News 

Quasi tutte le opere di Akira Toriyama #637 – 24 Agosto 2020

Prosegue lo speciale progetto introdotto dal Dragon Ball Official Site, il sito ufficiale della serie di Dragon Ball gestito da Shueisha: “Quasi tutte le opere di Akira Toriyama” (鳥山明ほぼ全仕事), una sezione che ospita raro materiale riguardante il maestro Toriyama, proponendo interviste, illustrazioni, character design et similia. Questa sezione viene aggiornata (quasi) ogni giorno, ma mantiene i contenuti proposti per sole 24 ore. Rarità a tempo limitato!

Il post del 24 Agosto 2020, seicento-trentasettesimo aggiornamento del progetto, ci riporta al 12 Febbraio 1985, ovvero all’uscita in Giappone del numero 11 – 1985 del settimanale Weekly Shonen Jump e pertanto alla pubblicazione del Capitolo n.11 del manga di Dragon Ball: Gyūmaō del Monte Padella (フライパン山の牛魔王, Lo Stregone del Toro del Monte Padella), in cui vediamo Goku & co. raggiungere l’infuocato Monte Padella – secondo le voci casa del “Re dei Diavoli” Gyūmaō – alla ricerca della prossima Sfera del Drago.

Così come per i precedenti già segnalati, anche quest’oggi l’Official Site si concentra sul frontespizio del capitolo. L’immagine riassume i principali eventi raccontati nell’episodio: l’arrivo del gruppo al Monte Padella; Yamcha e Puar ancora all’inseguimento del trio di protagonisti; Goku che, a bordo della sua Kinto-Un, cerca di sorvolare le fiamme del castello di Gyūmaō per recuperare la Sfera. In primo piano la ragazzina in cui si imbatteranno Yamcha e Puar, senza però sapere che si tratta di Chichi: l’unica figlia di Gyūmaō!

Linea promozionale laterale:
“Entra in scena la dolce Chichi!”

Il Site appunta su come il modo in cui Chichi regge il suo mastello ricorda quello in cui le dame sollevano leggermente la gonna dei loro abiti per l’inchino di saluto. In basso a sinistra pagina, invece, troviamo un “contatore” che riassume il totale di Sfere del Drago trovate (a sinistra) e non (a destra).

Seguendo la classica prassi della rivista, ogni nuovo capitolo di Dragon Ball veniva affiancato da un personale messaggio in cui Akira Toriyama parlava della storia o della sua vita privata. Per il Capitolo 11, il maestro raccontò di come l’assenza di programmi televisivi di qualità lo stava da una parte deprimendo ma dall’altro aiutando a concentrarsi maggiormente sul lavoro.

最近おもしろいテレビ番組が少なくなって… おかげで仕事がはかどります!<明>

E’ da un po’ che non ci sono più programmi interessanti in tv… Però devo ammettere che, grazie a ciò, la mia produttività sul lavoro è migliorata! <Akira>

 

Seguiremo attivamente il progetto del “Quasi tutte le opere di Akira Toriyama” e vi segnaleremo tutti i nuovi post introdotti giorno per giorno. Per i precedenti aggiornamenti, vi rimandiamo al nostro tag dedicato: DBOS Toriyama Artwork.

 

Fonte:

DRAGON BALL OFFICIAL SITE

Articoli correlati

Leave a Comment