News 

Quasi tutte le opere di Akira Toriyama #49 – 26 Marzo 2018

Prosegue lo speciale progetto Archivio introdotto dal Dragon Ball Official Site, il sito ufficiale della serie di Dragon Ball gestito da Shueisha: “Quasi tutte le opere di Akira Toriyama” (鳥山明ほぼ全仕事), una sezione che ci porta a rivivere la carriera del maestro tramite interviste, illustrazioni, character design, artwork originali et similia. Questa sezione viene aggiornata (quasi) ogni giorno, ma mantiene i contenuti proposti per sole 24 ore. Materiale a tempo limitato!

Il post del 26 Marzo 2018, quarantanovesimo aggiornamento del progetto, ci riporta al 9 Agosto 1980, ovvero all’uscita in Giappone del Volume 1 dell’edizione in tankōbon della serie Dr. Slump. Questo incluse i capitoli 1 – 12 della storia, corrispondenti alla nascita della piccola Arale e l’inizio delle sue esilaranti avventure con l’introduzione della vita scolastica e il debutto di Gatchan.

Extra aggiunto sono una serie di Pagine Bonus di transizione tra i capitoli che danno spazio a inedite illustrazioni appositamente realizzate da Toieyama per l’occasione. La prima oggi segnalata dal Site vede l’inserto “Occhiali della piccola Arale” (アラレちゃんメガネ): un’immagine da ritagliare e che ricrea i peculiari occhiali indossati dalla robottina per far sì che chiunque li inforcasse potesse diventare carino come lei. Perfino i più spaventosi, come il Mostro di Frankenstein a pié pagina, felice della nuova trasformazione.

Dr. Slump è stato serializzato su Weekly Shonen Jump dal Gennaio 1980 all’Agosto 1984. Oggi ricordato come una delle due opere più famose del maestro Toriyama pubblicate sulla rivista (seconda è Dragon Ball), la storia racconta delle folli avventure nel Villaggio Pinguino in seguito all’arrivo di Arale: robot dalle fattezze di una ragazzina nata da un esperimento “fallito” del geniale inventore Senbei Norimaki.

Il manga venne distribuito in Giappone dal 1980 al 1985 in 18 volumi nel classico formato Tankōbon. Da allora sono state prodotte tre riedizioni: una aizōban in 9 volumi nel 1990; una bunkoban sempre in 9 volumi nel 1995 – 1996; una kanzenban in 15 volumi nel 2006 – 2007. La serie è edita in Italia sotto la licenza della casa editrice Star Comics. La prima pubblicazione locale risale al 1996 tramite la collana Mitico. Una prima ristampa è giunta nel 2003 sempre via Mitico, mentre nel 2015 è arrivata la riedizione Perfect Edition; completa e fedele all’originale giapponese.

 

Seguiremo attivamente il progetto del “Quasi tutte le opere di Akira Toriyama” e vi segnaleremo tutti i nuovi post introdotti giorno per giorno. Per i precedenti aggiornamenti, vi rimandiamo al nostro tag dedicato: DBOS Toriyama Artwork.

 

Fonte:

DRAGON BALL OFFICIAL SITE

Articoli correlati

Leave a Comment