News 

News in Pillole: Settembre 2019

E’ ormai trascorso un altro mese, quindi eccoci col nostro classico appuntamento delle News in Pillole: la rubrica in cui parliamo di tutte le novità di minore importanza riguardanti il franchise di Dragon Ball, il maestro Akira Toriyama e le sue altre opere; o ciò che pur non portando direttamente il nome di DB ne è in qualche modo collegato. Tutti argomenti trattati in uno specifico mese. Andiamo al recupero di quelli susseguitosi nel Settembre 2019.

 

DRAGON QUEST WALK: DAL 12 SETTEMBRE IN GIAPPONE

Il mese si apre con il debutto di Dragon Quest Walk: nuovo videogame mobile per il rinomato franchise Dragon Quest ispirato al modello di recenti successi quali Pokémon Go. Sviluppato da Square Enix e Colopl, Walk si presenta come un simulatore di battaglia che sfrutta la realtà aumentata per portare i mostri di Dragon Quest nel “mondo reale”. Camminando per le strade della propria città, i giocatori potranno imbattersi in NPC, accettare varie tipologie di missioni e, naturalmente, affrontare alcuni dei più iconici mostri creati dal maestro Akira Toriyama per il brand DQ, ottenendo così Punti Esperienza, denaro ed equipaggiamento utile a migliorare le proprie statistiche in vista delle temibili Boss Battle.

Rispettando i giochi della linea originale, il sistema di combattimento si sviluppa a turni e permette di usare armi fisiche, magie e pozioni. Oltre i mostri, per la “mappa” sono disseminati punti d’interesse che fungono da negozi per acquistare e vendere oggetti, riposarsi et similia. Inoltre, i giocatori hanno a disposizione una stanza personale da arredare con gli oggetti trovati nel corso dell’avventura e i trofei ottenuti dalle battaglie. Il titolo è disponibile gratuitamente da questo 12 Settembre per i dispositivi iOS e Android. Purtroppo, al momento, come sola esclusiva giapponese.

» SITO UFFICIALE DRAGON QUEST WALK

 

DRAGON QUEST XI S: DISPONIBILE LA DEFINITIVE EDITION PER NINTENDO SWITCH

Seguendo l’originale uscita su PlayStation 4, PC (esclusiva occidentale) e Nintendo 3DS (esclusiva giapponese), il videogame Dragon Quest XI: Echi di un’Era Perduta ha debuttato questo 27 Settembre a livello internazionale anche sulla console Nintendo Switch. Col titolo aggiornato “Dragon Quest XI S” e il sottotitolo “Definitive Edition”, l’edizione Switch rispetta in tutto e per tutto l’originale formato PS4 – PC – 3DS, ma amplia e perfeziona l’esperienza di gioco.

Tra i nuovi elementi introdotti dalla Definitive Edition troviamo inediti capitoli della Storia mirati ad approfondire le figure degli alleati dell’Eroe e dare spazio a inediti personaggi appositamente disegnati da Akira Toriyama per l’occasione, una versione orchestrale della colonna sonora, una traccia audio giapponese ri-doppiata, la possibilità di esplorare i Mondi dei precedenti capitoli della serie DQ e, in particolar modo, una modalità alternativa che permette di giocare tutto il titolo in modalità 16-bit. Se volete approfondire ulteriormente l’esperienza di Dragon Quest XI, vi rimandiamo alla recensione dei nostri amici di AkibaGamers.

 

DRAGON QUEST I – II – III ARRIVANO IN EUROPA SU NINTENDO SWITCH

Come parallelo promozionale al fine di celebrare l’uscita del sopra citato Dragon Quest XI S, Square Enix e Nintendo annunciano la release degli originali videogame Dragon Quest I (1986) – Dragon Quest II (1987) – Dragon Quest III (1988) sulla console Nintendo Switch. I tre titoli, venduti separatamente, hanno debuttato questo 27 Settembre in solo formato digitale sulle varie filiali del Nintendo eShop, sancendo in questo modo l’arrivo della trilogia originale per la prima volta (ufficialmente parlando) in Europa!

 

DRAGON QUEST MONSTERS: TERRY’S WONDERLAND SU NINTENDO SWITCH

Altro titolo della “vecchia guardia” di Dragon Quest a debuttare su Nintendo Switch è DRAGON QUEST Monsters: Terry’s Wonderland (Game Boy Color – 1999). Realizzato per celebrare il 20° anniversario dall’uscita di questo particolare spin-off, il porting gira seguendo il formato nativo del Game Boy Color, permettendo di giocare o a colori o in bianco e nero. Le fasce laterali Switch, invece, per compensare la differenza di formato dello schermo widescreen, possono ospitare sfondi appositamente realizzati o essere personalizzate e usate come HUD.

Col sottotitolo “RETRO”, è disponibile da questo 17 Settembre 2019, purtroppo sul solo Nintendo eShop giapponese al prezzo di 1.500 ¥ (12,50 €).

» SITO UFFICIALE PORTING DQ MONSTERS

 

LA BLU-RAY COLLECTION DI DRAGON BALL Z ANNUNCIATA ANCHE IN UK

Manga Entertainment (Manga UK) ha annunciato l’acquisizione e la distribuzione dell’esclusiva edizione Home Video in Blu-Ray della serie animata di Dragon Ball Z prodotta da FUNimation al fine di celebrare il 30° anniversario della serie. Annunciato lo scorso Aprile per il mercato nordamericano, questo speciale Box da collezione sarà disponibile anche nel Regno Unito dal 25 Novembre 2019, limitato a sole 750 copie stilate al pre-ordine tramite il FUNimation UK Shop al prezzo di 299.99 £ (340 € circa). Così come l’edizione americana, la release inglese includerà:

. La serie animata completa di Dragon Ball Z rimasterizzata in Blu-Ray nell’originale formato video in 4:3. 37 dischi in totale per 291 episodi in audio giapponese – inglese con sottotitoli in inglese;
. Artbook con copertina rigida comprensivo di artwork promozionali e character design della serie Z;
. Action Figure di Son Goku: 28 cm, linea Grandista, prodotta da Banpresto;

Dopo un’iniziale campagna di preordini che ha raggiunto ben 3.000 prenotazioni, dell’edizione nord-americana non abbiamo avuto più notizie. Al momento, infatti, non ne conosciamo ancora la precisa data d’uscita; sebbene la release UK vada a rinforzare i primi rumor che suggerivano una finestra per la fine dell’anno. Attendiamo aggiornamenti in merito.

» FUNIMATION UK

 

RYO HORIKAWA CANTA “CHA-LA HEAD CHA-LA”

Il doppiatore Ryō Horikawa, voce giapponese di Vegeta, è stato uno degli ospiti d’onore dell’edizione 2019 del Crunchyroll Expo (30 Agosto – 1 Settembre): convention incentrata sul mondo dell’animazione orientale organizzata dall’omonimo e famosissimo portale di streaming legale online. Prendendosi un momento dalle sessioni di autografi e gli incontri con i fan, Horikawa si è presentato a sorpresa durante un panel karaoke in cui si è esibito in una cover inattesa di Cha-La Head Cha-La, prima sigla d’apertura giapponese della serie animata di Dragon Ball Z.

» ELLI㋔T

 

DISPONIBILI ALL’ACQUISTO I GADGET DELLE OLIMPIADI “TOKYO 2020”

Nell’Agosto 2016 vi annunciammo che le ormai sempre più vicine Olimpiadi di Tokyo 2020 daranno spazio al mondo dell’animazione giapponese introducendo nello shop ufficiale dell’evento gadget a tema rappresentati da alcune delle più note serie animate locali, tra cui: Astro Boy, Sailor Moon, Shin Chan, One Piece, Naruto, Yo-kai Watch, Pretty Cure e, immancabile, Dragon Ball.

Ora, finalmente, questi prodotti sono disponibili all’acquisto in anteprima! La galleria si divide tra gadget e accessori di vario tipo (spillette, borse, t-shirt, tazze, bottiglie, marsupi, asciugamani, posate, tracolle…), tutti marcati con la scritta “Ganbare Nippon!” (がんばれ!ニッポン!, Forza Giappone!, lett. Fa’ del tuo meglio, Giappone!) e i colori della JOC e CPM; il Comitato olimpico giapponese e il Comitato Paralimpico giapponese.

Goku, Astro, Sailor Moon, Shin-Chan, Rufy, Naruto, Jibanyan e Cure Yell sono stati nominati ambasciatori ufficiali, e come tali sono raffigurati sui singoli pezzi. Naturalmente, questa nomina va considerata come un mezzo per incentivare una fascia pre-adolescenziale di spettatori a interessarsi all’importante competizione mondiale, e un secondo rimando ai gadget promozionali loro dedicati. Purtroppo al momento l’acquisto sembra essere limitato al solo territorio giapponese, ma confidiamo che questi possano in futuro trovare spazio anche su negozi aperti al mercato occidentale.

I cosiddetti Giochi della XXXII Olimpiade, o Tokyo 2020, si terranno a Tokyo dal 25 Luglio al 9 Agosto 2020. Al momento non conosciamo tutti i precisi dettagli sulla cerimonia d’apertura, quindi non sappiamo se l’animazione troverà spazio anche in un contesto più diretto.

» SHOP UFFICIALE TOKYO 2020

 

MERCHANDISE: POST-ART WAFER “UNLIMITED”

La linea Candy Toy è una collezione Bandai che allega figurine, carte e piccoli prodotti merchandise di varia natura come omaggio incluso in scatole di caramelle o dolciumi vari. Settembre introduce la Post-Art wafer della linea Unlimited; collezione nota per allegare varie tipologie figurine. Questa nuova uscita propone 22 carte finemente illustrate dedicate alle storyline della serie Dragon Ball Super e del film cinematografico “Broly”. Le carte sono grandi 15 cm x 10 cm con una base in lamina metallica e suddivise in rarità: 12 comuni, 4 rare, 4 rare speciali e 2 rare divine. Le rare speciali e le rare divine prevedono un effetto olografico. Il set è disponibile dal 2 Settembre, venduto in pasticceria e nei negozi alimentari giapponesi al prezzo di 180 ¥ (1,50 €) a bustina. L’acquisto è disponibile anche presso specializzati rivenditori online.

» GALLERIA: Bandai Japan
» ACQUISTA ONLINE: Amazon Japan – Rakuten – AmiAmi

 

MERCHANDISE: SHIKISHI ART CANDY TOY SET 9

Sempre per la Candy Toy, Settembre introduce anche il nono set della linea Shikishi Art: collezione di figurine ispirate agli Shikishi – i cartoncini solitamente utilizzati dagli autori giapponesi per anteporre un autografo – ma con artwork creati ad hoc tramite un peculiare stile di raffigurazione a “pennellata sporca”. Il Candy Toy Set n.9 è disponibile dal 9 Settembre, venduto in pasticceria e nei negozi alimentari giapponesi al prezzo di 280 ¥ (2,20 €) a confezione. Ogni scatola comprende una confezione di caramelle al gusto soda e una di diciassette possibili mini-carte Shikishi, elencate nella galleria di seguito. Come sopra, l’acquisto è accessibile anche presso specializzati rivenditori online.

» GALLERIA: Bandai Japan
» ACQUISTA ONLINE: Amazon Japan – Rakuten – AmiAmi

 

MERCHANDISE: DRAGON BALL Z X COSPA

Apriamo il settore merchandise dell’abbigliamento con i nuovi articoli di Cospa: rinomato rivenditore giapponese specializzato nel cosplay e nei generali prodotti ispirati alle serie animate del sol levante. Settembre vede la distribuzione di due giacche a tema Dragon Ball Z prodotte in collaborazione con Indigo Denim. Le due giacche sono in jeans elasticizzato 98% cotone – 2% poliuretano e presentano sulla schiena due design a scelta: il logo della Capsule Corporation o il simbolo del Red Ribbon. Disponibili dall’inizio di Settembre, sono elencate in taglie M – L – XL per 12.000 ¥ (102 €) l’una.

» GIACCA CAPSULE CORP
» GIACCA RED RIBBON

MERCHANDISE: DRAGON BALL Z X NAKED & FAMOUS DENIM

Parlando sempre di jeans, seconda collaborazione del mese per il settore dell’abbigliamento è tra la serie Dragon Ball Z e il marchio americano Naked & Famous Denim, rinomato per l’alta qualità e la cura nei più piccoli dettagli dei propri capi. La collaborazione porta sul mercato quattro pantaloni e due giacche, ciascuno dedicato a un personaggio dell’Arco degli Umani Artificiali e di Cell di Dragon Ball Z.

I quattro pantaloni sono dedicati a Vegeta Super Saiyan, Goku Super Saiyan, Cell Perfetto e il Trunks del Futuro. Ogni capo presenta un ritratto del personaggio sulla toppa in pelle, sulla tasca posteriore e nella tasca interna, oltre il simbolo che maggiormente lo rappresenta. Il bottone che allaccia i jeans sul girovita illustra una Sfera del Drago, il tag interno ricama l’immagine del Drago Shenlong e il risvolto alle caviglie viene cucito nel colore legato al personaggio rappresentato. Il modello di Vegeta è un denim color neutro 100% cotone non rinforzato per 16 once, decorato con il simbolo dei Saiyan. I modelli di Goku e Cell sono entrambi denim cimosa elasticizzato a 98% cotone – 2% elastam per 12,5 once: il primo con cuciture arancioni decorato col il simbolo “Go”; il secondo con cuciture verdi decorato con il simbolo del Red Ribbon. Il modello di Trunks è un denim cimosa pesante 100% cotone per 16 once, con cuciture viola e decorato con il simbolo della Capsule Corporation.

Le due giacche sono invece dedicate solo a Goku Super Saiyan e al Trunks del Futuro. Similmente ai jeans, ogni capo presenta una toppa in pelle e un taschino con il ritratto del personaggio, oltre il corrispettivo simbolo ricamato sul petto e cuciture in colori personalizzati. Le giacche hanno un taglio classico che si adatta ad ogni forma di petto e braccia, includendo anche doppie tasche laterali nascoste e tasche interne a secchiello. Il bottone che allaccia il colletto illustra a sua volta una Sfera del Drago e il tag interno ricama l’immagine del Drago Shenlong. Il modello di Goku è un denim cimosa elasticizzato a 98% cotone – 2% elastam per 12,5 once, cuciture arancioni e simbolo “Go”. Il modello di Trunks è un denim cimosa pesante 100% cotone per 18 once, con cuciture viola e il simbolo della Capsule Corporation.

I singoli pezzi vengono distribuiti in date diverse, diverse tra il Settembre e l’Ottobre 2019: il jeans di Vegeta dal 13 Settembre a 198 $ (180 €); il jeans di Goku dal 27 Settembre a 198 $ (180 €); il jeans di Cell dal 4 Ottobre a 198 $ (180 €); il jeans di Trunks dall’11 Ottobre a 232 $ (212 €); la giacca di Goku dall’11 Ottobre a 232 $ (212 €); la giacca di Trunks dall’11 Ottobre a 268 $ (243 €).

» SHOP ONLINE NAKED & FAMOUS DENIM

 

DRAGON BALL SUPER 2020 CALENDAR [PARTE 2]

Concludiamo il mese guardando nuovamente all’anno nuovo con la seconda parte dei Calendari a tema Dragon Ball per il 2020. Settembre vede il debutto di due formati: il Dragon Ball Super 2020 Calendar e il Dragon Ball Super 2020 Wall Calendar.

DRAGON BALL SUPER 2020 CALENDAR
Formato A2, viene diviso in sette fogli: una copertina e sei pagine da due mesi l’una. Ogni pagina illustra uno dei principali protagonisti della serie Dragon Ball Super: Goku Ultra Istinto a Gennaio – Febbraio; Beerus e Whis a Marzo – Aprile; il Trunks del Futuro a Maggio – Giugno; Vegeta Super Saiyan Blue a Luglio – Agosto; Golden Freezer a Settembre – Ottobre; il gruppo intero a Novembre – Dicembre. L’acquisto è disponibile dal 12 Settembre al prezzo di 1.620 ¥  (13,60 €) tramite negozi online come Amazon Japan e CD Japan.

DRAGON BALL WALL CALENDAR 2020
Prodotto dalla collaborazione tra Toei Animation, Shueisha e Danilo Promotions per il mercato inglese, il Wall Calendar 2020 è grande 30,5 x 30,5 cm e diviso in tredici fogli per 12 mesi più copertina. Ogni pagina include un’illustrazione ispirata alla serie di Super, rappresentando una piccola parte dei suoi principali personaggi. L’acquisto è disponibile dal 30 Settembre su Amazon Japan (momentaneamente esaurito) al prezzo di 1.163 ¥ (10 €) e sul sito ufficiale Danilo al prezzo di 9,99 £.

Le News in Pillole sono articoli mensili in cui riuniamo più argomenti legati al mondo di Dragon Ball. Dal materiale ufficiale al fan made, dalle informazioni sui doppiatori collegati e lo stesso maestro Akira Toriyama in altri franchise. Essendo varia la quantità di materiale segnalato, ogni paragrafo presenta i rispettivi crediti e fonti, permettendo un re-indirizzamento immediato. Se avete appunti da fare in merito agli argomenti sopra trattati o segnalare temi non discussi, potete usare lo spazio commenti di questo articolo o contattarci tramite la nostra pagina Facebook.

Articoli correlati

Leave a Comment