News 

Quasi tutte le opere di Akira Toriyama #409 – 12 Settembre 2019

Prosegue lo speciale progetto introdotto dal Dragon Ball Official Site, il sito ufficiale della serie di Dragon Ball gestito da Shueisha: “Quasi tutte le opere di Akira Toriyama” (鳥山明ほぼ全仕事), una sezione che ospita raro materiale riguardante il maestro Toriyama, proponendo interviste, illustrazioni, character design et similia. Questa sezione viene aggiornata (quasi) ogni giorno, ma mantiene i contenuti proposti per sole 24 ore. Rarità a tempo limitato!

Il post del 12 Settembre 2019, quattro-centonovesimo aggiornamento del progetto, ci riporta al 15 Settembre 2006, ovvero all’uscita in Giappone di Chō Kochikame (超こち亀 Super Kochikame), fan-book ufficiale mirato a celebrare il 30° anniversario della famosissima serie Kochikame (Kochira Katsushika-ku Kameari kōen-mae hashutsujo) del maestro Osamu Akimoto, che racconta le divertenti disavventure di Kankichi Ryotsu: un agente di mezza età chiamato Ryō-san dai colleghi.

Al fianco di approfondimenti sulla storia e gli omaggi di autori colleghi, il fan-book incluse uno speciale episodio crossover realizzato a quattro mani con Akira Toriyama: “Kochira Namekku-sei Doragon Kōen-mae Hashutsujo” (こちらナメック星ドラゴン公園前派出所 – Questa è la stazione di polizia di fronte al Dragon Park sul Pianeta Namecc): un breve capitolo crossover di nove pagine dove Ryō si ritrova sul Pianeta Namecc, proprio mentre Freezer e Vegeta si stanno contendendo le Sfere del Drago.

Notando che la navicella di Freezer è parcheggiata in modo erroneo, Ryō entra in scena deciso a far rispettare la legge. Freezer cerca subito di togliersi la seccatura davanti colpendo il poliziotto in pieno con un raggio energetico, ma – sorprendentemente – Ryō si rivela immune a ogni tipologia di attacco! Per quanti tentativi faccia, Ryō si rialza sempre in piedi e perfino i suoi abiti tornano normali nell’arco di una vignetta! Conscio a quel punto di trovarsi davanti il protagonista di un manga comico, Freezer non può far altro che scappare, cercando di convincersi che nulla di tutto ciò sia mai successo. Vegeta, testimone degli eventi nascosto dietro una roccia, viene scoperto da Ryō che, riconoscendo la stessa divisa, gli ordina di dargli informazioni su Freezer, così da acciuffarlo. Proprio in quel momento, però, Goku arriva su Namecc a bordo della navicella della Capsule Corporation. Sceso sul pianeta, il Saiyan si imbatte in Ryō, pronto a richiamare anche lui per un parcheggio abusivo…

Kochikame e Dragon Ball si incontrarono già in un primo episodio crossover nel 1990, quando – in un capitolo speciale della sua serie originale – Ryō-san venne riassegnato al Pianeta Namecc. L’episodio di Chō Kochikame venne per questo ironicamente definito come “la conclusione del leggendario capitolo fasullo!”.

PRECEDENTI SEGNALAZIONI “KOCHIKAME”
. 34° opera: artwork omaggio di Ryō (1993)
. 131° opera: artwork omaggio di Ryō (2016)

Il fan-book Chō Kochikame, per la precisione, incluse cinque storie crossover con altrettante celebri serie e autori:

1) Kochira Namekku-sei Doragon Kōen-mae Hashutsujo (Dragon Ball);
2) Ryoutsu Kankichi VS Lupin III (Lupin III);
3) Seigi Choujin Kameari Dai Shuuketsu!! no Maki (Kinnikuman);
4) Sousha no Kyujitsu (Golgo 13);
5) Ryoutsu VS Shuuryou Patchi!!: J Gag All Stars Katsushika Dai Soudou!! (Pyu to Fuku! Jagua – Bobobo-bo Bo-bobo – Taizou Mote King Saga – Maison de Penguin);

Kochikame è ancora inedito in Italia e sembra sarà davvero difficile vederne un’edizione locale. La serie è stata infatti serializzata per ben 40 anni, raggiungendo l’incredibile numero di 200 volumi!

 

Seguiremo attivamente il progetto e vi segnaleremo tutti i nuovi post introdotti giorno per giorno. Per i precedenti aggiornamenti, vi rimandiamo al nostro tag dedicato: DBOS Toriyama Project.

 

Fonte:

DRAGON BALL OFFICIAL SITE

Related posts

Leave a Comment