News 

DB Xenoverse 2: disponibile il terzo aggiornamento gratuito, dettagli sui contenuti

Anticipando l’uscita del DLC 3 di oggi, la Bandai Namco ha rilasciato questo 24 Aprile 2017 il terzo aggiornamento gratuito del videogame Dimps “Dragon Ball Xenoverse 2“. L’aggiornamento viene introdotto su PlayStation 4, Xbox One e Steam come parte della patch 1.07.00 – 1.08.00, disponibile al download su tutti i sistemi con un peso di 1.5 GB circa.

L’aggiornamento gratuito porta una serie attesissimi elementi, tra cui il Level Cap aumentato, nuovi costumi e una piccola modifica all’assetto organizzativo di Conton City. Vediamo nel dettaglio:

Aggiornamento gratuito

Level Cap aumentato fino al livello 95;
5 Nuovi costumi;
7 Nuovi accessori;
Riorganizzazione delle Faglie Temporali di Conton City;

Col Level Cap aumentato i giocatori possono portare i propri Pattugliatori fino al livello 95. Se non lo avete fatto già nei precedenti aggiornamenti, dovrete parlare col Vecchio Saggio nell’Area Namecciana e seguire il dialogo proposto affinché possa “sbloccare il vostro potenziale”. In alternativa, giocate alle varie Modalità per ottenere i punti esperienza necessari a salire di livello. Sbloccando il potenziale con un Avatar, sbloccherete il level cap per tutti i vostri Pattugliatori; anche per quelli che non hanno ancora completato la faglia temporale namecciana.

Screen dimostrativi dalla precedente patch. Cambiate il numero 85 con 95.

I nuovi costumi e gli accessori si collegano direttamente al DLC 3. Il pacchetto a pagamento, infatti, propone una serie di contenuti a tema con il film “Dragon Ball Z La Minaccia del Demone Malvagio” e l’Arco di Mirai Trunks della serie “Dragon Ball Super“, introducendo i personaggi giocabili di Bojack, Black Goku (Super Saiyan Rosé) e Zamasu con i rispettivi costumi.
Grazie ad uno sguardo anticipato ai contenuti del negozio TP di questo fine settimana possiamo cominciare a confermare la presenza dei costumi e degli accessori di Bujin e Gokua, due dei quattro scagnozzi di Bojack (Zangya e Bido sono stati già introdotti col secondo aggiornamento gratuito).

Stando al datamine dell’utente Twitter , però, in vista ci sarebbero anche i costumi di Magetta, del Gran Sacerdote, di Paragas, di Angol e un Bikini per le Pattugliatrici. Per la precisione:

COSTUMI

Costume di Magetta (guerriero dell’Universo 6);
Costume di Bujin (dal film “Dragon Ball Z La Minaccia del Demone Malvagio);
Costume di Gokua (dal film “Dragon Ball Z La Minaccia del Demone Malvagio);
Costume di Paragas (dal film “Dragon Ball Z Il Super Saiyan della Leggenda);
Costume di Angol (dal film “Dragon Ball Z Il Super Saiyan della Leggenda);
Costume del Gran Sacerdote (dall’Arco di Mirai Trunks di Dragon Ball Super);
Bikini Camo;

ACCESSORI

Turbante di Bujin;
Parrucca di Gokua;
Casco a forma di testa di Freezer (forma finale);
Casco d forma di testa di Mecha Freezer;
Aureola del Gran Sacerdote;
Maschera a Gas;
Elmetto di Angol;

Ricompense delle future Raid Quest o inventario aggiornato del negozio TP? Vi faremo sapere non appena avremo le dovute informazioni.

Concludiamo con la stessa Conton City, che propone una piccola riorganizzazione estetica: tutte le Faglie Temporali delle Missioni Esperto completate sono ora riunite in un’unica, gigantesca Faglia Temporale sita a sud-est dell’Area di Ricevimento. Ciò significa che per Conton City d’ora in poi troveremo solo le Faglie Temporali delle Missioni Esperto non ancora risolte. Le Missioni Esperto già completate potranno essere rigiocate tramite la Faglia Temporale univoca.

Purtroppo la Bandai Namco non ha rilasciato comunicati ufficiali per l’aggiornamento gratuito, quindi non possiamo approfondire oltre quanto vi abbiamo scritto. Terremo d’occhio il gioco e il sito ufficiale giapponese per aggiornarvi di ipotetici ulteriori elementi ed eventi. Solitamente, ogni aggiornamento gratuito porta con sé le basi di nuovi eventi pubblici per i giocatori. Possiamo aspettarci una serie di inedite Raid Quest e nuove fasi del Torneo Tenkaichi? Vedremo.

 

Sviluppato da Dimps come diretto seguito dell’originale “Dragon Ball Xenoverse” uscito nel Febbraio 2015, Xenoverse 2 riporta i giocatori a vestire i panni dei Pattugliatori del Tempo, i guerrieri al comando della Kaiohshin del Tempo arruolati con l’obiettivo di difendere il corso della storia. La pace instaurata dopo la sconfitta del Dio Demone Demigra è stata infatti minacciata da un nuovo pericolo e sarà nostro compito tornare a combattere al fianco dei Guerrieri Z del passato per difenderla. Il titolo è disponibile in Italia dal 27 Ottobre 2016 in un formato base, una Deluxe Edition col Season Pass e una Collector’s Edition per i sistemi PlayStation 4, Xbox One e PC Steam. In Giappone è stato rilasciato il 2 Novembre 2016 negli stessi formati, finora per la sola PlayStation 4.

Related posts