News 

DB Super – Broly: successo di vendite in Italia per l’edizione Blu-Ray in Steelbook

Tramite un comunicato stampa dedicato, Koch Media e Anime Factory annunciano che l’edizione Blu-Ray in Steelbook del film cinematografico “Dragon Ball Super – Broly”, disponibile da questo 20 Giugno, è risultato l’Home Video più venduto in Italia nella sua settimana di lancio!

Un successo tutto italiano che trova un proprio, orgoglioso posto al fianco dei continui record sanciti dall’edizione giapponese; attualmente alla sua terza settimana con un totale di 79.090 unità vendute!

LA STEELBOOK DI DRAGON BALL SUPER: BROLY È IL TITOLO PIÙ  VENDUTO DELLA SETTIMANA

Milano, 27 giugno

Dopo il grandissimo risultato cinematografico, Dragon Ball Super: Broly continua a riscuotere un incredibile successo. La versione Steelbook del film, disponibile dal 20 giugno in edizione Ultra Limited, è il titolo più venduto nella settimana #25 dopo soli sette giorni dall’uscita sul mercato.

Il viaggio italiano, però, ha ancora tanto da dimostrare. Da questo 4 Luglio 2019 saranno infatti disponibili anche le edizioni DVD e Blu-Ray Standard con slipcase lenticolare. Così come la Steelbook, queste includeranno il film completo in tre tracce audio: il doppiaggio italiano cinematografico, un esclusivo ri-doppiaggio italiano che utilizza le terminologie e i nomi “made in Mediaset” della serie animata televisiva, l’originale traccia giapponese con sottotitoli in italiano (rigorosamente fedeli nella traduzione).

Extra sono i trailer promozionali italiani e delle speciali clip “in studio di doppiaggio” con i nostri doppiatori per 27 minuti circa di video. Bonus materiali sono invece cinque card raffiguranti i principali protagonisti della storia e la locandina del film, una bustina del gioco di carte collezionabili “Dragon Ball Super Card Game” e un buono per l’ingresso gratuito a Mirabilandia. Per approfondire tutti i dettagli, vi rimandiamo al nostro articolo riepilogativo.

Disponibile nei cinema giapponesi in formato 2D, IMAX, MX4D e 4DX dal 14 Dicembre 2018 con una durata di circa 100 minuti, il film cinematografico di Dragon Ball Super rappresenta la 20° pellicola realizzata per il franchise generale di DB e il 1° film cinematografico di Dragon Ball prodotto per lo specifico brand di Super. Il maestro Akira Toriyama viene creditato alla trama, alla sceneggiatura e al character design, rivelandosi profondamente coinvolto in ogni singolo stadio della produzione. La storia che ha scritto ci porta a vivere una narrazione che viaggia tra il presente e il passato, raccontandoci della razza Saiyan prima della distruzione del Pianeta Vegeta e in particolar modo dell’infanzia di tre bambini: Goku, Vegeta e Broly, tre piccoli guerrieri i cui destini – per le azioni dei rispettivi padri – si incrociano in una violenta battaglia nel Presente. Ma in che modo il Broly che dà titolo al film viene introdotto in questo contesto? Come spiegato dal maestro Toriyama tramite un commento dedicato, è una specie di reboot del Saiyan che conosciamo: questo Broly ha una personalità e una storia abbastanza diversa da quella originale, sebbene non perde l’animo “Berserker” che lo ha reso iconico nel Dragon World.

Il film ha debuttato in Italia il 28 Febbraio 2019 non come semplice evento speciale a giorni limitati, ma in una vera e propria uscita cinematografica che ha ottenuto un incasso superiore a 2,5 milioni di €! Distribuita da Koch Media tramite la propria divisione interna Anime Factory, la pellicola unisce al doppiaggio i talentuosi nomi dello studio minalese Merak Film e lo studio romano CDC Sefit, guidati dal “Goku romano” Andrea Ward.

 

Fonte:

ANIME FACTORY

Articoli correlati

Leave a Comment