News 

Quasi tutte le opere di Akira Toriyama #627 – 7 Agosto 2020

Prosegue lo speciale progetto introdotto dal Dragon Ball Official Site, il sito ufficiale della serie di Dragon Ball gestito da Shueisha: “Quasi tutte le opere di Akira Toriyama” (鳥山明ほぼ全仕事), una sezione che ospita raro materiale riguardante il maestro Toriyama, proponendo interviste, illustrazioni, character design et similia. Questa sezione viene aggiornata (quasi) ogni giorno, ma mantiene i contenuti proposti per sole 24 ore. Rarità a tempo limitato!

Il post del 7 Agosto 2020, seicento-ventisettesimo aggiornamento del progetto, ci riporta ancora una volta al 10 Marzo 1988, ovvero all’uscita in Giappone del secondo volume del Toriyama World (鳥山明◯作劇場 vol.2): la ben più che nota raccolta delle one-shot e delle mini serie realizzate dal maestro e pubblicate sulle riviste targate Shueisha tra il 1978 e il 1994.

Seguendo il progetto “L’Akira Toriyama che disegnò questi episodi” pubblicato nel primo Volume, il Toriyama World n.2 diede spazio a un’ulteriore speciale rubrica: “Come sono diventato un fumettista” (わたしはこうしてマンガ家になってしまった), una serie di vignette in cui il maestro racconta la sua gioventù e i vari eventi che l’hanno portato a scegliere di percorrere la strada dei fumetti.

PRECEDENTI SEGNALAZIONI
▪️ Toriyama World n.2: copertina

Questo primo aggiornamento a tema si sofferma sul primo episodio della rubrica. Il maestro comincia il racconto tornando indietro fino alla sua infanzia, quando era ancora un “monello birichino” che non andava ancora alle elementari, ma aveva già dimostrato di amare il disegno: in particolare, il raffigurare animali e mezzi di trasporto. Un giorno vide il film d’animazione “La carica dei cento e uno” della Disney (1961) e rimase talmente colpito “dalla bellezza del film” che da lì nacque un forte desiderio di migliorarsi per disegnare “così bene”.

La traduzione italiana è reperibile nell’Akira Toriyama Menu à la Carte Volume 1 – @StarComics

I Toriyama World si dividono in un totale di tre Volumi pubblicati in Giappone tra il 1983 e il 1997. Il Toriyama World n.2 incluse le seguenti mini-serie e one-shot: Una giornata sull’isola Highlight (1979), Escape (1982), Pink (1982), Dragon Boy (1983), La grande avventura di TongPoo (1983), Mister Ho (1986), Il signorino Kennosuke (1987), Sonchoh (1988).

PRECEDENTI SEGNALAZIONI
▪️ Toriyama World n.1: copertina
▪️ Toriyama World n.1: inserto di Wonder Island
▪️ Toriyama World n.1: inserto di Tomato Police Woman
▪️ Toriyama World n.1: inserto di Pola & Roid
▪️ Toriyama World n.1: inserto di Mad Matic
▪️ Toriyama World n.1: inserto di Chobit
▪️ Toriyama World n.3: copertina

L’edizione italiana della raccolta arrivò nel 1999 sotto licenza della casa editrice Star Comics, che effettuò però una riedizione divisa in cinque volumetti. Successivamente, le singole opere e gli inserti delle rubriche “L’Akira Toriyama che disegnò questi episodi” – “Come sono diventato un fumettista” sono stati tutti ristampati nei due Volumi della raccolta Akira Toriyama Menu à la carte, editi nel 2012 in Italia sempre da Star Comics.

 

Seguiremo attivamente il progetto e vi segnaleremo tutti i nuovi post introdotti giorno per giorno. Per i precedenti aggiornamenti, vi rimandiamo al nostro tag dedicato: DBOS Toriyama Project.

 

Fonte:

DRAGON BALL OFFICIAL SITE

Articoli correlati

Leave a Comment