You are here
News 

Super DB Heroes: Via alla Mission 8. Riepilogo, opening animata, PV gameplay, cardlist completa

Il videogame arcade “Super Dragon Ball Heroes” dà il via questo 11 Gennaio 2018 alla Mission 8, l’ultimo episodio dell’arco narrativo dell’Oscuro Regno Demoniaco; arco che ci ha raccontato del combattimento tra gli Heroes della Kaiohshin del Tempo e i guerrieri di Towa per il possesso delle Sfere del Drago Oscure. La Mission 8 si divide in tre storyline: il combattimento finale dell’Oscuro Regno Demoniaco; la sfida contro il Terzo Universo nell’Arco del Survival Universale di Dragon Ball Super; il secondo episodio dello speciale what-if dell’Arco del Survival Aziendale.

 

STORYLINE PRINCIPALE

Con la settima Sfera ora nelle sue mani, l’anziano stregone Magicabula è riuscito a ottenere tutte le Sfere del Drago Oscure e a evocare lo Shenlong Oscuro. Si apre così lo scontro finale per ottenere e impedire il desiderio, con tutti i guerrieri dell’esercito oscuro e della fazione Xeno faccia a faccia sul campo di battaglia. Finalmente il Dark Masked King si toglierà la maschera, svelando la sua vera identità: Re Vegeta. L’energia maligna dentro di lui è talmente forte da riuscire a controllarlo anche senza il conduttore della maschera, permettendogli di sfoderare una forza schiacciante. Ad affrontarlo sarà Bardack Xeno, che per contrastarlo indosserà nuovamente la sua maschera. Essendo rotta, la maschera non influenza la sua mente, conferendogli solo un incredibile aumento di potere che lo porta a trasformarsi in un Super Saiyan di Terzo Livello.

Il resto dell’armata oscura, con Dabra, Shroom, Sarusa, Putine e Gravy in prima fila, si lancia all’attacco contro i guerrieri Xeno, che vedono l’Hero, Gohan:Xeno, Goten:Xeno, Trunks:Xeno, Goku:Xeno Super Saiyan di quarto livello e Vegeta:Xeno Super Saiyan di quarto livello. Dabra si scontrerà direttamente con Goku e Vegeta, che si uniranno tramite la danza di Metamor in Gogeta:Xeno Super Saiyan di Quarto Livello.

Chronoa, la Kaiohshin del Tempo, sfiderà invece la rinata Towa oscura, sfoderando un inedito potere: una trasformazione divina!

 

STORYLINE SECONDARIA: ARCO DEL SURVIVAL UNIVERSALE

Parallelamente non mancherà l’ormai classica side-quest del Survival Universale, arco narrativo ispirato all’omonima saga ora in corso nella serie animata di Dragon Ball Super. Debuttata nella Mission 3, la side-quest sta portando i giocatori a rivivere in prima persona il Torneo del Potere organizzato dai Sommi Zen’oh, permettendogli di affrontare Mission dopo Mission i guerrieri che hanno avuto ruolo nell’ultimo pacchetto di episodi andati in onda in Giappone.

Dopo il combattimento tra Goku e Jiren dell’Undicesimo Universo nella Mission 7, che ha portato all’introduzione dello Stato Ultra Istinto in Heroes, la Mission 8 si concentrerà sull’episodio 121. I giocatori si troveranno faccia a faccia col temibile Aniraza (アニラーザ Anirāza), il guerriero gigante nato dalla fusione del Dr. Paparoni e della “combinazione a tre” di Koichiareta del Terzo Universo.

 

STORYLINE SECONDARIA: ARCO DEL SURVIVAL AZIENDALE

Inatteso ritorno è per la side-quest del Survival Aziendale. Inizialmente nato come semplice Pesce d’Aprile della Toei Animation, il Survival Aziendale vede una parodia dei Guerrieri Z partecipanti al Torneo del Potere in un’alternativa realtà lavorativa, dove come giovani dipendenti appena assunti nell’Azienda Commerciale DB devono “affrontare con impegno e grinta la vita aziendale… ad ogni costo!”. Questa curiosa storyline ha debuttato nella Mission 7 con una vera e propria serie di piccole quest che hanno portato il giocatore ad affiancarsi a Goku, Vegeta e gli altri Guerrieri Z per aiutare l’Azienda Commerciale DB a sconfiggere i loro rivali della Gero Corporation.

L’avventura continua ora nella Mission 8, dove i giocatori devono affrontare tre nuovi step di combattimento: contro gli impiegati N.17 e N.18 della Gero Corporation nello Step 4, contro Freezer nello Step 5 e contro Golden Freezer nello Step 6. Il nuovo Arco sarà disponibile dall’11 Gennaio al 7 Marzo 2018.

 

CARDLIST

La cardlist ora completa della Mission 8 è disponibile sul sito ufficiale di Heroes, con un deck composto da 89 carte divise in tre temi principali: la prima parte dedicata a un mix di Guerrieri Z delle prime tre serie di Dragon Ball; la seconda parte dedicata alla promozione del Torneo del Potere di Super con un focus-on sui guerrieri del Settimo Universo, Sesto Universo e Undicesimo Universo; la terza parte dedicata infine ai protagonisti della battaglia finale dell’Oscuro Regno Demoniaco.

Le 8 CP della Mission sono tutte collegate al Torneo del Potere. Le otto carte rappresentano il principale guerriero per ogni Universo in gioco alla competizione: Goku Super Saiyan Blu per il Settimo Universo, Ribrianne per il Secondo Universo, Catopesra per il Terzo Universo, Ganos per il Quarto Universo, Hit per il Sesto Universo, Bergamo per il Nono Universo, Opni per il Decimo Universo e Jiren per l’Undicesimo Universo. L’Abilità di queste otto carte si attiverà in concomitanza all’uso di quella dell’Hero del giocatore, facendo sì che l’Hero lanci un potente Attacco Speciale al fianco del Dio della Distruzione della CP usata: Beerus per Goku, Helles per Ribrianne, Mosco per Catopesra, Quitela per Ganos, Champa per Hit, Sidra per Bergamo, Rumoosh per Opni e Vermound per Jiren.

Parallelamente hanno spazio le stupende UR, in questo set divise in sette carte ispirate in parte all’Arco dell’Oscuro Regno Demoniaco, in parte al Torneo del Potere: Goku Ultra Istinto (dotato di un’abilità d’attacco combinato con Vegeta Super Saiyan Blu), Aniraza, Vegeta:Xeno Super Saiyan di quarto livello, Goku:Xeno Super Saiyan di quarto livello, Magicabula, Bardack:Xeno Super Saiyan di terzo livello e Chronoa “divina”. La nuova versione di Chronoa viene definita 時の界王神 時の力解放 (Toki no Kaiōshin – Toki no chikara kaihō), ovvero Kaiohshin del Tempo – Potere del Tempo rilasciato.

Al fianco delle UR, la Mission ripropone anche un set di Carte Golden, per l’occasione tutte ispirate ai “guerrieri dalla Maschera Rotta”: Bardack:Xeno, Vegeta:Xeno, Dark Masked King e Broly Super Saiyan di quarto livello. SEC di set sono Gogeta:Xeno Super Saiyan di quarto livello e il Dark Masked King senza maschera.

Veri protagonisti della Mission 8, però, sono sono gli esclusivi due set “evocatori di Shenlong”. Con le Sette Sfere del Drago Oscure ora riunite, la Mission 8 non ha voluto escludere la figura del Dio Drago dal proprio gameplay attivo e ha introdotto lo Shenlong della Terra e lo Shenlong Oscuro come Abilità di 14 speciali carte: 7 carte dei guerrieri Xeno della Kaiohshin del Tempo; 7 carte dei guerrieri dell’esercito oscuro di Towa. L’Abilità “Shenlong” (神龍) per i guerrieri Xeno e “Shenlong Oscuro” (陪黒神龍) per la fazione di Towa, permetterà di evocare (a seconda della fazione utilizzata) o lo Shenlong della Terra o lo Shenlong Oscuro in battaglia e chiedergli di esaudire un desiderio casuale tra le Sette Sfere. A seconda della Sfera che verrà sorteggiata, i giocatori potranno beneficiare: di specifici Bonus per la propria squadra se evocato lo Shenlong della Terra; un danneggiamento dei parametri della squadra avversaria se evocato lo Shenlong Oscuro.

La cardlist si conclude con le Promotional Card. Per la Mission 8 è stata realizzata una sola PC: Goku Ultra Istinto, che analogamente alle CP permetterà di far sferrare all’Hero del giocatore un Attacco Speciale al fianco del Dio della Distruzione Beerus. La Promotional Card sarà disponibile alla vendita dal 14 Gennaio, con distribuzione anticipata al 13 Gennaio per i bambini delle elementari.

Da questo 11 Gennaio è disponibile anche la Guida Ufficiale di gioco per la Mission 7 e la Mission 8. Il volume viene distribuito al prezzo di 1.300 ¥ (9,80 €), con in allegato tutte le informazioni tecniche e strategiche sulle due missioni e una carta bonus di Goku:Xeno.

 

 

“Dragon Ball Heroes” è un videogame arcade esclusiva giapponese sviluppato da Dimps. Disponibile dal 2010, alterna da allora una serie di Archi Narrativi, ciascuno diviso in Missioni ispirate alla serie originale, ai film e ad altri videogame di Dragon Ball, con l’aggiunta di elementi e trame originali, oltre trasformazioni what-if esclusive. Dal Novembre 2016 il titolo è stato evoluto nella forma “Super Dragon Ball Heroes”, che ha rinnovato totalmente il sistema di gioco e i cabinati stessi. Con esso ha avuto il via l’ora in corso Arco Narrativo dell’Oscuro Regno Demoniaco.

 

Fonte:

SITO UFFICIALE DRAGON BALL HEROES

Related posts

Leave a Comment