News 

Super DB Heroes World Mission: ora disponibile in Italia

E’ da oggi 5 Aprile 2019 disponibile in Italia il videogame Nintendo Switch – PC via Steam “Super Dragon Ball Heroes: World Mission”, porting dell’originale videogame arcade giapponese Super Dragon Ball Heroes.

La Modalità Storia propone una trama inedita appositamente creata ambientata in un futuro dove i guerrieri che in passato hanno difeso il pianeta vengono trattati come Eroi. Grazie alla sua evoluta tecnologia, l’azienda nota col nome di Capsule Corporation ha infatti sviluppato un gioco di carte basato sulle gesta di questi guerrieri: Super Dragon Ball Heroes. Facendo capo alla cosiddetta Hero Town, una ricca cittadina che fungerà da Lobby, i giocatori vestiranno gli abiti di Beat, un giovane giunto in città per la prima volta e che rimarrà affascinato dal torneo Super Dragon Ball Heroes presentato dagli schermi pubblicitari disseminati per le strade, decidendo di parteciparvi.

Tuttavia, la strada per diventare il miglior Hero di sempre non sarà facile da percorrere, perché per un’improvvisa anomalia le carte di gioco hanno preso forma anche nel mondo reale e i potenti nemici del mondo di Dragon Ball hanno iniziato a minacciare Hero Town! Proprio durante l’assalto di uno di questi “villain”, Beat si imbatterà nel Charisma Hero Great Saiyaman 3 che, riconoscendo le abilità di Beat, deciderà di accoglierlo nella divisione Super Dragon Ball Heroes. Qui, Beat e altri Hero dotati dovranno utilizzare il loro talento per proteggere sia il mondo di gioco che quello reale.

ARTICOLI D’APPROFONDIMENTO

. Avatar del giocatore: la trasformazione in Great Saiyaman 4
. Panoramica dei companion, Parte 1
. Panoramica dei companion, Parte 2

Dietro questa distorsione si troverà un inedito personaggio: Shiirasu (シーラス, Shīrasu), in occidente adattato come Sealas. Maestro nell’utilizzo del Bō e abile guerriero dotato di tecniche acrobatiche guidato da un forte senso di giustizia, è stato il primo Pattugliatore Temporale al servizio del Kaiohshin del Tempo. Un giorno, però, fallì una missione e non riuscì a salvare una Linea Temporale: disperato per il suo fallimento iniziò a chiedersi quale fosse il vero significato, il vero scopo nel difendere la storia. Una frattura emotiva che lo porterà a prendere la decisione di distruggere la Storia e creare un nuovo Mondo.

Il vostro senso di giustizia è insignificante. Riporterò tutto com’era.

Il design è opera del maestro Toyotarō, autore del manga della serie Dragon Ball Super, che ha così commentato:

Innanzitutto, ho cercato di renderlo non solo visivamente forte, ma anche esteticamente bello a vedersi. Mi sono concentrato soprattutto sui dettagli attorno ai fianchi, volendo farlo apparire fin da subito come qualcuno davvero esperto nelle arti marziali. Tra parentesi, ho disegnato diversi concept per questo personaggio, ma mi sono stati respinti tutti. Ora sto usando questi modelli come personaggi secondari del mio fumetto (ride).

Per adempiere a tale scopo, Sealas si affiancherà ad Amuzu, una “Forma di Vita Artificiale” senza emozioni creata dallo stesso Sealas e capace di assorbire i “Dati della Battaglia”. Amuzu, infatti, può letteralmente assorbire i dati dei guerrieri del gioco di Heroes, ottenendone un esponenziale potenziamento che accrescerà le sue capacità combattive; comportandone al contempo un radicale cambiamento anche nella forma fisica. Una capacità che Sealas sfrutterà per potenziare se stesso, trasformandosi in un guerriero inarrestabile e pericoloso.

World Mission offre più di 1.160 carte digitali che riproducono oltre 350 personaggi. Il sistema di gioco rispetta il formato a squadre 7 contro 7 dell’originale edizione arcade e unisce la funzionalità del doppio schermo del cabinato in un unico monitor che sfrutta le possibilità d’interazione offerte dalla console Switch e dalla tastiera di un PC. Oltre la modalità storia, potremo accedere ad un’interessante serie di modalità secondarie:

. MODALITA’ ARCADE
Modalità che permette di rivivere gli eventi del gioco arcade originale. Per la precisione: l’intero arco narrativo dell’Oscuro Regno Demoniaco e i primi due episodi delle Universe Mission.
. MODALITA’ VERSUS ONLINE
Modalità in cui potrete sfidare i vostri amici o giocatori di tutto il mondo, affrontandoli in partite casuali o nella modalità competitiva dell’Hero Stadium.
. MODALITA’ MISSIONE ORIGINALE
Modalità con cui potrete costruire le vostre partite personalizzate e condividerle con altri giocatori online.
. MODALITA’ CREAZIONE CARTE
Modalità in cui potrete dar forma alle vostre carte originali, sbizzarrendovi nelle più impossibili combinazioni e utilizzandole in specifiche modalità per divertirvi senza freni.

Come sopra indicato, World Mission viene distribuito in Italia per i sistemi Nintendo Switch e PC via Steam. Il gioco è disponibile in una standard e una special HERO Edition che include due esclusivi bonus aggiuntivi: cinque carte fisiche del gioco di carte collezionabili Dragon Ball Super Card Game e l’accesso anticipato a 11 potenti carte digitali da includere nella propria squadra.

Specifichiamo che le carte di Super Card Game sono disponibili solo per l’edizione fisica su Nintendo Switch.

“Dragon Ball Heroes” è un videogame arcade esclusiva giapponese sviluppato da Dimps. Disponibile dal 2010, alterna da allora una serie di Archi Narrativi, ciascuno diviso in Missioni ispirate alla serie originale, ai film e ad altri videogame di Dragon Ball, con l’aggiunta di elementi e trame originali oltre trasformazioni what-if esterne dalla linea narrativa principale. Dal Novembre 2016 il titolo è stato evoluto nella forma “Super Dragon Ball Heroes”, che ha rinnovato totalmente il sistema di gioco e i cabinati stessi. Con esso hanno avuto il via una serie di nuovi archi narrativi. Il primo è stato l’Oscuro Regno Demoniaco. Il secondo è l’ora in corso Arco del Pianeta Prigione – Arco del Conflitto Universale (Universe Mission).

World Mission è il quarto porting ufficiale dell’Heroes arcade. Precedenti sono stati: Dragon Ball Heroes Ultimate Mission nel Febbraio 2013, Dragon Ball Heroes Ultimate Mission 2 nell’Agosto 2014 e Dragon Ball Heroes Ultimate Mission X nell’Aprile 2017. Sviluppati da Dimps e pubblicati su Nintendo 3DS, i tre titoli sono tutt’ora esclusiva giapponese e hanno coperto interamente la storyline principale della serie Heroes dal 2010 al 2016. In un certo senso World Mission si presenta al pari di un “Ultimate Mission 4”, ma è il primo porting a coprire la storia dell’aggiornamento “Super”, ad essere rilasciato su Nintendo Switch – PC Steam e a venir distribuito in occidente.

In Giappone World Mission viene prodotto per la sola console Nintendo Switch.

Related posts