News 

Super Dragon Ball Heroes: Coverage Episodio 7

L’episodio 7 della serie animata di “Super Dragon Ball Heroes” è disponibile allo streaming legale sui canali ufficiali Bandai Namco da questo 10 Gennaio 2019. L’adattamento nasce al solo scopo di essere un Anime Promozionale dell’omonimo videogame arcade giapponese, pertanto la storia non va in alcun modo intesa nella linea narrativa originale di Dragon Ball, seppur ne sia ispirata nella rappresentazione dei vari personaggi e delle vicende.

La storia si basa sull’ora in corso arco narrativo del Conflitto Universale, storyline principale delle Universe Mission del gioco arcade di Heroes. Seguendo gli eventi del precedente Arco del Pianeta Prigione, questo secondo capitolo vede tutti gli Universi del creato in prima linea per combattere una violenta guerra che ha un unico apparente obiettivo: distruggere le divinità. Una minaccia rappresentata da Zamasu e un gruppo di pericolosi prigionieri fino a quel momento rinchiusi nella Core Area del Pianeta Prigione.

Dobbiamo purtroppo notificare che il video presenta una restrizione regionale che limita la visione ai soli utenti con IP giapponese e per tale motivo non include sottotitoli di natura ufficiale. Ancora una volta, vi ricordiamo che il prodotto ha solo scopo promozionale per il gioco arcade di Heroes ed è pertanto destinato al pubblico dei giocatori.

TRAMA & DETTAGLI: EPISODIO 7

ザマスが復活!?宇宙争乱編開幕!

Zamasu è tornato in vita?! Si alza il sipario sull’Arco del Conflitto Universale!

Siamo nuovamente nel Settimo Universo del “Presente”. Trunks, Mai, Vegeta, Vegeta Xeno e Goku Xeno sono tornati sul Pianeta di Beerus, salvandosi dall’esplosione del Pianeta Prigione. Solo Goku è rimasto indietro, ma nessuno sa se sia sopravvissuto o meno. Con il loro compito concluso, i due guerrieri Xeno tornano nel loro Mondo, augurando che la situazione in quella linea temporale possa andare per il meglio.

Tuttavia, un nuovo pericolo è già all’orizzonte. Come i due Xeno scompaiono, il Kaiohshin Fuwa corre in panico verso il gruppo con una terribile notizia: il Sesto Universo è stato attaccato da un nemico sconosciuto e ora è nel mezzo di una guerra! Le divinità hanno cercato di richiamare gli Dei della Distruzione – compreso Champa – al Palazzo dello Zen’oh, ma senza risultati! Vegeta prende allora subito il comando dell’azione, annunciando con modi forse un po’ bruschi che se ne occuperà lui.

In quello stesso momento, nel Sesto Universo la battaglia imperversa. Sullo sfondo di una città distrutta Hit sta combattendo una misteriosa ragazza, mentre Cabe, Caulifla e Kale stanno sfidando un ragazzo. Due gemelli, un fratello e una sorella dalla pelle bianca. Due “forme di vita artificiali” create dagli Tsufuru proprio del Sesto Universo: Oren e Kamin. Una sfida dove nessuna delle due fazioni sembra dare cenno di resa.

Ascoltando il fratello lamentarsi della forza delle Saiyan, Kamin propone a Oren si scambiarsi gli avversari. Ora davanti a Hit, Kamin riconosce di aver trovato un avversario migliore, ma ugualmente non sembra in grande difficoltà. Anzi, grazie alle informazioni sull’assassino in suo possesso, riesce perfino a contrattaccare il Time Skip! Oren, dal canto suo, non trattiene lamentele sulle capacità di Caulifla e Kale. Non sono affatto un degno passatempo…

I guerrieri del Sesto Universo, però, non si arrendono e si preparano alla risposta offensiva. Hit anticipa efficacemente le mosse di Oren e Caulifla si lancia in un assalto diretto che, anche grazie all’intromissione di Kale, va a segno. Purtroppo, l’euforia per quel ribaltamento dura pochi istanti. Sebbene Oren e Kamin dimostrino danni evidenti, basta un attimo perché ogni ferita si rimargini: sono capaci curarsi!

Ancora prima che il Sesto Universo possa prepararsi, i due fratelli sono nuovamente all’attacco e questa con una violenta combinazione. Il loro attacco è così improvviso da non lasciare spazio allo difesa. Oren e Kamin osservano soddisfatti gli avversari prossimi alla sconfitta: “Vi faremo inginocchiare ai nostri piedi”.

Eppure, la battaglia non è ancora conclusa. Un attimo prima che accada il peggio, Vegeta e Trunks fanno la loro comparsa sul campo, deviando il corpo di grazia dei gemelli. Il Sesto Universo reagisce generalmente con sorpresa per quell’inatteso colpo di scena. Cabe è entusiasta di rivedere il suo maestro, nonostante Vegeta non abbia che critiche per le disattenzioni dell’allievo. Oren e Kamin, invece, osservano i due Saiyan con interesse: “Spero che almeno loro si dimostrino un buon passatempo”. Vegeta e Trunks si trasformano subito in Super Saiyan, pronti a combattere.

Lontano dallo scontro, in un luogo misterioso, un oscuro guerriero osserva tramite un cubo a più schermi la battaglia del Sesto Universo. “Hearts” è stato preso di sprovvista dall’arrivo di Vegeta e Trunks: nei loro piani avevano previsto di invadere il Settimo Universo solo in un secondo momento… Di tutt’altro avviso è Zamasu, a sua volta nascosto in quel luogo, che non nasconde un moto di rabbia alla loro vista. Intuendone le intenzioni, Hearts lo anticipa: “Cerca di pazientare. Aspetta fino a quando Zen’oh non sarà sconfitto”.

Nel Sesto Universo, intanto, la battaglia tra Saiyan e fratelli prosegue. Prendendo atto della forza avversaria, Oren e Kamin concordano: è il momento di fare “la loro cosa”. Quale mossa stanno tramando…?

L’episodio 8 è atteso in uscita in data ancora indefinita nel mese di Febbraio, come sempre disponibile in formato streaming sul sito ufficiale di Heroes e sul canale YouTube dedicato: 「最強最悪の戦士襲来!接滅する第6宇宙!」- “L’invasione del Supremo, peggior guerriero! Il Sesto Universo viene distrutto!L’episodio, per quanto al momento noto, proseguirà le vicende della Universe Mission 6, presumibilmente coprendo il faccia a faccia tra gli Eroi e Zamasu, che scenderà personalmente in campo.

MISSION 5

MISSION 6

Gli interi Universi, devastati.
L’obiettivo: distruggere lo [/gli] Zen’oh.
La peggior minaccia fa la sua comparsa.
Il conflitto si espande in tutti gli Universi.

“Dragon Ball Heroes” è un videogame arcade esclusiva giapponese sviluppato da Dimps. Disponibile dal 2010, alterna da allora una serie di Archi Narrativi, ciascuno diviso in Missioni ispirate alla serie originale, ai film e ad altri videogame di Dragon Ball, con l’aggiunta di elementi e trame originali, oltre trasformazioni what-if esclusive. Dal Novembre 2016 il titolo è stato evoluto nella forma “Super Dragon Ball Heroes”, che ha rinnovato totalmente il sistema di gioco e i cabinati stessi. Con esso hanno avuto il via una serie di nuovi archi narrativi. Il primo è stato l’Oscuro Regno Demoniaco. Il secondo è l’ora in corso Prison Planet Arc. Le Mission di gioco vengono rilasciate alla tempistica di ogni due mesi, pertanto gli episodi devono seguire il palinsesto del gioco originale.

Related posts

Leave a Comment