News 

Super DB Heroes – Big Bang Mission: Coverage Episodio 4

L’Episodio n.4 per la cosiddetta “seconda stagione” della serie animata Super Dragon Ball Heroes è disponibile allo streaming legale sui canali ufficiali Bandai Namco da oggi 30 Giugno 2020. Vi ricordiamo che l’adattamento nasce al solo scopo di essere un Anime Promozionale dell’omonimo videogame arcade giapponese, pertanto la storia non va in alcun modo intesa nella linea narrativa originale di Dragon Ball; seppur ne sia ispirata nella rappresentazione dei vari personaggi e delle vicende.

La trama di questo nuovo adattamento animato si basa sull’Arco della Creazione dell’Universo delle omonime Big Bang Mission: settimo arco narrativo ufficiale del gioco di Heroes. In seguito alla battaglia contro Hearts e la sconfitta di Magicabula, la pace sembrava essere tornata nel Settimo Universo e nella vita dei guerrieri Xeno della Pattuglia Temporale. Tuttavia, le macchinazioni del demoniaco scienziato Fu non si sono mai interrotte e quello che prima era solo un seme è ora diventato l’Albero dell’Universo, le cui radici stanno assorbendo l’energia degli Universi del Creato, distruggendoli poco a poco.

Dobbiamo purtroppo notificare che il video presenta una restrizione regionale che limita la visione ai soli utenti con IP giapponese e per tale motivo non include sottotitoli di natura ufficiale. Ancora una volta, vi ricordiamo che il prodotto ha solo scopo promozionale per il gioco arcade di Heroes ed è pertanto destinato al pubblico dei giocatori.

TRAMA & DETTAGLI: EPISODIO 4

忍び寄る影。謎の男Dr.ダブリュー!

Un’ombra strisciante. Il misterioso Dr. W!

Le vicende riprendono nel “mondo infernale” dove Goku : Xeno e Vegeta : Xeno si sono ritrovati faccia a faccia con un misterioso uomo anziano al servizio di Fu: il Dr. W. Sfoderando la lama sul suo braccio meccanico, l’uomo chiede subito di dare inizio allo scontro e, curiosamente, “all’analisi”… Il primo assalto del Dr. W è una lama d’energia che scompare un attimo prima di raggiungere i due Xeno, ma solo per ricomparire alle loro spalle e colpirli di sorpresa, riuscendo quasi a sbalzarli nel mare bollente ai loro piedi.

Furioso per un attacco così vile, Vegeta si trasforma in Super Saiyan 3 e si lancia all’assalto. Fulmineo, W schiva l’attacco e, altrettanto velocemente, contrattacca con un’ulteriore lama d’energia alle spalle che questa volta riesce a sbalzare Vegeta dritto nel mare bollente. Goku prova a sua volta l’assalto trasformandosi in Super Saiyan 3, ma preferendo un attacco a distanza con una serie di onde d’energia. Vegeta, emerso incolume dal mare, si unisce a lui. Tuttavia, l’occhio meccanico del “Dottore” ha per tutto il tempo analizzato i due avversari e i loro attacchi, permettendogli di prevedere e schivare ogni loro mossa: W è letteralmente intoccabile!

I due Saiyan non riescono a trattenere il nervosismo; sentimento che peggiora davanti al silenzio di W, che continua a ghignare soddisfatto anziché rispondere alle domande su quali siano le sue intenzioni. Così, dopo aver subito l’ennesima lama di energia alle spalle, Goku e Vegeta si trasformano in Super Saiyan 4. Eppure, W non sembra avere il benché minimo cenno di preoccupazione. Anzi, accoglie la trasformazione con entusiasmo: “Super Saiyan 4… vi stavo aspettando!”.

L’irritazione dei due Saiyan si trasforma in una Kamehameha e in un Galick Gun che colpiscono, insieme, il Dr. W in pieno. Una fitta coltre di nubi scure si solleva per l’impatto, ma al loro diradarsi W è ancora in pieni e senza nemmeno un graffio. Un sorriso soddisfatto si apre sul suo volto: “Analisi Completata!”. Goku ha appena il tempo di chiedergli che cosa abbia fatto che il Dottore scompare in un portale dimensionale, lasciandosi dietro solo una risata.

Intanto, su un altro pianeta, prosegue la battaglia di Bojack e Turles contro i Goku e Vegeta del Presente. Questo, almeno, finché Fu, spettatore dello scontro, non annuncia di star cominciando ad annoiarsi e ordina a Dogidogi di passare all’azione. L’uccello spicca subito il volo e si avvicina alle due coppie in battaglia, emanando delle onde di energia negativa con il suo battito d’ali. Come vengono toccati da questa energia, Goku, Vegeta, Trunks : Xeno e Pan : Xeno si ritrovano totalmente paralizzati.

Avvertendo il pericolo imminente Tokitoki cerca di scappare, ma Fu lo anticipa e lo cattura legandolo in strette corde d’energia, scaraventandolo poi in un portale dimensionale; portale in cui Fu scompare a sua volta, ma non prima di aver annunciato con entusiasmo la sua vittoria e richiamando a sé Dogidogi, Vedendo il loro “leader” abbandonare il campo, anche Bojack e Turles decidono di passare alla ritirata; per l’evidente sdegno di Goku e Vegeta. Trunks e Pan, invece, non riescono a nascondere la loro preoccupazione per l’uccello divino: cosa avranno intenzione di fare a Tokitoki?

La scena si sposta nuovamente dal Dr. W, che vediamo affrettarsi verso un nascondiglio riparato in una grotta sotto una fitta foresta (apparentemente sempre nel medesimo mondo infernale dove aveva combattuto gli Xeno). All’interno del nascondiglio il Dottore si avvicina a un macchinario distrutto, che sembra far da prigione a una creatura: “I dati su di loro sono ora tuoi… JANEMBA!”.

L’Episodio n.5 delle Big Bang Mission [Arco della Creazione dell’Universo], dal titolo “Grande battaglia decisiva all’Inferno! Il nuovo Janemba!” (地獄大決戦!新たなるジャネンバ!), viene stilato in uscita in data ancora indefinita. Vi ricordiamo che l’attuale emergenza sanitaria legata al COVID-19 sta rendendo difficoltosa non solo la normale release dei nuovi capitoli dell’originale gioco arcade di Heroes, ma anche la produzione degli episodi collegati. Né Toei Animation né Bandai Namco possono pertanto dare conferme “a lunga scadenza”.

Dragon Ball Heroes è un videogame arcade esclusiva giapponese sviluppato da Dimps. Disponibile dal 2010, si divide da allora in vari Archi Narrativi con missioni e trame ispirate alla serie originale, ai film e ad altri videogame di Dragon Ball, con l’aggiunta di elementi e trame originali, oltre trasformazioni what-if esclusive. Dal Novembre 2016 il titolo è stato evoluto nella forma “Super Dragon Ball Heroes”, che ha rinnovato totalmente il sistema di gioco e i cabinati stessi. Con esso hanno avuto il via una serie di nuovi archi narrativi: il primo è stato l’Oscuro Regno Demoniaco; il secondo è stato Universe Mission; il terzo sono le ora in corso Big Bang Mission.

Articoli correlati

Leave a Comment