News 

Super DB Heroes: via alla Universe Mission 10. Riepilogo completo

Il videogame arcade “Super Dragon Ball Heroes” dà il via questo 12 Settembre 2019 alla Universe Mission 10, decimo capitolo dell’omonimo sesto arco narrativo di gioco. La Mission si divide in una storyline principale e due side-quest. Vediamo i dettagli in merito:

 

STORYLINE PRINCIPALE

La Universe Mission 10 proseguirà l’Arco del Conflitto Universale (宇宙争乱編), che vede tutti gli Universi del creato in prima linea per combattere una violenta guerra che ha l’obiettivo di distruggere le divinità. Collegandosi direttamente agli eventi della Universe Mission 9, la sfida prosegue sulla Terra del Settimo Universo.

Le attuali informazioni sulla campagna – e prendendo in esempio gli eventi anticipati dall’Episodio 14 e dall’Episodio 15 dell’omonima serie animata promozionale – promettono che la battaglia tra i terrestri e la Core Area riserberà non pochi colpi di scena. A causa dell’influenza del Seme dell’Universo, Kamioren subirà una gigantesca evoluzione che lo renderà una creatura furiosa e dal terribile potere; sebbene le anteprime suggeriscano che nel gioco Kamioren cercherà volontariamente il Seme e non sarà forzato da Hearts. I guerrieri terrestri verranno schiacciati dalla sua forza, ma Goku e Vegeta non si tireranno indietro, sfoderando rispettivamente l’Ultra Istinto e la forma Evolution.

 

SIDE-QUEST: IL RITORNO DEGLI DEI DEMONIACI

In seguito agli eventi dell’Oscuro Regno Demoniaco e del mini-arco “Assalto del Demone Demigra”, lo stregone Magicabula è tornato. Nonostante il sacrificio del Kaiohshin del Tempo Chronoa, i cancelli del regno sono stati nuovamente aperti e l’esercito demoniaco, rappresentato dai suoi più forti esponenti, è pronto a ricominciare l’assedio. I Guerrieri Xeno della Pattuglia Temporale si fanno quindi avanti per affrontare ancora una volta la minaccia, ma stavolta spinti da un doppio obiettivo: fermare l’assedio e recuperare il loro leader. Chronoa, infatti, è ora prigioniera del Regno Oscuro; assoggettata al volere di Magicabula come un corpo senz’anima.

Nella Universe Mission 10 la battaglia toccherà uno dei suoi momenti più importanti. Con ancora il cuore del Regno Oscuro a far da sfondo, Chronoa continuerà ad attaccare i Pattugliatori risvegliando a poco a poco i suoi veri poteri da divinità. Come se non bastasse, a tornare in campo saranno anche due nemici ormai creduti sconfitti: Broly Dark – senza né la maschera né la Sfera del Drago Oscura, ma ancora forte del suo immenso potere – e Mira, impossessatosi del corpo di Fin (la creatura nata come esperimento di Towa). Le immagini svelano la presenza anche del Re Vegeta nella sua forma oscura e di Bardock : Xeno Super Saiyan 4.

 

SIDE QUEST: BROLY

A raggiungere il suo clou è invece il cerchio promozionale per la figura di Broly, tornato in auge con il recente, omonimo film cinematografico. Grazie ai poteri del Kaiohshin del Tempo, gli Avatar verranno trasportati nelle varie linee narrative legate ai film del Leggendario Super Saiyan, dove affronteranno una serie di Boss Battle contro le sue diverse forme e stadi.

 

CARDLIST

La cardlist completa della Universe Mission 10 è ora disponibile sul sito ufficiale di Heroes, con un deck composto da 86 carte divise in quattro temi principali: la prima parte dedicata a un mix di Guerrieri Z delle serie animate e dei film collegati, con un focus sulla figura di Broly in relazione alla side-quest a lui ispirata; la seconda parte dedicata agli eventi del nuovo episodio Conflitto Universale; la terza parte dedicata alla battaglia dell’Oscuro Regno Demoniaco; la quarta parte come sempre, ormai, dedicata al film “Dragon Ball Super – Broly”.

La Mission elenca due set CP. Il primo omaggia le diverse evoluzioni ufficiali e “what-if” del Dragon World, con guerrieri dotati dell’abilità “All Change” (才ーチェンジ) che permette a tutte le carte in campo equipaggiate con la stessa abilità di trasformarsi insieme dal secondo turno in poi.

Il secondo set CP omaggia invece le speciali evoluzioni giganti, con guerrieri dotati dell’abilità “Giant Burst” (巨大化バースト) che vedrà i singoli subire una trasformazione gigante e assaltare il nemico con un possente attacco.

Punta di diamante della cardlist sono le due speciali carte UR di Goku bambino e Chichi bambina. Separatamente, le due si comporteranno come delle semplici carte, ma insieme attiveranno uno le abilità dell’altro, aumentando esponenzialmente i rispettivi parametri.

Per il comparto SEC, il set principale si chiude con tre carte dedicate ai tre principali Saiyan puri della storyline di Dragon Ball: Goku, nella forma Ultra Istinto; Broly, in tutte le sue evoluzioni; Vegeta, nel toccante momento del suo sacrificio nell’Arco di Majin Bu.

Esclusivamente vengono elencate anche due Special-SEC, distribuite come parte di una campagna-lotteria limitata ai giocatori giapponesi. Compilando il modulo richiesto, potranno infatti partecipare all’estrazione di una di 20.000 SEC; 10.000 per carta. Non c’è limite alle volte in cui si può partecipare alla lotteria e coloro che non verranno estratti al primo tentativo potranno tentare una “Seconda Chance” per 100 partecipanti.

Concludiamo con le Promotional Card. La Universe Mission 10 proporrà una sola PC di Goku bambino a sua volta in possesso dell’abilità Giant Burst, che attiverà la trasformazione in Oozaru. La carta sarà disponibile dal 15 Settembre, con prevendita anticipata al 14 Settembre per i bambini delle elementari.

“Dragon Ball Heroes” è un videogame arcade esclusiva giapponese sviluppato da Dimps. Disponibile dal 2010, alterna da allora una serie di Archi Narrativi: ciascuno diviso in Missioni ispirate alla serie originale, ai film e ad altri videogame di Dragon Ball con anche l’aggiunta di elementi e trame originali, oltre trasformazioni what-if esclusive. Dal Novembre 2016 il titolo è stato evoluto nella forma “Super Dragon Ball Heroes”, che ha rinnovato totalmente il sistema di gioco e i cabinati stessi. Con esso hanno avuto il via una serie di nuovi archi narrativi. Il primo è stato l’Oscuro Regno Demoniaco. Il secondo è l’ora in corso arco delle Universe Mission.

 

Fonte:

SITO UFFICIALE DRAGON BALL HEROES

Related posts

Leave a Comment