News 

DBZ Kakarot: primi dettagli per i DLC del Season Pass

Il sito ufficiale giapponese dell’Action-RPG “Dragon Ball Z: Kakarot” ha aperto e aggiornato la propria sezione DLC, elencando così le prime informazioni nei meriti dei contenuti aggiuntivi previsti da Bandai Namco e CyberConnect2 per il gioco. Il Season Pass di Kakarot ci è stato così presentato:

SEASON PASS – CONTENUTI

. Due episodi originali;
. Una nuova storia;

Il sito ufficiale giapponese precisa che i due episodi originali sono in realtà due parti di un’unica, inedita storia: in poche parole, si tratta di un inedito episodio diviso in due parti; una Parte 1 e una Parte 2. Stando alle informazioni attuali la Parte 1 sarà disponibile dalla Primavera 2020, seguita poi dalla Parte 2 e dalla “nuova storia”. Purtroppo non conosciamo ancora la trama delle varie missioni e pertanto i loro effettivi contenuti in termini gameplay. Attendiamo ulteriori aggiornamenti.

. Episodio Originale: Parte 1 Dalla Primavera 2020
. Episodio Originale: Parte 2 – data da annunciare –
. Nuova storia – data da annunciare –

 

Il Season Pass è elencato sugli store PlayStation, Xbox e Steam al prezzo base di 24,99 €. In alternativa, può essere ottenuto come allegato della Deluxe, Ultimate e Collector’s Edition. I DLC potranno essere acquistati anche esternamente al Season Pass, ma il sembra che la Parte 1 e la Parte 2 dell’episodio originale verranno elencati come un unico set.

PLAYSTATION XBOX STEAM

 

Sviluppato da CyberConnect2 (studio noto per le serie .hack e Naruto), Dragon Ball Z Kakarot si presenta come un Action-RPG che offrirà “un’epica rivisitazione della storia di Dragon Ball” in cui i fan potranno rivivere “come mai prima d’ora” il viaggio del Saiyan Kakarot, meglio noto come Son Goku, alla ricerca di un potere sempre maggiore; un viaggio che lo porterà a difendere la Terra da terribili nemici. Il titolo è disponibile in Italia su PlayStation 4 – Xbox One – PC via Steam da questo 17 Gennaio 2020, in una Standard, Deluxe, Ultimate e Collector’s Edition.

 

Fonte:

SITO UFFICIALE GIAPPONESE KAKAROT

Related posts