News 

Quasi tutte le opere di Akira Toriyama #645 – 3 Settembre 2020

Prosegue lo speciale progetto Archivio introdotto dal Dragon Ball Official Site, il sito ufficiale della serie di Dragon Ball gestito da Shueisha: “Quasi tutte le opere di Akira Toriyama” (鳥山明ほぼ全仕事), una sezione che ci porta a rivivere la carriera del maestro tramite interviste, illustrazioni, character design, artwork originali et similia. Questa sezione viene aggiornata (quasi) ogni giorno, ma mantiene i contenuti proposti per sole 24 ore. Materiale a tempo limitato!

Il post del 3 Settembre 2020, seicento-quarantacinquesimo aggiornamento del progetto, ci riporta ancora una volta al 23 Aprile 1983 (24 Aprile secondo alcune fonti), ovvero all’uscita in Giappone del numero Giugno 1983 di Fresh Jump e pertanto alla pubblicazione del capitolo unico Chobit 2: seconda parte della mini-serie Chobit.

PRECEDENTI SEGNALAZIONI: CHOBIT 2
▪️ Copertina Fresh Jump Giugno 1983

La storia segue direttamente gli eventi della prima parte, vedendo ancora come protagonista Mugifumi Yamano: un impacciato giovane poliziotto di un tranquillo villaggio, e Chobit, una piccolissima ma bellissima aliena dotata di poteri ESP. In questo secondo episodio Mugifumi e la sua famiglia si trasferiscono in una città ben più grande del villaggio in cui erano cresciuti: Tan Tan Town. Qui Mugifumi prende ancora servizio come poliziotto, finendo per innamorarsi di Mary, figlia dello sceriffo del luogo, e scatenando così la gelosia di Chobit che sfogherà i suoi sentimenti con dispetti di ogni genere mentre il povero Mugifumi cerca solo di fare il suo lavoro.

Il questo secondo aggiornamento a tema, il Site si sofferma sul frontespizio introduttivo del capitolo, che vede Chobit cavalcare un cagnolino (un bassotto?) come una talentuosa cowgirl. Tan Tan Town e i suoi abitanti sono infatti tutti ispirati all’ambientazione del Far West.

PRECEDENTI SEGNALAZIONI: CHOBIT
▪️ Frontespizio Capitolo 1
▪️ Frontespizio Capitolo 2
▪️ Inserto di Chobit nel Toriyama World n.1

Chobit venne creata in occasione dell’11° edizione del Premio dei lettori Jump (愛読者賞): competizione in cui i lettori di Shonen Jump potevano eleggere la loro storia preferita tra 10 one-shot di altrettanti autori. Purtroppo Chobit arrivò al terzo posto: questa sconfitta convinse il maestro Toriyama – che aveva rinunciato alle vacanze di fine anno pur di portare l’opera a termine – di ritentare con Chobit 2. Tuttavia, anche in questo caso il risultato non fu soddisfacente…

In seguito al debutto su Weekly Shonen Jump e Fresh Jump, Chobit e Chobit 2 sono stati entrambi pubblicati nel primo volume della raccolta Toriyama World del 1983 e successivamente nel secondo volume dell’Akira Toriyama – Menu à la Carte del 2008. Entrambi i volumi sono editi in Italia dalla casa editrice Star Comics.

 

Seguiremo attivamente il progetto del “Quasi tutte le opere di Akira Toriyama” e vi segnaleremo tutti i nuovi post introdotti giorno per giorno. Per i precedenti aggiornamenti, vi rimandiamo al nostro tag dedicato: DBOS Toriyama Artwork.

 

Fonte:

DRAGON BALL OFFICIAL SITE

Articoli correlati

Leave a Comment