News 

Quasi tutte le opere di Akira Toriyama #631 – 14 Agosto 2020

Prosegue lo speciale progetto introdotto dal Dragon Ball Official Site, il sito ufficiale della serie di Dragon Ball gestito da Shueisha: “Quasi tutte le opere di Akira Toriyama” (鳥山明ほぼ全仕事), una sezione che ospita raro materiale riguardante il maestro Toriyama, proponendo interviste, illustrazioni, character design et similia. Questa sezione viene aggiornata (quasi) ogni giorno, ma mantiene i contenuti proposti per sole 24 ore. Rarità a tempo limitato!

Il post del 14 Agosto 2020, seicento-trentunesimo aggiornamento del progetto, ci riporta al 7 Gennaio 2016, ovvero al debutto in Giappone del primo volume del “DVD-Tsuki Bunsatsu Manga Kōza JUMP-RYU!” (DVD付分冊マンガ講座 ジャンプ流! – Corso in fascicoli sui manga in stile Jump con DVD allegato), meglio noto semplicemente come Jump Ryū.

Questa speciale collana si presenta come un corso di disegno in fascicoli promosso da Shueisha allo scopo di illustrare agli artisti in erba le migliori tecniche per realizzare un manga, e per fare ciò si appoggia a una serie di maestri d’eccezione: i più famosi autori Jump!

Oltre a fornire di volta in volta un ricco approfondimento tecnico e guide mirate alla creazione di un fumetto, ogni nuova uscita si sofferma su uno specifico autore. I fascicoli si aprono con panoramiche sulle rispettive carriere e proseguono con approfondimenti che ne analizzano lo stile di disegno, la narrazione e il materiale di lavoro utilizzato nel corso della serializzazione, includendo anche consigli e opinioni da parte degli autori stessi.

Inoltre, come parte integrante del corso, vengono ristampate alcune selezionate tavole dai manga dell’autore in quel momento protagonista, così che gli “alunni” possano ricalcarne l’inchiostrazione e pertanto allenare la propria tecnica. Contenuto più esclusivo è però il DVD allegato, che propone un’intervista agli autori e li vede realizzare dal vivo un’illustrazione a colori; immagine allegata al Volume come extra materiale.

La prima uscita viene dedicata ad Akira Toriyama e alle sue due più importanti opere: Dr. Slump e Dragon Ball. Come prassi sopra descritta, il fascicolo si apre con un approfondimento sulla carriera del maestro – dal suo passato prima del debutto in Jump fino al successo di Dragon Ball – e prosegue con un focus sull’evoluzione del suo stile nel corso degli anni.

Bonus materiali sono uno schizzo autografato di Goku Super Saiyan, un disegno a colori di Goku in forma base e la pagina da inchiostrare, estratta dal capitolo 191 del manga di Dragon Ball e raffigurante la diretta Kamehameha che Goku lancia a Piccolo sul ring del 23° Tenkaichi Budokai. Il DVD allegato mostra Toriyama realizzare dal vivo il precedentemente citato artwork a colori di Goku.

In questa segnalazione il Site si sofferma sul messaggio introduttivo che apre il fascicolo. Dal titolo “Introspezione” (反省文), il messaggio vede Toriyama chiedere agli aspiranti artisti di andare controcorrente: non seguire ciò che va di moda per una vittoria facile, ma trovare la propria individualità artistica, rendendosi così davvero orgogliosi del proprio duro lavoro. Purtroppo la qualità della scan del Site non permette una traduzione completa, ma non appena potremo aggiorneremo l’articolo!

Il Jump Ryū venne pubblicato dal Gennaio al Dicembre 2016 in un totale di 25 Volumi con protagonisti altrettanti autori. Seguendo il primo fascicolo di Akira Toriyama, la raccolta diede spazio a: Masashi Kishimoto (Naruto), Eiichirô Oda (One Piece), Tite Kubo (Bleach), Tadatoshi Fujimaki (Kuroko’s Basketball), Yusei Matsui (Assassination Classroom), Kōhei Horikoshi (My Hero Academia), Kazuki Takahashi (Yu-Gi-Oh!), Haruichi Furudate (Haikyu!!), Yūto Tsukuda e Shun Saeki (Shokugeki no Sōma), Kentaro Yabuki (To Love-Ru), Nobuhiro Watsuki (Rurouni Kenshin), Naoshi Komi (Nisekoi), Masanori Morita (Rookies), Yuusuke Murata (One-Punch Man), Mitsutoshi Shimabukuro (Toriko), Masakazu Katsura (I”s), Osamu Akimoto (Kochikame), Tsugumi Ohba e Takeshi Obata (Bakuman.), Kyosuke Usuta (Pyu to Fuku! Jaguar), Yoshihiro Togashi (Hunter X Hunter), Hiroyuki Asada (Letter Bee), Hideaki Sorachi (Gintama), Kazue Katō (Blue Exorcist), Hirohiko Araki (JoJo’s Bizarre Adventure).

Le prime tre uscite, dedicate ad Akira Toriyama, Masashi Kishimoto ed Eiichirô Oda debuttarono in anteprima il 3 Settembre 2015 come esclusiva delle prefettura di Shizuoka, nella regione di Chubu.

 

Seguiremo attivamente il progetto del “Quasi tutte le opere di Akira Toriyama” e vi segnaleremo tutti i nuovi post introdotti giorno per giorno. Per i precedenti aggiornamenti, vi rimandiamo al nostro tag dedicato: DBOS Toriyama Artwork.

 

Fonte:

DRAGON BALL OFFICIAL SITESITO UFFICIALE JUMP RYU

Articoli correlati

Leave a Comment