News 

Quasi tutte le opere di Akira Toriyama #488 – 14 Gennaio 2020

Prosegue lo speciale progetto introdotto dal Dragon Ball Official Site, il sito ufficiale della serie di Dragon Ball gestito da Shueisha: “Quasi tutte le opere di Akira Toriyama” (鳥山明ほぼ全仕事), una sezione che ospita raro materiale riguardante il maestro Toriyama, proponendo interviste, illustrazioni, character design et similia. Questa sezione viene aggiornata (quasi) ogni giorno, ma mantiene i contenuti proposti per sole 24 ore. Rarità a tempo limitato!

Il post del 14 Gennaio 2020, quattrocento-ottantottesimo aggiornamento del progetto, ci riporta ancora una volta al 10 Agosto 1981, ovvero all’uscita in Giappone del Volume 5 del manga della serie Dr. Slump. Come abbiamo già avuto modo di spiegare nei passati aggiornamenti sul tema, al fianco dei capitoli 52 – 63 della serie di Arale questo speciale Volume incluse anche un inserto aggiuntivo appositamente creato: “Io, a quei tempi” (あのときのわし), una piccola rubrica che racconta in chiave rigorosamente umoristica alcuni degli eventi più curiosi accaduti al maestro Toriyama durante la serializzazione o comunque legati alla sua vita privata.

PRECEDENTI SEGNALAZIONI
. 1° inserto: 343° opera
. 2° inserto: 360° opera
. 3° inserto: 382° opera
. 4° inserto: 402° opera
. 5° inserto: 420° opera
. 6° inserto: 448° opera
. 7° inserto: 464° opera

L’ottava storia oggi segnalata racconta di quella volta in cui il maestro Toriyama e il suo editor Kazuhiko Torishima dovettero andare in un “posto chiamato America”. Una sera, all’hotel, Torishima era fortemente annoiato, così iniziò a picchiettare la guancia di Toriyama con dei pugnetti. Infastidito dalla cosa, Toriyama gli chiese il motivo di quel gesto. “Niente…”, rispose Torishima, sempre visibilmente annoiato. Irritato da una motivazione tanto frivola, Toriyama iniziò quindi a sferrargli a sua volta dei pugnetti al volto; anche lui per “Niente”. E così, da questo piccolo scambio ebbe inizio una vera e propria zuffa tra autore ed editore. La storia si conclude con Toriyama che giura di rendere pubblica questa vicenda e Torishima, come suo classico modus-operandi, che promette di non accettarla. “RESPINTO!”.

 

Seguiremo attivamente il progetto e vi segnaleremo tutti i nuovi post introdotti giorno per giorno. Per i precedenti aggiornamenti, vi rimandiamo al nostro tag dedicato: DBOS Toriyama Project.

 

Fonte:

DRAGON BALL OFFICIAL SITE

Related posts