Editor Team 

Super Dragon Ball Heroes – Capitolo 2

Super Dragon Ball Heroes: Missione dell’Oscuro Regno Demoniaco” è uno spin-off ufficiale della serie di Dragon Ball. La storia si ispira al videogame arcade “Dragon Ball Heroes” e all’omonimo Arco di Missioni de l’Oscuro Regno Demoniaco. Illustrato da Yoshitaka Nagayama, viene pubblicato sul bimestrale Saikyo Jump. Ogni capitolo si ispira a una singola Missione di gioco, proseguendo la trama della ricerca delle Sfere del Drago Oscure tra i Pattugliatori Temporali della Kaiohshin del Tempo e i guerrieri oscuri del malvagio demone-stregone Towa. L’Oscuro Regno Demoniaco prende eventi e personaggi ispirati alla serie videogame “Dragon Ball Xenoverse” e all’ormai chiuso MMORPG “Dragon Ball Online”.

SINOSSI ANTEPRIMA:

La precedente sconfitta contro la Kaiohshin del Tempo e Trunks brucia fortemente alla demoniaca Towa. Conscia di aver bisogno di tutto l’aiuto necessario per portare a termine il suo piano, la donna si rivolge al più potente stregone di tutti i tempi: Magicabula. Tuttavia, l’uomo è ormai anziano e pertanto ha perso parte del potere che l’aveva reso il demone più temuto dell’intero Oscuro Regno Demoniaco. Per riportarlo al pieno della forza, Towa gli offe le Sfere del Drago Oscure, con le quali esprimere il desiderio di giovinezza. A dispetto di ogni previsione, però, le Sfere, essendo state appena create, si disperdono nelle linee temporali. Ha così inizio il viaggio per recuperare le sette magiche Sfere.

Parallelamente, Trunks e Goku hanno concluso il loro allenamento speciale e sono pronti per scendere in campo. Giusto in tempo, perché Towa ha appena cominciato a muoversi.

Related posts