News 

Quasi tutte le opere di Akira Toriyama #470 – 13 Dicembre 2019

Prosegue lo speciale progetto introdotto dal Dragon Ball Official Site, il sito ufficiale della serie di Dragon Ball gestito da Shueisha: “Quasi tutte le opere di Akira Toriyama” (鳥山明ほぼ全仕事), una sezione che ospita raro materiale riguardante il maestro Toriyama, proponendo interviste, illustrazioni, character design et similia. Questa sezione viene aggiornata (quasi) ogni giorno, ma mantiene i contenuti proposti per sole 24 ore. Rarità a tempo limitato!

Il post del 13 Dicembre 2019, quattrocento-settantesimo aggiornamento del progetto, ci riporta al 4 Dicembre 1984, ovvero all’uscita in Giappone del numero doppio 1 / 2 – 1985 del settimanale Weekly Shonen Jump e pertanto alla pubblicazione del terzo capitolo del manga di Dragon Ball: Goku sfreccia verso il mare (悟空・海へ走る), in cui vediamo Goku soccorrere una “certa tartaruga” e aiutarla a tornare verso il mare, dal quale poi tornerà portando sul suo carapace un “certo vecchio eremita”.

Quest’oggi l’Official Site si concentra sulla copertina del capitolo, che illustra Goku e Bulma a cavallo di un drago: la creatura, descritta dal maestro con un design in stile occidentale, indossa un’armatura che ricorda i tradizionali costumi dei soldati cinesi. Una curiosa combinazione.

Questa immagine venne successivamente ri-utilizzata come copertina per il Volume 9 dell’edizione in tankōbon del manga di Dragon Ball. Nel messaggio allegato a inizio episodio, Akira Toriyama parlò con la sua solita vena ironica di come desiderasse vedere alcuni film, ma di come al contempo il suo editor gli svelasse puntualmente la trama.

みたい映画がたくさんあるんですが、親切な担当さんが、公開前に物語ストーリーを教えてくれちゃうんです…<明>

Ci sono un sacco di film che vorrei vedere, ma il mio caro e gentilissimo editor tende sempre a svelarmi la trama prima ancora che escano… <Akira>

 

Seguiremo attivamente il progetto e vi segnaleremo tutti i nuovi post introdotti giorno per giorno. Per i precedenti aggiornamenti, vi rimandiamo al nostro tag dedicato: DBOS Toriyama Project.

 

Fonte:

DRAGON BALL OFFICIAL SITE

Related posts