You are here
News 

Dragon Ball Super: ranking televisivo giapponese degli episodi 109 – 110

Come ogni settimana, il portale Videor ci offre una panoramica degli ultimi dati noti riguardo gli ascolti delle reti televisive in Giappone e quindi dell’andamento dello share della serie animata di “Dragon Ball Super” in patria. Stando ai dati della scorsa settimana, l’appuntamento speciale con gli episodi 109 – 110, andati in onda insieme questa Domenica 8 Ottobre 2017 – 「悟空に迫る最強の敵!今こそ放て!必殺の元気玉!!」, “Il nemico più forte faccia a faccia con Goku! Lanciala: la letale Genkidama!!”, 「孫悟空覚醒!目覚めし者の新たなる極意!!」, “Il risveglio di Son Goku! Il nuovo ‘Ultra Istinto del risvegliato’ ” – ha ottenuto il 6° posto nella nella top 10 delle serie animate più viste, con uno share del 3,5%.

Specifichiamo che lo share di seguito riportato conta unicamente gli ascolti della zona del Kanto e, nel caso di Super, sulla sola emittente FujiTV. Non vengono quindi considerate le trasmissioni in differita su altri canali e regioni del Paese. I dati di seguito, quindi, hanno solo valore indicativo e non effettivo degli ascolti totali.

 

TOP 10 ANIME: SETTIMANA 2 OTTOBRE – 8 OTTOBRE 2017

POSIZIONE SERIE SHARE
N.1 Sazae-san 9,7%
N.2 Chibi Maruko-chan 8,2%
N.3 Detective Conan 7,7%
N.4 Time Bokan 4,3%
N.5 Curioso come George 3,7%
N.6 Dragon Ball Super 3,5%
N.7 Pokémon Sole & Luna 3,4%
N.8 Yokai Watch 3,4%
N.9 Pretty Cure À La Mode 3,1%
N.10 Shaun, vita da pecora 3,0%

 

Non solo un crollo dell’1,8% dal 5,3% di share della scorsa settimana, ma anche lo share più basso mai ottenuto finora dalla serie fin dal suo debutto nel Luglio 2015! Un crollo che ha colpito non solo Super, ma anche serie ben più importanti: vedasi l’intramontabile Sazae-San, che dal 12,7% della scorsa settimana ha dovuto affrontare un ribasso al 9,7%; vedasi Doraemon e Shin-Chan, totalmente assenti da una top 10 in cui occupano sempre i posti più alti in classifica. A cosa possiamo attribuire una top 10 così inaspettatamente ferita? Ad un fine settimana di vacanza per molte famiglie giapponesi, dati i numerosi festival e celebrazioni regionali previsti tra il 7 – 10 Ottobre per il Paese? Alla concorrenza delle trasmissioni su altri canali, specialmente con TV Asahi che pare abbia modificato il proprio palinsesto spostando la fascia “Super Hero Time” dei Super Sentai a netta concorrenza della “Dream 9” di Super e One Piece su FujiTV?

Qualsiasi sia il motivo con cui poter “giustificare” un colpo così inaspettato, una cosa è certa: il 3,5% non rappresenta AFFATTO l’effettivo responso del pubblico. Né giapponese, né occidentale. Il combattimento tra Goku e Jiren e l’introduzione della tecnica dell’ “Ultra Istinto” hanno risvegliato l’euforia di un intero fandom, che ha accolto tale “Stato” di Goku con un entusiasmo mai visto finora nei riguardi della serie di Super. Approfondimenti, commenti, video speciali, fan art e omaggi… i fan sono letteralmente esplosi davanti alla qualità dei due episodi, riempiendo forum e social di commenti positivi. Facebook, Twitter, Instagram, Tumblr e chi più ne ha più ne metta. Nessuno non ha parlato di Super la scorsa Domenica. Anche gli spettatori che finora hanno guardato questa nuova serie con diffidenza sono stati incuriositi dallo “Special”. Un vero e proprio successo che non si conta nell’Auditel, ma su ogni singolo spazio web dedicato a Dragon Ball. Per la prima volta, possiamo davvero dire che gli ascolti televisivi di una serie non corrispondono affatto alla qualità della stessa. Gli episodi 109 – 110 saranno stati anche gli episodi che su carta hanno segnato lo share più basso ottenuto da Super finora, ma in opposto sono gli episodi con il consenso più alto mai ottenuto da Super finora. Una sconfitta da una parte, ma una totale vittoria dall’altra.

 

“Dragon Ball Super” è la prima serie inedita di Dragon Ball in 18 anni. Midquel di Dragon Ball Z, si posiziona tra la sconfitta di Majin Bu e il 28° Torneo Mondiale di Arti Marziali, comprendo il cosiddetto “decennio perduto”, i dieci anni di storia mai descritti dalla serie originale. L’anime viene trasmesso su FujiTV al ritmo di un episodio a settimana, ogni Domenica mattina in Giappone.

Gli episodi 109 – 110 fanno parte del quinto arco narrativo: “Survival Universale”. L’Arco si basa sul cosiddetto “Torneo del Potere” un Torneo di Arti Marziali organizzato dai Sommi Zen’oh. La competizione chiama sul campo di combattimento 8 dei 12 Universi di cui è formato il Mondo, ciascuno rappresentato da 10 guerrieri scelti. L’evento, però, nasconde un terribile segreto: gli Universi sconfitti verranno eliminati, immediatamente. Il Torneo non sarà una semplice sfida, ma una lotta per la propria sopravvivenza.

 

Fonte:

VIDEOR

Related posts