precedente [Demon King’s Successor] Piccolo [SSR], a sua volta carta LR, è ora ricompensa casuale dal Pack “SSR Guaranteed Summon”. Per ulteriori dettagli e approfondimenti, visitate la sezione “Help” nella home del Torneo.

“Dragon Ball Z: Dokkan Battle” è un puzzle GDR basato sull’uso di carte digitali divise per abilità e rarità. Il giocatore dovrà vivere una storyline liberamente ispirata alla storia di Dragon Ball, affrontando i diversi nemici della serie usando il touch dello schermo. Il gameplay richiede di concatenare le sfere di una specifica griglia per sferrare attacchi, combo e colpi speciali dalla potenza variabile a seconda della combinazione di sfere scelta. Peculiarità del gioco è nelle animazioni: il nemico sconfitto in combattimento verrà visualizzato con una speciale cut-scene, in cui lo si vedrà sbattere letteralmente contro lo schermo del proprio cellulare e scheggiarlo. L’edizione localizzata di Dokkan Battle è disponibile download gratuito e senza restrizioni regionali su App Store e Google Play, compatibile con iOS 6.0 – Android 4.1 e versioni successive, totalmente in lingua inglese, francese o coreano.

 

Ringraziamo per parte delle immagini:

DBZSPACE

Related posts