News 

Quasi tutte le opere di Akira Toriyama #444 – 7 Novembre 2019

Prosegue lo speciale progetto introdotto dal Dragon Ball Official Site, il sito ufficiale della serie di Dragon Ball gestito da Shueisha: “Quasi tutte le opere di Akira Toriyama” (鳥山明ほぼ全仕事), una sezione che ospita raro materiale riguardante il maestro Toriyama, proponendo interviste, illustrazioni, character design et similia. Questa sezione viene aggiornata (quasi) ogni giorno, ma mantiene i contenuti proposti per sole 24 ore. Rarità a tempo limitato!

Il post del 7 Novembre 2019, quattrocento-quarantaquattresimo aggiornamento del progetto, ci riporta al 22 Marzo 1982 (*data di copertina), ovvero all’uscita in Giappone del numero 14 – 1982 del settimanale Weekly Shonen Jump. Questo numero dedicò la sua copertina all’ironica serie Dr. Slump, con un’immagine “mista” che vede l’Arale disegnata dal maestro Toriyama circondata da veri pupazzetti di gomma raffiguranti i principali protagonisti del Villaggio Pinguino. Questi pupazzetti vennero prodotti come mezzo promozionale per l’allora in corso serie animata.

Il numero 14 – 1982 di Weekly Shonen Jump incluse il capitolo 111 di Dr. Slump: Vita da sposini novelli (わくわく新婚ライフの巻), in cui Senbei e Midori si godono la vita da neo-sposi, anche se le aspettative romantiche di Senbei vengono costantemente ostacolate dall’intromissione del resto della famiglia.

Il manga di Dr. Slump è edito in Italia dalla casa editrice Star Comics. La prima pubblicazione locale risale al 1996, sulla rivista monografica Mitico e suddivisa in ben 28 volumi. Una ristampa giunse sempre su Mitico nel Gennaio 2003, poi interrotta nel Maggio 2003 a causa delle scarse vendite registrate. Nel 2015 è infine arrivata la riedizione Perfect Edition; completa e fedele all’originale giapponese.

 

Seguiremo attivamente il progetto e vi segnaleremo tutti i nuovi post introdotti giorno per giorno. Per i precedenti aggiornamenti, vi rimandiamo al nostro tag dedicato: DBOS Toriyama Project.

 

Fonte:

DRAGON BALL OFFICIAL SITE

Related posts

Leave a Comment