News 

Super DB Heroes: via alla Universe Mission 9. Riepilogo completo

Il videogame arcade “Super Dragon Ball Heroes” dà il via questo 11 Luglio 2019 alla Universe Mission 9, nono capitolo dell’omonimo sesto arco narrativo di gioco. La Mission si divide in una storyline principale e due side-quest. Vediamo i dettagli in merito:

 

STORYLINE PRINCIPALE

Partendo dalla storyline principale, la Universe Mission 9 prosegue il secondo arco narrativo della serie: l’Arco del Conflitto Universale (宇宙争乱編), che vede tutti gli Universi del creato in prima linea per combattere una violenta guerra che ha l’obiettivo di distruggere le divinità. Collegandosi direttamente agli eventi della Universe Mission 8, la sfida si dividerà ora tra il Terzo e il Settimo Universo.

Prendendo in esempio gli eventi mostrati nel dodicesimo episodio della serie animata promozionale, la Terra del Settimo Universo assisterà al faccia a faccia tra i guerrieri della Core Area e il gruppo formato da Goku, Vegeta, il Trunks del Futuro, Piccolo e N.17. Una violenta battaglia che porterà Hearts, reagendo ai segnali del Seme dell’Universo, a sfoderare il suo vero potere ed evolversi nella forma “Super Hearts”. Il Terzo Universo sarà invece testimone della battaglia tra Cumber e Metal Cooler, quest’ultimo pronto a sfoderare un pericoloso asso nella manica: Golden Metal Cooler.

 

SIDE-QUEST: IL RITORNO DEGLI DEI DEMONIACI

In seguito agli eventi dell’Oscuro Regno Demoniaco e del mini-arco “Assalto del Demone Demigra”, lo stregone Magicabula è tornato. Nonostante il sacrificio del Kaiohshin del Tempo Chronoa, i cancelli del regno sono stati nuovamente aperti e l’esercito demoniaco, rappresentato dai suoi più forti esponenti, è pronto a ricominciare l’assedio. I Guerrieri Xeno della Pattuglia Temporale si fanno quindi avanti per affrontare ancora una volta la minaccia, ma stavolta spinti da un doppio obiettivo: fermare l’assedio e recuperare il loro leader. Chronoa, infatti, è ora prigioniera del Regno Oscuro; assoggettata al volere di Magicabula come un corpo senz’anima.

Nella Universe Mission 9, la battaglia comincia ad avvicinarsi al suo clou. Con il cuore del Regno Oscuro a fare da sfondo, la fazione demoniaca dimostrerà tutta la sua resistenza scendendo in campo al completo, mentre le file Xeno ritroveranno nuovo vigore con l’introduzione della giovane Pan : Xeno e l’entrata in scena di Gogeta : Xeno Super Saiyan 4. Tuttavia, il combattimento diventerà moralmente più difficile per i guerrieri Xeno nel momento in cui Chronoa si farà avanti e, assoggettata al potere oscuro, si rivolterà contro i suoi stessi alleati.

 

SIDE QUEST: DRAGON BALL GT

Richiamando a suo modo i protagonisti della side-quest dell’Oscuro Regno Demoniaco, Heroes darà spazio anche a una missione secondaria totalmente dedicata alla serie Dragon Ball GT. Sviluppata per aiutare i nuovi giocatori a prender mano con le meccaniche di gioco, questa side-quest porterà gli Hero a sfidare gruppi di nemici che rappresenteranno i vari archi narrativi della serie: il viaggio alla ricerca delle Sfere del Drago dalle Stelle Nere, Baby, Super N.17 e i Draghi Oscuri. Il tutto con in sottofondo la stupenda theme song “Dan Dan Kokoro Hikareteku”.

 

CARDLIST

La cardlist della Universe Mission 9 è ora disponibile sul sito ufficiale di Heroes, con un deck composto da 86 carte divise in quattro temi principali: la prima parte dedicata a un mix di Guerrieri Z delle serie animate, con un focus su Dragon Ball GT in relazione alla seconda side-quest; la seconda parte dedicata agli eventi del nuovo episodio Conflitto Universale; la terza parte dedicata ai guerrieri Xeno del Kaiohshin del Tempo e alla fazione dell’Oscuro Regno Demoniaco; la quarta parte come sempre, ormai, dedicata al film “Dragon Ball Super – Broly”.

La Mission elenca due speciali set CP. Il primo viene naturalmente dedicato alla serie Dragon Ball GT, con otto carte che ne raccontano la storia tramite le figure dei suoi protagonisti e alcuni dei principali nemici: Goku Super Saiyan 4, Vegeta Super Saiyan, Trunks Super Saiyan, Pan, Ub, Baby Vegeta, Super N.17, Luud.

Il secondo set CP è invece dedicato ai guerrieri Xeno e alle figure demoniache del Regno Oscuro, tutte accomunate da un’abilità capace di “sigillare” le abilità degli avversari: Goku : Xeno, Gohan : Xeno, Goten : Xeno, Vegeta : Xeno, Trunks : Xeno, Demigra e Roberu.

Per il comparto SEC, il set principale si chiude con tre carte suddivise tra le due side-quest: Goku Super Saiyan 4 di Dragon Ball GT, Gogeta : Xeno Super Saiyan 4 e il giovane Magicabula dall’Oscuro Regno Demoniaco.

Concludiamo con le Promotional Card. La Universe Mission 9 proporrà due PC legate ai temi delle CP: la prima con Gogeta : Xeno Super Saiyan 4 dotato a sua volta dell’abilità di sigillo, la seconda con il trio Goku – Trunks – Pan di Dragon Ball GT. Le due carte saranno disponibili rispettivamente dal 14 Luglio e dal 21 Luglio, con prevendita anticipata al 13 Luglio e al 20 Luglio per i bambini delle elementari.

“Dragon Ball Heroes” è un videogame arcade esclusiva giapponese sviluppato da Dimps. Disponibile dal 2010, alterna da allora una serie di Archi Narrativi: ciascuno diviso in Missioni ispirate alla serie originale, ai film e ad altri videogame di Dragon Ball con anche l’aggiunta di elementi e trame originali, oltre trasformazioni what-if esclusive. Dal Novembre 2016 il titolo è stato evoluto nella forma “Super Dragon Ball Heroes”, che ha rinnovato totalmente il sistema di gioco e i cabinati stessi. Con esso hanno avuto il via una serie di nuovi archi narrativi. Il primo è stato l’Oscuro Regno Demoniaco. Il secondo è l’ora in corso arco delle Universe Mission.

 

Fonte:

SITO UFFICIALE DRAGON BALL HEROES

Related posts

Leave a Comment