News 

Dragon Ball Z Dokkan Battle: video-messaggio di Ryo Horikawa

La campagna countdown per l’ormai prossimo 5° anniversario dell’edizione Global del videogame mobile iOS – Android “Dragon Ball Z: Dokkan Battle” si arricchisce con un’ulteriore sorpresa: un video-messaggio del doppiatore Ryō Horikawa, voce di Vegeta!

Il doppiatore, incredulo ma emozionato che il gioco sia giunto al suo 5° anniversario, descrive Dokkan Battle come un progetto divertente e ricco di soddisfazioni, e per tale motivo si augura che la sua corsa possa proseguire ancora per altri dieci o addirittura venti anni.

Segue una piccola intervista, in cui Horikawa ha modo di raccontare il suo rapporto con il Dragon World. Si comincia con le Fusioni di Vegeth e Gogeta e su come si è rapportato al loro doppiaggio.

Il doppiatore ammette alcune difficoltà iniziali, perché non sapeva ancora come comportarsi davanti a un personaggio che univa le contrapposte personalità di Goku e Vegeta: il primo puro e innocente, il secondo con modi di fare diretti e “appariscenti”. Oltretutto, lui e Masako Nozawa (Goku) avrebbero dovuto recitare le battute in perfetta sincronia e questo sembrava essere un grande ostacolo. Così, lui e Nozawa hanno deciso innanzitutto di imparare a respirare in sincronia per poi, in fase di registrazione, dare ai rispettivi personaggi “un tocco uno dell’altro”: Nozawa recitava Goku con un tocco di Vegeta e Horikawa recitava Vegeta con un tocco di Goku.

La seconda domanda chiede qual è il personaggio con cui vorrebbe effettuare la Fusione. Altra difficoltà per Horikawa, essendoci tanti personaggi con tante differenti e interessanti personalità. Con curiosità si chiede come possa essere una fusione con Freezer: sono entrambi “cattivi ragazzi”, ma due negativi danno forma a un positivo… quindi chissà! E se proprio non dovesse funzionare, seconda scelta sarebbe Piccolo… o Crilin… o magari Trunks! Ci sono tante di quelle possibilità!

Dalle “alleanze” si passa ai nemici: chi vorrebbe affrontare, tra Goku Black e Broly? Al momento Horikawa sceglierebbe Broly, e questo pensando agli eventi dell’omonimo film cinematografico di Dragon Ball Super. Gli piacerebbe avere la chance di uno scontro diretto uno contro uno. Anche se sicuramente Goku vorrebbe quello scontro per sé. Entrambi i Saiyan vorrebbero una “rivincita” uno contro uno con lui.

Il video si conclude con un secondo messaggio ai fan e legato al mondo di Dokkan Battle. Horikawa ribadisce la sua felicità nel sapere che, dopo cinque anni, i giocatori stanno ancora vivendo il gioco con tanto entusiasmo: proprio come afferma il testo della sigla d’apertura “Cha-La Head Cha-La” (Dragon Ball Z), se rischiariamo la nostra mente possiamo sognare tutto ciò che vogliamo. Nel suo cuore arde un fuoco che non smetterà mai di bruciare e spera che, allo stesso modo, i giocatori non perderanno mai la scintilla che li porta ad amare questo mondo.

“Dragon Ball Z: Dokkan Battle” è un puzzle GDR basato sull’uso di carte digitali divise per abilità e rarità. Il giocatore viene chiamato a vivere una storyline liberamente ispirata alla storia di Dragon Ball, affrontando i diversi nemici della serie usando il touch dello schermo. Il gameplay richiede di concatenare le sfere di una specifica griglia per sferrare attacchi, combo e colpi speciali dalla potenza variabile a seconda della combinazione di sfere scelta. Peculiarità del gioco è nelle animazioni: il nemico sconfitto in combattimento verrà visualizzato con una speciale cutscene, in cui lo si vedrà sbattere letteralmente contro lo schermo del proprio cellulare e scheggiarlo. L’edizione localizzata di Dokkan Battle è disponibile download gratuito e senza restrizioni regionali su App Store e Google Play, totalmente in lingua inglese, francese o coreano.

 

Fonte:

DRAGON BALL Z DOKKAN BATTLE FB – ENG PAGE

Articoli correlati

Leave a Comment