News 

DB Xenoverse 2: disponibile il quarto aggiornamento gratuito, dettagli sui contenuti

Anticipando l’uscita del DLC 4 di un giorno, la Bandai Namco rilascia oggi, 26 Giugno 2017, il quarto aggiornamento gratuito del videogame Dimps “Dragon Ball Xenoverse 2“. L’aggiornamento viene introdotto su PlayStation 4, Xbox One e Steam come parte della patch 1.10, disponibile al download su tutti i sistemi con un peso di 2,368 GB circa. Il pacchetto è disponibile gratuitamente a tutti gli utenti, a patto che siano in possesso di una connessione internet con cui effettuare il download.

L’aggiornamento gratuito si affianca all’ormai prossimo DLC 4 vertendo totalmente a coprire la seconda parte dei contenuti a tema con l’Arco di Mirai Trunks della serie Dragon Ball Super, portando attesissimi elementi come il Level Cap aumentato, nuovi Raid Boss, move-set e costumi alternativi ispirati al sopra citato Arco di Super, e Abilità, costumi e accessori per il nostro Pattugliatore Temporale. Vediamo nel dettaglio:

QUARTO AGGIORNAMENTO GRATUITO

. Level Cap aumentato fino al livello 99;

. 2 nuovi Raid Boss: Bojack, “Arco di Mirai Trunks”;

. 4 Costumi aggiuntivi per: Goku SS Blu, Vegeta SS Blu, Mirai Trunks, Trunks bambino;

. 5 Abilità;

. Costumi: Completo & Capo dell’Oozaru, Completo di Yajirobei;

. Accessori: Coda dei Saiyan, Simbolo Majin (esclusiva avatar tipo umano);

Col Level Cap aumentato i giocatori possono portare i propri Pattugliatori fino al livello 99. Se non lo avete fatto già nei precedenti aggiornamenti, dovrete parlare col Vecchio Saggio nell’Area Namecciana e seguire il dialogo proposto affinché possa “sbloccare il vostro potenziale”. Ultimato il processo, giocate alle varie Modalità per ottenere i punti esperienza necessari a salire di livello. Sbloccando il potenziale con un Avatar, sbloccherete il level cap per tutti i vostri Pattugliatori; anche per quelli che non hanno ancora completato la faglia temporale namecciana.

Screen dimostrativi dalla precedente patch. Cambiate il numero 85 con 99.

I move-set aggiuntivi introducono una serie di costumi alternativi e nuove Abilità per i personaggi di Goku, Vegeta, Mirai Trunks e Trunks bambino. Goku e Vegeta tornano a indossare le loro classiche divise con la forma Super Saiyan Blu, richiamando l’aspetto e le Abilità utilizzate durante l’Arco di Mirai Trunks. In particolare, Goku ha a sua disposizione una variante “danneggiata” del costume, che riproduce le ferite e i danni subiti dopo il loro secondo viaggio nel Futuro per affrontare Black e Zamasu. Questo costume permette anche il potenziamento KaioKen del Super Saiyan Blu – fedelmente alla serie animata.

Allo stesso modo, anche Mirai Trunks e Trunks bambino hanno ora a disposizione i vestiti alternativi utilizzati in Super. Parliamo del costume col maglioncino verde per il Mirai (regalatogli dalla Bulma del presente) e quello con la felpa gialla col cappuccio per il bambino.
Assente, per Mirai Trunks, è la forma Super Saiyan Rage, che pare sarà visibile unicamente durante le cut-scene della Modalità Storia del DLC 4 (anche se ne avremo la conferma definitiva solo domani, con l’uscita del pacchetto a pagamento). Al suo posto, Trunks ha a disposizione un secondo costume alternativo. Questo lo vede indossare nuovamente la giacca di jeans e il foulard rosso del completo base, ma aggiorna il suo move-set con l’attesissimo Attacco Supremo della Spada della Speranza, la lama che riunisce dentro di sé l’energia e le speranze dei terrestri del Futuro – usata dal ragazzo per distruggere il corpo fisico di Fused Zamasu.

La Lama sarà disponibile anche per i nostri Pattugliatori Temporali come parte delle 5 inedite Abilità previste dall’aggiornamento. La Spada della Speranza sarà un attacco “a tempo”: utilizzando il Ki potremo evocare la Spada della Speranza e attaccare l’avversario con una serie di fendenti. Ogni pulsante corrisponderà ad un preciso tipo di assalto della lama. Dopo la sua evocazione, la nostra Barra Ki si ridurrà col tempo o col lancio dei singoli fendenti. Una volta esaurito il Ki a nostra disposizione, la Lama scomparirà, ma basterà ricaricare le proprie energie per evocarla nuovamente.

Negli screenshot e nel video gameplay allegato di seguito (per cui ringraziamo l’utente YouTube Ventus SGN) vediamo la Spada della Speranza e gli altri quattro attacchi in azione: Pugnalata dello Spirito, Colpo Selvaggio, Doppio Masenko, Colpo Bruciante. Tutte e cinque le Abilità saranno disponibili tramite il Negozio Medaglie TP, al prezzo che vedete nelle immagini di seguito allegate.

Il costume di Yajirobei, il completo dell’Oozaru, la coda dei Saiyan e il Simbolo Majin saranno a loro volta tutti disponibili tramite il Negozio Medaglie TP, lo speciale negozio aperto il fine settimana che utilizza unicamente la valuta delle Medaglie TP. La coda dei Saiyan e del completo dell’Oozaru, purtroppo, risultano statiche. La coda dei Saiyan è più chiara e venduta come accessorio a sé, mentre la coda dell’Oozaru è più scura e viene integrata come parte degli accessori allegati alla Testa dell’Oozaru, come un unico pacchetto insieme. Le due varianti di code saranno equipaggiabili da tutte le razze Avatar. Limitazione sarà invece per il Simbolo Majin, apparentemente esclusiva degli avatar di tipo Umano. Negli screenshot di seguito qualche esempio, con il prezzo e le statistiche di ogni pezzo.

Segnaliamo che tra le modifiche apportate dalla Patch 1.10, c’è una correzione nel numero di Medaglie TP elargite come desiderio dal Drago Shenron. Ora il Dio Drago ci offrirà ben 200 Medaglie TP! Un’ottima alternativa per chi – come me – è a corto di Medaglie per acquistare i nuovi contenuti.

 

YAJIROBEI

COMPLETO DELL’OOZARU

CODA DEI SAIYAN

Per quanto riguarda i nuovi Raid Boss e le esclusive ricompense previste dai collegati Stage, potremo approfondire i dettagli solo con i prossimi aggiornamenti. Per ora certo è che i Raid Boss ci porteranno ad affrontare Bojack e alcuni dei principali protagonisti dell’Arco di Mirai Trunks in forma Supercattivi, tra i quali possiamo vedere Black Super Saiyan Rosé grazie agli screenshot pubblicati dalla Bandai Namco.

Sviluppato da Dimps come diretto seguito dell’originale “Dragon Ball Xenoverse” uscito nel Febbraio 2015, Xenoverse 2 riporta i giocatori a vestire i panni dei Pattugliatori del Tempo, i guerrieri al comando della Kaiohshin del Tempo arruolati con l’obiettivo di difendere il corso della storia. La pace instaurata dopo la sconfitta del Dio Demone Demigra è stata infatti minacciata da un nuovo pericolo e sarà nostro compito tornare a combattere al fianco dei Guerrieri Z del passato per difenderla. Il titolo è disponibile in Italia dal 27 Ottobre 2016 in un formato base, una Deluxe Edition col Season Pass e una Collector’s Edition per i sistemi PlayStation 4, Xbox One e PC Steam. In Giappone è stato rilasciato il 2 Novembre 2016 negli stessi formati, ma per la sola PlayStation 4. Il titolo verrà distribuito in Giappone e Nord America anche sulla console Nintendo Switch questo Autunno 2017.

Il DLC 4 è atteso su PlayStation 4, Xbox One  e Steam domani 27 Giugno 2017. Il pacchetto sarà riscattabile tramite i rispettivi store dei tre sistemi di gioco. Il pacchetto potrà essere acquistato singolarmente o come parte del Season Pass, che comprende anche i precedenti già usciti tre DLC.

Articoli correlati

2 Thoughts to “DB Xenoverse 2: disponibile il quarto aggiornamento gratuito, dettagli sui contenuti”

  1. AntonyAntonio

    Ragazzi scusate ma non ci doveva essere il costume in SSJ4 per i Saiyan?

    1. Shiku

      Quello fa parte dei contenuti del DLC a pagamento : )

Leave a Comment