You are here
News 

Yamato Video: disponibile il Box 3 DVD “New Edition” di Dragon Ball Z

Viene distribuito questo 20 Luglio 2017 in Italia il Box 3 della serie animata di Dragon Ball Z, parte della nuova raccolta DVD Home Video della Yamato Video e Koch Media: la cosiddetta “Dragon Ball New Edition“. La collana copre in un totale di cinque uscite i 291 episodi originali editi Merak Film (Mediaset) con audio italiano e giapponese sottotitolato, nell’originale formato video 4:3. Ogni Box offre le sigle TV italiane, le esclusive anticipazioni inedite in tv in versione originale sottotitolate in italiano e un booklet esplicativo a colori con alcuni bozzetti preparatori, le schede dei personaggi e la guida delle puntate comprese. Gli episodi, inoltre, non riportano le censure dell’edizione televisiva.

Il Box 3 prevede 10 DVD che coprono gli episodi 121 – 180, corrispondenti a buona parte dell’Arco degli Androidi e di Cell, partendo dall’arrivo di Freezer sulla Terra fino alla metà del Cell Game.

 

DRAGON BALL Z NEW EDITION BOX 3

DATA D’USCITA 20 Luglio 2017
PREZZO 36,69 – 39,90 €
SUPPORTO 10 DVD – Episodi 121 – 180 in 4:3
AUDIO Italiano 1.0 – Giapponese 1.0
SOTTOTITOLI Italiano
ACQUISTA ONLINE
Amazon Italia Yamato Video

EXTRA:

– Le anticipazioni inedite in tv in versione originale sottotitolate in italiano;

– Menù interattivo;

– Sigla tv italiana e sigle originali;

– Booklet di 32 pagine con la guida completa agli episodi e una galleria dei personaggi;

Il Box 4 è previsto in uscita il 14 Settembre 2017. Purtroppo, né Amazon né il sito ufficiale Yamato Video elencano i dettagli in merito al cofanetto, di conseguenza non conosciamo né la cover-art né il numero di episodi compresi. D’altro canto, possiamo immaginare da noi che andrà a coprire la storia dalla fine dell’Arco di Cell a metà della Saga di Majin Bu, comprendendo anche il mini arco del Torneo tra le Quattro Galassie. Attendiamo ulteriori aggiornamenti.

 

La serie animata di Dragon Ball Z si compone di 291 episodi. Fu importata la prima volta in Italia nel 2000 sotto la licenza Mediaset, che cambiò il nome in “What’s My Destiny Dragon Ball” e gestì una trasmissione a ritmi altalenanti che si concluse il 4 Aprile 2001. Il successo tra il pubblico fu tale da portare non solo ad una ristampa del manga da parte della Star Comics, ma anche ad una ciclica serie di repliche televisive che, seppur con qualche interruzione, si sono alternate fino al 2015, proseguendo su Italia 1 o spostandosi su canali a pagamento come Hiro e pubblici come Boing e Italia 2.
La distribuzione in VHS debuttò nel 1998 sotto il nome DeAgostini; serie che anticipò la messa in onda su Italia 1 per promuovere l’allora trasmissione della prima serie su JuniorTV. Il formato DVD arrivò per la prima volta nel 2003 grazie alla licenza Yamato Video, con una collana portata poi in edicola dalla DeAgostini nel 2006 col nome di Dragon Ball Z DVD Collection e in seguito riproposta nel 2009-2010 dalla stessa Yamato Video in 15 Box. Nel 2012 seguì la Deluxe Edition, una linea in tiratura limitata che condivide buona parte dei contenuti offerti dall’attuale New Edition.

 

Fonte:

AMAZON ITALIA

Related posts