News 

Disponibile in Italia lo spin-off “Vita da Yamcha”

Dopo una lunghissima attesa e le incessanti richieste del nostro fandom, finalmente ci siamo! Viene distribuito questo 10 Aprile 2019 in Italia lo speciale spin-off “Dragon Ball Side Story: Vita da Yamcha” del maestro DragonGarow Lee. Come lascia intendere il titolo, questo peculiare progetto nasce sul concetto dell’Isekai (異世界): un sottogenere letterario in cui una persona, di norma appartenente al “mondo reale”, si ritrova catapultata in un universo parallelo.

Nel nostro caso parliamo di un ragazzo della Terra reale che, in seguito a un incidente apparentemente mortale, finisce nel fantasioso mondo di Dragon Ball, scoprendo di essersi reincarnato in Yamcha. Preso coscienza della realtà che sta vivendo, questo ragazzo comincia la sua personale avventura nel Dragon World dove, vestendo i panni del Predone del Deserto, sfrutta la sua enciclopedica conoscenza di DB per dare la giusta rivincita a Yamcha e renderlo uno dei principali protagonisti.

VITA DA YAMCHA

DATA D’USCITA 10 Aprile 2019
VOLUMI unico
DIMENSIONI 11,5 x 17,5
PAGINE 144 (b/n)
CAPITOLI 1 – 5
COVER no sovraccoperta, sì alette
PREZZO 4,50 €
FISICO: LIBRERIA E FUMETTERIA
ONLINE: AMAZON – STAR COMICS

Per tutti i fan dell’universo di Dragon Ball è in arrivo una sorpresa davvero curiosa: un volume che raccoglie gli episodi pubblicati sulla rivista giapponese Jump Plus dedicati ad uno dei più strani casi di reincarnazione del mondo dei fumetti!

Svenuto in seguito a una caduta, uno studente delle superiori si reincarna nientemeno che… in Yamcha, l’amico di tante avventure di Goku e compagni! Ma non fa in tempo a rallegrarsi per il fidanzamento con Bulma che subito si ricorda della fine che lo aspetta nel mondo di Dragon Ball… Per sopravvivere all’attacco di nemici sempre più potenti, stavolta Yamcha dovrà provare a diventare il più forte!

L’edizione giapponese venne serializzata in un totale di tre capitoli sul formato digitale Shonen Jump Plus e distribuita in un Volume Unico il 2 Novembre 2017. Il volume copre i tre capitoli di cui è composta la mini serie originale più due episodi inediti appositamente realizzati per il formato cartaceo mirati ad approfondire la relazione tra lo Yamcha reincarnato e Bulma, e a offrire un simpatico siparietto tra i “due guerrieri protagonisti” della serie. Bonus sono alcune illustrazioni aggiuntive create dal maestro Dragongarow Lee sul processo di produzione.

L’edizione italiana è opera della casa editrice Star Comics e, come loro classico modus operandi, rispetta perfettamente l’originale edizione giapponese nell’aspetto estetico e nei contenuti. L’acquisto è disponibile in fumetteria, libreria e online tramite Amazon Italia e lo shop del sito Star Comics.

Quello di DragonGarow Lee è un più che famoso nome nell’ambiente dei fan manga amatoriali di Dragon Ball per il suo “Dragon Ball SAI”, una storia what-if che vede Vegeta mandato da bambino sulla Terra al posto di Goku, e il crossover comico “Dragon Ball X One Punch Man”. Lee è il terzo autore fan made (attualmente noto) a entrare nelle file ufficiali dei disegnatori della Shueisha per DB. Primi sono stati Naho Ooishi (autore dello spin-off comico Dragon Ball SD su Saikyo Jump) e Toyotaro (Toyble, ora disegnatore del manga di Dragon Ball Super per V-Jump).

 

Fonte:

SITO UFFICIALE STAR COMICS

0 Condivisioni

Related posts

Leave a Comment