You are here
News 

Jump Force: Missioni, Eventi, Clan, Ricompense, Negozio e Gameplay dalla Closed Beta

Sebbene le Closed Beta vengano realizzate al solo scopo di testare le capacità dei server di un gioco multiplayer prendendo in campione un numero predefinito di giocatori su scala internazionale per un periodo limitato e definito, il nostro primo tour su Jump Force ci ha permesso di dare uno sguardo anteprima al sistema di gioco e scoprire così qualche dettaglio in più in merito al crossover-game.

 

LOBBY “JUMP FORCE”

Come già indicato nel nostro Riepilogo della Beta, in questa prova abbiamo potuto scegliere tra sei Avatar pre-creati, di conseguenza non abbiamo potuto dare uno sguardo alle opzioni della Modalità Personalizzazione. Tuttavia, a nostra disposizione abbiamo avuto la zona centrale della Lobby, sede principale della Jump Force.

Sviluppata in una grande piazza a due piani, la Lobby permette di accedere alle singole modalità di gioco tramite le reception dedicate e interagire con i giocatori e gli NPC lì presenti. Nella nostra prova abbiamo dialogato con alcuni guerrieri del roster, come Goku e Vegeta per il franchise di Dragon Ball.

Unica reception a noi accessibile è stata quella delle Battaglie Versus, nel cuore della piazza, tramite la quale è possibile affrontare combattimenti offline contro la CPU e online con altri giocatori connessi. Ciononostante, guardando alle Reception bloccate ma presenti nel resto della Lobby, abbiamo capito che nel gioco completo avremo accesso anche a:

. MISSIONI: Possibile modalità di attività secondarie;
. EVENTI: Possibile Modalità Single Player e / o Co-Op con obiettivi speciali;
. RICOMPENSE: Possibile reception da cui riscattare bonus dalle singole attività di gioco. Scambio oggetti tra giocatori e regali dal sistema?;
. CLAN: Possibile modalità di creazione di una Gilda o di una squadra di giocatori che condividono obiettivi, progressi e ricompense;
. NEGOZIO / NEGOZIO PREMIUM: Classico shop di gioco. Negozio probabilmente chiederà l’utilizzo di una valuta gratuita per comprare bonus aggiuntivi o elementi vari (costumi e accessori di personalizzazione dell’Avatar?). Negozio Premium potrebbe permettere invece acquisti tramite soldi reali o una valuta sempre gratuita ma di rarità maggiore.

*ATTENZIONE: Le descrizioni sopra riportate sono frutto di teorie personali. Attendiamo annunci dalla Bandai Namco per scoprire la funzionalità delle singole reception.

Durante la Beta, le zone dedicate ai Mondi di Dragon Ball, Naruto e One Piece erano inaccessibili, ma giocando con la telecamera siamo riusciti a scorgere la Torre di Karin e la bandiera di una nave di Pirati, simboli dei mondi di Dragon Ball e One Piece. Chissà se queste zone nasconderanno ulteriori reception, una copia di quelle già presenti nella zona centrale… o saranno il luogo dove completare Missioni ed Eventi.

 

. BATTAGLIE E GAMEPLAY

Oltre agli Avatar Personalizzati, la Beta ci ha dato la possibilità di testare solo quindici personaggi tra quelli al momento annunciati: Son Goku, Vegeta, Freezer, Monkey D. Rufy, Roronoa Zoro, Barbanera, Naruto Uzumaki, Sasuke Uchiha, Ichigo Kurosaki, Rukia Kuchiki, Gon Freecss, Hisoka Morow, Yusuke Urameshi, Toguro, Seiya di Pegasus.

La Selezione Personaggi avviene tramite una griglia con scorrimento laterale. Le possibilità di scelta variano tra una squadra di 3 guerrieri Jump o 2 guerrieri Jump e 1 Avatar Personalizzato. Unico Avatar utilizzabile è quello al momento in uso nella Lobby. Non sappiamo se tale limitazione verrà cambiata nel gioco completo o se per cambiare Avatar dovremo passare prima per la Home principale.

Gli Stage possono essere a loro volta selezionati tramite una griglia a scorrimento laterale. Ogni Stage si divide in più livelli, ovvero più zone di combattimento. Tramite attacchi speciali e potenti combo è possibile sbalzare l’avversario su un altro Livello, spostando così la sfida su un’angolazione differente del campo di gioco.

 

. GAMEPLAY

Il giocatore viene rappresentato da tre guerrieri, ma avrà a sua disposizione una sola Barra Vita. La battaglia (almeno nelle Modalità Versus) si sviluppa in un massimo di Tre Round: la squadra che vince due Round ottiene la vittoria definitiva. Ogni personaggio ha a sua disposizione un move-set diviso tra attacchi base e attacchi speciali, a loro volta divisi in Colpi Corpo a Corpo, Attacchi Energetici e Prese.

Oltre alla vita, la squadra condivide due ulteriori fattori:

. Un Indicatore di Energia; o Ki, volendo usare i termini di Dragon Ball. L’Indicatore si sviluppa fino a un massimo di 5 Barre Energia. A seconda del livello di caricamento dell’Indicatore di Energia potete lanciare Attacchi Speciali di varia potenza o effettuare Schivate. Il Ki si ricarica colpendo l’avversario, ricevendo danno o utilizzando l’apposito pulsante di Raccolta Energia.

. UIndicatore RisveglioIl Risveglio rappresenta l’Abilità di Potenziamento dei guerrieri: può essere usato o per innescare una trasformazione o per lanciare un “Attacco Supremo” con conseguente trasformazione (ove possibile). Tale abilità viene sbloccata una volta raggiunto il 50% dell’Indicatore, rappresentato dalla cornice grigia che circonda l’Avatar del personaggio in quel momento in campo. Questo viene riempito ricevendo danni: più colpi incasserete, più la barra si caricherà. Il potenziamento base ottenuto in seguito al Risveglio dipenderà dal grado di riempimento dell’Indicatore al momento dell’attivazione. Parlando delle trasformazioni, nella Closed Beta il Risveglio ha permesso di richiamare il Super Saiyan di Goku e Vegeta e un semplice potenziamento per Freezer.

Terzo elemento che contraddistingue il gameplay è l’Indicatore Resistenza. Questo piccolo cerchio a comparsa posto in basso ai due lati dello schermo (uno per ogni squadra in campo) rappresenta la Stamina del guerriero. Questa viene consumata schivando e parando gli attacchi nemici, ma si ricaricherà in automatico dopo ogni utilizzo.

Durante il combattimento potrete infine scambiare tra loro i personaggi in campo o chiamarli per un piccolo Assist di supporto. Chiamare un personaggio in campo richiederà Stamina e, prima di effettuare nuovamente una sostituzione o chiamare un supporto, dovrete attendere un breve conto alla rovescia di 7 – 8 secondi circa. Questo varrà per entrambi gli alleati.

Descritto come un crossover-game che andrà a riunire i principali eroi della rivista Weekly Shonen Jump, Jump Force verrà rilasciato in America, Europa e Giappone su PlayStation 4, Xbox One e PC Steam nel Febbraio 2019. Il roster al momento svelato comprende: Son Goku, Vegeta e Freezer da Dragon Ball; Monkey D. Luffy (Rufy), Roronoa Zoro, Sanji, Sabo e Marshall D. Teach (Barbanera) da One Piece; Naruto Uzumaki e Sasuke Uchiha da Naruto Shippuden; Ichigo Kurosaki, Rukia Kuchiki e Sōsuke Aizen da Bleach; Gon Freecss, Killua Zoldyck, Kurapika del Clan Kuruta e Hisoka Morow da Hunter X Hunter; Yusuke Urameshi e Toguro da Yu Yu Hakusho (Yu degli Spettri); Yami Yugi da Yu-Gi-Oh; Seiya di Pegasus e Shiryu del Dragone da Saint Seiya. Light Yagami e il Dio della Morte Ryuk da Death Note saranno presenti nella Modalità Storia, ma apparentemente non giocabili.

Jump Force è il quinto videogame ufficiale sponsorizzato da Shueisha per celebrare il 50° anniversario del settimanale Weekly Shonen Jump, ma il primo a venir sviluppato per “console casalinghe” e a venir distribuito anche in occidente. Lo sviluppo viene affidato a Spike Chunsoft, uno dei nomi più famosi quando si parla del Dragon World e delle opere di Akira Toriyama, in quanto madre dei primi titoli di Dragon Quest e delle serie Raging Blast e Budokai Tenkaichi. Spike Chunsoft è anche lo studio dietro lo sviluppo di J-Stars Victory VS, crossover-game dedicato al Jump World rilasciato nel 2014 – 2015 in occasione del 45° anniversario di Weekly Shonen Jump.

 

Ringraziamo per il video riepilogativo:

DBZanto Z

Related posts

One thought on “Jump Force: Missioni, Eventi, Clan, Ricompense, Negozio e Gameplay dalla Closed Beta

  1. Vegeth 90

    Gran bell’articolo come al solito, hai una capicita di scrittura sensazionale.

    I miei dubbi nel confronto del gioco, a parte la grafica non eccezionale in certi frangenti, e’ dato dalla Lobby che non mi entusiasma visivamente parlando e dalla impossibilita nel gameplay di poter effettuare delle combo complesse. Invece sono rimasto colpito positivamente dall’impatto scenografico dei combattimenti e dagli effetti. Quindi sono convinto dell’acquisto, ma sicuramente prendero la copia digitale e non fisica e possibilmente aspettero qualche sconto.

Comments are closed.