News 

Dragon Ball Super: pagine anteprima per il Capitolo 65 del manga

Così come ogni mese, il Dragon Ball Official Site, il sito ufficiale giapponese dedicato al brand DB e gestito da Shueisha, prosegue il suo progetto di “Anteprime promozionali” per il manga di Dragon Ball Super. Anticipando questa volta l’uscita del numero Dicembre 2020 del mensile V-Jump, stilato dal 21 Ottobre in Giappone, il Site va a proporre una prima visuale per il Capitolo 65!

Le immagini si soffermano – come sempre – sulle pagine iniziali del Capitolo, che vedrà l’evolversi degli eventi e l’esito attuale dello scontro con Moro. Le tavole di seguito allegate sono dei Name (ネーム), ovvero delle pagine di sceneggiatura “in bozza” ancora da inchiostrare ed editare. Il capitolo completo si svilupperà come sempre su un totale di circa 40 pagine.

  DRAGON BALL SUPER – CAPITOLO 65

「地球人 孫悟空」
Chikyūjin Songokū

Son Goku, il terrestre

Il capitolo si apre con un affaticato Crilin che raggiunge finalmente il luogo dello scontro tra Moro e Goku, constatando con un sospiro di sollievo che la situazione sta volgendo per il meglio e che a quanto pare non c’è più bisogno dei Senzu che ha portato. Dal canto suo, Goku “risponde” alla richiesta d’aiuto di Moro facendo diventare polvere la roccia che lo stava schiacciando.

Vedendolo ora possibilitato a muoversi, Goku ordina a Moro di alzarsi per poi teletrasportarsi al fianco di Crilin. Crilin è sorpreso di vedere l’amico così all’improvviso al suo fianco, ma la sorpresa diventa subito confusione quando nota che Goku si è impossessato del sacchetto di Senzu, prendendoli “un momento in prestito”, e in attimo è tornato davanti a Moro.

“Ti salverò la vita se accetti di tornare nella Prigione Galattica. Ma devi promettere che non proverai mai più a scappare”. Moro viene preso di sprovvista dalla proposta di Goku ma, cogliendo la palla al balzo, si affretta subito ad acconsentire. Così pattuito, Goku lancia a Moro un Senzu, spiegandogli che mangiandolo si sentirà subito meglio: guarirà dalle ferite e riconquisterà la sua forza.

A Moro non servono ulteriori inviti e mangia il Senzu sotto lo sguardo sconcertato e terrorizzato di Jaco e Crilin; con quest’ultimo che si chiede se Goku abbia perso il senno.

Il Senzu compie il suo miracolo: Moro recupera non solo le forze, ma anche il braccio precedentemente perduto e non può che descrivere con un certo apprezzamento come siano ben più efficaci e veloci delle abilità rigenerative di 73. Di tutt’altro avviso è Jaco, secondo cui non c’era bisogno di curarlo [per riportarlo alla Prigione Galattica].

Ignorando i commenti, Goku è inflessibile verso Moro: deve mantenere la parola data e seguire Jaco senza opporre resistenza. Moro sorride, assicurando che rispetterà la promessa. Anche se prima c’è un’ultima cosa che deve fare: “…E QUESTA COSA E’ UCCIDERTI!!!!”. Moro si lancia verso Goku proprio col braccio rigenerato, pronto a trapassarlo da parte a parte come già fatto in precedenza. Goku, però, rimane immobile sul posto e con sguardo impassibile. É calmo e sicuro di sé.

Dragon Ball Super è la prima serie inedita di Dragon Ball in 18 anni. Midquel di Dragon Ball Z, si posiziona tra la sconfitta di Majin Bu e il 28° Torneo Mondiale di Arti Marziali, coprendo il cosiddetto “decennio perduto”: i dieci anni di storia mai descritti dalla serie originale. Nato come complementare narrativo dell’omonima e ormai conclusasi serie animata, il manga viene disegnato dal maestro Toyotarō sotto la supervisione del maestro Akira Toriyama.

Il numero Dicembre 2020 del mensile V-Jump con il capitolo 65 in lingua giapponese sarà a breve disponibile al preordine su CD Japan e Amazon Japan. L’edizione occidentale tradotta in inglese e spagnolo sarà per noi disponibile (per semplice differenza di fuso orario) in “anticipo”: il 20 Ottobre 2020 alle 17:00 italiane sul servizio LEGIT offerto da Shueisha, MangaPLUS!

 

Fonte:

DRAGON BALL OFFICIAL SITE

0 Condivisioni

Articoli correlati

One Thought to “Dragon Ball Super: pagine anteprima per il Capitolo 65 del manga”

  1. VEI-6 Vesuvius

    Insomma, il solito fesso.

Leave a Comment