News 

Quasi tutte le opere di Akira Toriyama #674 – 16 Ottobre 2020

Prosegue lo speciale progetto Archivio introdotto dal Dragon Ball Official Site, il sito ufficiale della serie di Dragon Ball gestito da Shueisha: “Quasi tutte le opere di Akira Toriyama” (鳥山明ほぼ全仕事), una sezione che ci porta a rivivere la carriera del maestro tramite interviste, illustrazioni, character design, artwork originali et similia. Questa sezione viene aggiornata (quasi) ogni giorno, ma mantiene i contenuti proposti per sole 24 ore. Materiale a tempo limitato!

Il post del 16 Ottobre 2020, seicento-settantaquattresimo aggiornamento del progetto, ci riporta al 21 Ottobre 1980, ovvero all’uscita in Giappone del numero 47 – 1980 del settimanale Weekly Shōnen Jump. Questo numero incluse l’ottava e ultima delle otto Dr. Slump Hoyoyo Card (Dr.スランプほよよカードスペシャル): carte promozionali dedicate all’allora da poco debuttata serie Dr. Slump, illustrate anteriormente con un artwork a colori e sul retro con vari character design in cui il maestro Toriyama faceva ironicamente auto-descrivere i personaggi di volta in volta illustrati e li coinvolgeva anche in mini-interviste.

Protagonisti dell’ottava Card sono una selezione dei più peculiari personaggi secondari sia terrestri che extraterrestri che abitano il Villaggio Pinguino: Suppaman, il Re Nikochan col suo servitore, Koita Ojo, Bubibinman, Dodongadon e la piccola Kinoko Sarada. L’immagine anteriore li raffigura tutti insieme, sullo sfondo stellato dello spazio. Come classico di ogni illustrazione della serie, Arale fa un piccolo cameo: in questo caso con indosso la divisa di un ranger spaziale mentre fa una divertita linguaccia al lettore.

Le Hoyoyo Card vennero pubblicate dal n.40 al n.47 dell’anno 1980, proponendo a ogni numero un personaggio diverso. Il loro nome viene da “Hoyoyo” (ほよよ): risata e iconico intercalare usato da Arale per definire sorpresa o generale divertimento. Tramite la rubrica dell’Official Site, finora abbiamo visto anche le carte di:

PRECEDENTI HOYOYO CARD
▪️ Card 1: Senbei Norimaki – artwork
▪️ Card 1: Senbei Norimaki – retro
▪️ Card 2: Arale Norimaki – artwork
▪️ Card 2: Arale Norimaki – retro
▪️ Card 3: Gatchan – artwork
▪️ Card 4: Akane Kimidori – artwork
▪️ Card 5: Taro Soramame – artwork
▪️ Card 6: Pisuke Soramame – artwork
▪️ Card 7: Midori Yamabuki – artwork

Il numero 47 – 1980 di Shōnen Jump incluse il capitolo 43 della storia: “Gacchan a spasso” (おさんぽガッちゃんの巻), in cui Gatchan, non riuscendo a svegliare né il Dr. Senbei né Arale, entrambi in un profondissimo e beato sonno, se ne va in giro da solo / da sola per il Villaggio Pinguino, combinando le più disparate marachelle finché non si scontra con la Signorina Mirodi, che lo riporta / la riporta a casa.

Dr. Slump: frontespizio del capitolo 43

Dr. Slump è stato serializzato su Weekly Shōnen Jump dal Gennaio 1980 all’Agosto 1984. Oggi ricordato come una delle due opere più famose del maestro Toriyama pubblicate sulla rivista (seconda è Dragon Ball), la storia racconta delle folli avventure nel Villaggio Pinguino in seguito all’arrivo di Arale: robot dalle fattezze di una ragazzina nata da un esperimento “fallito” del geniale inventore Senbei Norimaki.

 

Seguiremo attivamente il progetto del “Quasi tutte le opere di Akira Toriyama” e vi segnaleremo tutti i nuovi post introdotti giorno per giorno. Per i precedenti aggiornamenti, vi rimandiamo al nostro tag dedicato: DBOS Toriyama Artwork.

 

Fonte:

DRAGON BALL OFFICIAL SITE

Articoli correlati

Leave a Comment