News 

Quasi tutte le opere di Akira Toriyama #22 – 14 Febbraio 2018

Prosegue lo speciale progetto Archivio introdotto dal Dragon Ball Official Site, il sito ufficiale della serie di Dragon Ball gestito da Shueisha: “Quasi tutte le opere di Akira Toriyama” (鳥山明ほぼ全仕事), una sezione che ci porta a rivivere la carriera del maestro tramite interviste, illustrazioni, character design, artwork originali et similia. Questa sezione viene aggiornata (quasi) ogni giorno, ma mantiene i contenuti proposti per sole 24 ore. Materiale a tempo limitato!

Il post del 14 Febbraio 2018, ventiduesimo aggiornamento del progetto, ci riporta al Febbraio 1984 con una cartolina dedicata alla festività di San Valentino che il maestro Toriyama inviò ai membri del suo fan club ufficiale: il “Club di Preservazione di Akira Toriyama” (鳥山明保存会).

Come appunta il Site nel suo articolo, il maestro disegnò sulla cartolina una tenera immagine di Arale e Obocchaman (Atomino); una vera rarità per lui, sempre definitosi poco portato per le situazioni e i disegni romantici.

  Il 14 Febbraio è il giorno di San Valentino!! Voi avete qualcuno a cui regalare del cioccolato? O sarete voi a riceverlo in dono? Hehehe… Ad essere sincero, da quando mi sono sposato non ho più ricevuto del cioccolato e la cosa mi intristisce! Vi prego, regalatemi del cioccolatoooo! Non m’importa delle carie!!

Già che ci sono, vi ringrazio di cuore per tutte le cartoline di Buon Anno e le lettere che mi avete inviato. Sono davvero negato nello scrivere lettere – e in più sono oberato di lavoro – quindi non ho assolutamente modo e tempo per rispondervi. Perdonatemi! Posso però assicurarvi che le leggo tutte, quindi non demoralizzatevi e continuate a scrivermi!

A proposito… se mi trovate a bordo della mia Honda City a guidare per il quartiere, fatevi riconoscere. Così, almeno, potrò salutarvi.

In Giappone la festività di San Valentino è vissuta in modo abbastanza diverso dall’occidente, poiché segue un ben preciso “rituale”. Il 14 Febbraio viene offerto del cioccolato, rigorosamente di colore scuro, alla persona di cui si è innamorati come dimostrazione non verbale di affetto. Se il ricevente accetta l’amore potrà poi ricambiare il dono il 14 Marzo, nel cosiddetto “White Day”: questo nome nasce dall’usanza di regalare del cioccolato bianco, o comunque dolci o oggetti di colore bianco o chiaro, in contrapposizione al cioccolato scuro del 14 Febbraio. Inoltre, la tradizione vuole che il dono del ricevente sia più costoso di quello del primo innamorato; il doppio o il triplo, secondo l’espressione Sanbai Gaeshi (三倍返し), “tre volte al ritorno”.

La cartolina del San Valentino del 1984 fa parte dei bonus inclusi nella sottoscrizione del sopra citato fan club ufficiale del maestro. Questo fu aperto dal 1982 al 1987 e propose vari omaggi ai suoi fan: cartoline tematiche, accesso a illustrazioni esclusive e la newsletter d’aggiornamento Bird Land Press che raccontava della vita e delle opere di Toriyama. Guardando alle precedenti segnalazioni a tema:

PRECEDENTI SEGNALAZIONI: BIRD LAND PRESS
▪️ ANNO 1983
Numero 8 Ageha Town Observation Diary
▪️ ANNO 1984
Cartolina Ottobre 1984

 

Seguiremo attivamente il progetto del “Quasi tutte le opere di Akira Toriyama” e vi segnaleremo tutti i nuovi post introdotti giorno per giorno. Per i precedenti aggiornamenti, vi rimandiamo al nostro tag dedicato: DBOS Toriyama Artwork.

 

Fonte:

DRAGON BALL OFFICIAL SITE

Articoli correlati

Leave a Comment