News 

DBZ Kakarot: Sfere del Drago, desideri e boss battle opzionali contro nemici “del passato”

Il Mondo dell’Action-RPG “Dragon Ball Z: Kakarot” si rivela a poco a poco sempre più vasto e le opzioni secondarie che propone promettono diverse ore di divertimento aggiuntivo e numerose opzioni di potenziamento e livellamento. Quest’oggi in particolare parliamo delle Sfere del Drago, che non saranno legate solamente alla trama originale della Modalità Storia!

Come spiega Bandai Namco tramite il comunicato d’annuncio dedicato, le Sfere del Drago saranno sparpagliate in diverse aree del gioco e collezionandole tutte potremo evocare il Drago Shenlong, pronto a esaudire i nostri desideri. Tra questi, la possibilità di richiamare un nemico del passato per affrontarlo nuovamente.

Queste Boss Battle “di ritorno” permetteranno di ottenere esclusivi Emblemi d’Anima raffiguranti il nemico sconfitto e quindi di ottenere speciali medaglie con cui potenziare i nostri guerrieri. Ma non solo! Essendo questi dei veri e propri Dream Match, ovvero incontri mai avvenuti nella serie originale, potremo assistere a inedite interazioni in cui i Boss commentano o reagiscono ai nostri potenziamenti. Per esempio: Freezer potrebbe commentare la forma Super Saiyan 3 di Goku!

Raccogli le sette le Sfere del Drago ed evoca Shenron in DRAGON BALL Z: KAKAROT!

21 Novembre 2019

In DRAGON BALL Z: KAKAROT, le sette Sfere del Drago sono sparpagliate in diverse aree del gioco. Localizzandole e collezionandole i giocatori potranno evocare il potente Shenron per far rivivere i nemici sconfitti in precedenza. Incontrando e lottando contro questi ex nemici, i giocatori potrebbero sbloccare opzioni di dialogo basate sulla situazione. Ad esempio, se i giocatori ridanno la vita a Frieza dopo aver sbloccato la trasformazione in Super Saiyan 3 di Goku (una trasformazione che Frieza non ha visto nell’anime originale), i due personaggi condivideranno una conversazione mai vista prima.

Sconfiggendo questi nemici i giocatori guadagneranno XP e sbloccheranno gli Emblemi Anima che possono essere usati nella Bacheca Comunità per ottenere nuove abilità.

Parallelamente, il numero Gennaio 2020 del mensile V-Jump, disponibile da ieri 21 Novembre in Giappone, svela un’ulteriore sfida: casualmente potremo infatti imbatterci in nemici avvolti da un’aura scura e minacciosa. Questi si riveleranno ben più potenti rispetto i nemici classici, ma sconfiggendoli riceveremo ricompense ben più ricche e importanti della media!

Sviluppato da CyberConnect2 (studio noto per le serie .hack e Naruto), Dragon Ball Z Kakarot viene descritto come un Action-RPG che offrirà “un’epica rivisitazione della storia di Dragon Ball” in cui i fan potranno rivivere “come mai prima d’ora” il viaggio del Saiyan Kakarot, meglio noto come Son Goku, alla ricerca di un potere sempre maggiore; un viaggio che lo porterà a difendere la Terra da terribili nemici. Il titolo verrà rilasciato in Italia su PlayStation 4 – Xbox One – PC via Steam il 17 Gennaio 2020 in una Standard, Deluxe, Ultimate e Collector’s Edition, offrendo vastissime mappe liberamente esplorabili disseminate di missioni secondarie e obiettivi paralleli.

 

Fonte:

BANDAI NAMCO ITA – DBS_HYPE

Related posts