News 

News in Pillole: Aprile 2019

E’ ormai trascorso un altro mese, quindi eccoci col nostro classico appuntamento delle News in Pillole, la rubrica mensile in cui parliamo di tutte le novità di minore importanza riguardanti il franchise di Dragon Ball o che pur non portando il nome di DB ne sono in qualche modo collegate; tutti argomenti trattati in uno specifico mese. Andiamo al recupero di quelli susseguitosi nell’Aprile 2019.

 

AKIRA TORIYAMA OMAGGIA KōICHI SUGIYAMA

Quello di Kōichi Sugiyama è uno nomi più noti tra i fan dei videogame made in Japan, in quanto compositore della colonna sonora per il brand Dragon Quest e autore il cui stile ha ispirato artisti del calibro di Ken’ichi Maeyamada e Nobuo Uematsu. Lo scorso 11 Aprile il maestro ha celebrato il suo 88° compleanno e, in tale occasione, Akira Toriyama ha voluto celebrare l’amico e collega con un ritratto. L’immagine mostra il maestro Sugiyama in vesti ispirate al mondo di Dragon Quest che dirige un’orchestra circondato da note a forma di slime; l’iconica mascotte della serie. In allegato troviamo un messaggio in cui Akira Toriyama scrive le sue più sentite congratulazioni e cita un possibile Dragon Quest 88, richiamando l’età del festeggiato.

 

CHRONO TRIGGER E’ IL MIGLIOR GIOCO DELL’ERA HEISEI SECONDO FAMITSU

Seppur non abbia il nome di Dragon Ball, questa notizia coinvolge il maestro Akira Toriyama e uno dei suoi più grandi successi nel settore videogame: il gioco di ruolo Chrono Trigger (1995) è stato eletto il “Miglior videogame dell’Era Heisei” (8 Gennaio 1989 – 30 Aprile 2019) dai lettori di Famitsu, una delle più importanti riviste e siti web giapponesi dedicati al mondo dei videogame. Su un totale di 7.158 voti riuniti dal 3 al 20 Aprile 2019, Chrono Trigger ha ottenuto il primo posto con 230 voti. Seguono subito dopo The Legend of Zelda: Breath of the Wild (2017) con 209 voti e NieR: Automata (2017) con 205 voti. La classifica completa verrà pubblicata nel Weekly Famitsu in uscita il prossimo 16 Maggio. L’articolo allegherà una ricchissima copertura sui titoli che hanno rappresentato l’era Heisei.

» FAMITSU

 

VEGETA E’ MORTO E L’HO UCCISO IO

Aprile porta anche una segnalazione davvero speciale legata al mondo del doppiaggio italiano: “Vegeta è morto e l’ho ucciso io”, una web-serie ironica ideata e realizzata da Gianluca Iacono, voce di Vegeta per lo studio Merak Film. Progetto non ufficiale, vede Iacono affrontare la vita di tutti i giorni al fianco di un coinquilino… abbastanza particolare: Vegeta, il principe dei Saiyan. Solo che la convivenza non è rosa e fiori, e dà origine a siparietti comici dedicati al mondo di Dragon Ball e agli appassionati italiani. Gli episodi, dalla durata e dai contenuti variabili, saranno pubblicati sul canale youtube di Gianluca Iacono ogni due Mercoledì.

» CANALE YOUTUBE GIANLUCA IACONO

 

BEERUS TESTIMONIAL… DELLA BIRRA

Con un post sul proprio profilo Twitter, il doppiatore Kōichi Yamadera (voce del Dio della Distruzione Beerus) ha annunciato di esser stato scelto come testimonial della The Premium Malt’s; marca di birra prodotta dall’azienda giapponese Suntory. La campagna promozionale in cui è stato coinvolto chiama alcuni dei più noti volti dello spettacolo e dell’intrattenimento del sol levante a rappresentare la The Premium Malt’s in varie zone del Paese: Yamadera è il volto per la regione del Tōhoku, sita nella parte nordorientale dell’isola Honshū. Un annuncio che ha scatenato l’ilarità del fandom di Dragon Ball, a causa del gioco di parole alcolico alla base del nome di Beerus: Birra (ビール – Biiru). Un’ilarità che ha toccato anche artisti più che rinomati tra gli appassionati, come il maestro DragonGarow Lee; autore dello spin-off “Vita da Yamcha”.

» TWITER YAMADERA
» TWITTER DRAGONGAROWLEE

DRAGON BALL ALL’ANIME NIGHT DI HOODSLAM

Gli appassionati del mondo del wrestling conosceranno sicuramente il nome di Hoodslam: una lega indipendente del wrestling professionistico davvero fuori dal comune che dà spettacolo a Oakland, in California, e divenuta famosa per la sua eccezionale caratteristica di unire veri atleti professionisti all’estremo e al bizzarro. Oggi, infatti, parliamo di questo evento per la speciale Anime Night tenutasi a inizio mese e che ha visto salire sul ring alcuni dei più rinomati portavoce del mondo dell’animazione giapponese. Dragon Ball non poteva certo mancare in lista, rappresentato da Vegeta, Nappa e Piccolo. Per il resto, lasciamo parlare il video coverage di Crunchyroll.

» CRUNCHYROLL

 

VIA LIBERA AI BLU-RAY DI DRAGON BALL Z IN NORD AMERICA

I 3.000 pre-ordini necessari al via libera dei lavori sono stati raggiunti e ora la casa di distribuzione FUNimation, in collaborazione con Toei Animation, è orgogliosa di annunciare la produzione di una linea Home Video in formato Blu-Ray della serie animata di Dragon Ball Z al fine di celebrare il 30° anniversario del brand, caduto proprio questo 26 Aprile. Stando a quanto riportato dal comunicato d’annuncio, saranno prodotte 6.000 copie del set; i pre-ordini per assicurarsi una delle copie rimanenti saranno aperti fino al 5 Maggio. Il box conterrà:

. La serie animata completa di Dragon Ball Z in formato Blu-Ray 4:3, divisa in 37 dischi con contenuti aggiuntivi al momento sconosciuti;
. Un artbook cartonato;
. Una action figure di Goku appositamente realizzata per l’occasione;

Ciò nonostante, persistono diversi dubbi nel pubblico. Non più tanto per il prezzo dell’edizione Home Video, ma per la sua resa grafica. Le immagini proposte dal trailer di presentazione, infatti, sembrano indicare un calo di qualità che va a danneggiare i dettagli di sfondo, la resa dei colori e a eliminare la “grana” che tanto caratterizza le vecchie serie; e che nella sua resa più ruvida tanto affascina i collezionisti alla quale questa linea è dedicata. Eppure, va al contempo da considerare che magari le immagini del trailer possono non essere rappresentative del prodotto completo: non possiamo che attendere ulteriori anteprime per scoprire se avremo finalmente una linea Blu-Ray degna di questo nome o se dovremo attendere una mossa definitiva da parte di Toei Animation.

» SITO UFFICIALE FUNIMATION

 

MERCHANDISE: WAFER CANDY TOY “UNLIMITED 3”

La linea Candy Toy è una collezione Bandai che allega figurine, carte e piccoli prodotti merchandise di varia natura come omaggio incluso in scatole di caramelle o dolciumi vari. Aprile introduce la linea Card Wafer Unlimited 3″: terzo set della serie Unlimited nota per offrire in omaggio mini carte collezionabili. Il set Unlimited n.3 offre 22 carte finemente illustrate che ripercorrono le serie originali di Dragon Ball, la storyline di Dragon Ball Super e il film cinematografico “Dragon Ball Super – Broly”. Il set è disponibile dal 15 Aprile e venduto in pasticceria, nei negozi alimentari e presso rivenditori specializzati giapponesi al prezzo di 120 ¥ (0,95 €) a bustina. Ogni bustina comprende una confezione di wafer e una delle ventidue possibili carte, di cui un esempio di seguito. Ogni carta ha un rivestimento in foil e include sul retro una breve biografia del personaggio illustrato.

» GALLERIA: Bandai Japan
» ACQUISTA ONLINE: Amazon Japan – Rakuten – AmiAmi

 

MERCHANDISE: BERSHKA ITALIA X DRAGON BALL Z

Spostandoci invece in Italia, la rinomata marca d’abbigliamento Bershka annuncia la distribuzione in questo Aprile di una speciale linea a tema Dragon Ball Z divisa tra una felpa e due modelli di T-Shirt. La felpa include un cappuccio dal taglio ampio, spalle scese, tasca a marsupio e finiture elasticizzate a coste; senza mancare la stampa della Sfera del Drago da quattro stelle all’altezza del petto e di uno dei più classici artwork promozionali di Dragon Ball Z sul retro.

Le due T-Shirt hanno invece un taglio quadrato ampio, girocollo e maniche leggermente scese con due formati di stampa: l’immagine del Drago Shenlong per il modello bianco; l’immagine di Goku Super Saiyan per il modello arancione. I singoli capi sono disponibili in taglie XS, S, M, L e XL con un prezzo medio di 35,99 € per la felpa e 15,99 € per le T-Shirt. L’acquisto è possibile online sul sito ufficiale Bershka e tramite i rivenditori fisici di tutta Italia aderenti alla campagna di distribuzione. Per questa seconda opzione potete utilizzare la comoda funzione di ricerca negozio via CAP offerta sul sito Bershka.

» SITO UFFICIALE BERSHKA

Le News in Pillole sono articoli mensili in cui riuniamo più argomenti legati al mondo di Dragon Ball. Dal materiale ufficiale al fan made, dalle informazioni sui doppiatori collegati e lo stesso maestro Akira Toriyama in altri franchise. Essendo varia la quantità di materiale segnalato, ogni paragrafo presenta i rispettivi crediti e fonti, permettendo un re-indirizzamento immediato. Se avete appunti da fare in merito agli argomenti sopra trattati o segnalare temi non discussi, potete usare lo spazio commenti di questo articolo o contattarci tramite la nostra pagina Facebook.

Articoli correlati

Leave a Comment