You are here
News 

Toei Animation istituisce un dipartimento dedicato al brand di Dragon Ball

Lo scorso Venerdì, 23 Marzo 2018, tramite un comunicato stampa pubblicato sul proprio sito ufficiale, la Toei Animation ha annunciato l’istituzione di un dipartimento dedicato al brand di Dragon Ball. Come riporta il comunicato, dal 1 Aprile 2018 la società riorganizzerà i propri dipartimenti, modificando la loro suddivisione ed effettuando un conseguente cambio nella dirigenza dei singoli.

Tra le varie riorganizzazioni, a nostro interesse è quella del Dipartimento di Pianificazione e Produzione delle Serie Animate. Finora il dipartimento si è diviso in due sezioni: il Dipartimento di pianificazione delle Serie Televisive e il Dipartimento di pianificazione dell’animazione in CG. Dal 1 Aprile i due dipartimenti verranno rispettivamente rinominati in Divisione di Pianificazione Video n.1, dedicato alla pianificazione e alla distribuzione delle serie televisive in Giappone e in occidente, e in Divisione di Pianificazione Video n.2, dedicato ancora alla pianificazione e alla produzione dei prodotti in CG, con la gestione dell’Ufficio di Pianificazione Media.

 

 

Questi due dipartimenti verranno affiancati da un terzo Dipartimento di Pianificazione Video: il Dipartimento di Pianificazione Video principalmente responsabile della serie di Dragon Ball. All’amministrazione verrà nominato Atsushi Suzuki, che manterrà le cariche di capo-dipartimento dell’esecutivo e dello sviluppo del brand. Atsushi Suzuki lo ricordiamo come produttore capo della serie di film Digimon Adventure tri. e del film Expelled from Paradise, produttore esecutivo della serie televisiva Sisters of Wellber e animatore per diversi progetti animati, come i film dei Pokémon.

Al momento non sappiamo ancora su cosa verterà questo dipartimento a tema Dragon Ball. Ora come ora viene naturale supporre un collegamento con il film cinematografico in uscita questo Dicembre 2018, ma l’istituzione di un dipartimento a sé riconferma che la Toei Animation non ha affatto intenzione di lasciare il brand di Dragon Ball e che guarda già al futuro, oltre il 20° film. Cosa comporterà realmente tutto ciò, però, solo il tempo potrà dircelo.

Il progetto della Toei Animation segue direttamente la già annunciata divisione “Dragon Ball Room” della Shueisha, istituita nel Giugno 2016. Come il dipartimento Toei Animation, la Dragon Ball Room venne creata con l’obiettivo di riunire le singole divisioni della Shueisha che si occupano dei diritti della serie in un unico gruppo, così da avere un capo di dirigenza per tutto il Dragon World edito dalla società editrice.

 

Fonte:

SITO UFFICIALE TOEI ANIMATION JAPAN

Ringraziamo l’Anime News Network per la segnalazione

Related posts

One thought on “Toei Animation istituisce un dipartimento dedicato al brand di Dragon Ball

Comments are closed.